giovedì 30 dicembre 2021

I film migliori del 2021, e se lo dice Pensieri Cannibali...




Le classifiche di fine anno sono un po' come i funerali. Servono per dare un senso di chiusura e poter andare oltre.
È con questo spirito di gioia che andiamo a scoprire quali sono i film preferiti da questo sito nel corso degli ultimi 12 mesi, per fare un punto su quanto visto nel 2021 e poter già iniziare a pensare al 2022 e soprattutto alle classifiche del 2022.



#20 Pig
"Sia chiara una cosa: il maiale del titolo non sono io."

Nicolas Cage sommerso dai debiti per i suoi problemi con il fisco e per il suo stile di vita folle decide di accettare qualunque film gli venga proposto. Quando legge la sceneggiatura di Pig, in cui un uomo va alla ricerca della sua maiala rapita da un gruppo di criminali, pensa che quello è troppo persino per lui. Viene così sostituito da un suo ologramma, che recita meglio di lui.


#19 Luca

Luca è un mostro marino preadolescente che vive sul fondo del Mar Ligure. Quando viene in superficie e le persone capiscono cos'è, teme che vogliano ucciderlo. I liguri però non fanno una piega e per lui hanno un solo avvertimento: "Belin, mostro marino, fai quello che vuoi, basta che non ti presenti in spiaggia dopo le 18 che noi dobbiamo chiudere".


#18 Crudelia

La storia di un'amante dei cani. Bisogna infatti sfatare questa falsa credenza che Crudelia odia i cani. Li ama così tanto che vuole averli sempre con sé, sotto forma di pelliccia. Anche a tavola arrosto li gradisce parecchio. Diciamole le cose come stanno davvero, prima di diffondere fake news e diffamare le persone ingiustamente.


#17 Psycho Goreman

Due ragazzini scoprono l'esistenza di un pericoloso mostro che cerca di distruggere tutto quello con cui ha a che fare. Qualcuno lo chiama Psycho Goreman, altri Matteo Renzi.


#16 I Mitchell contro le macchine

Una giovane aspirante regista viene accettata nella scuola di cinema dei suoi sogni. Poi scopre che tra i docenti del college c'è anche Zack Snyder e annulla immediatamente la sua iscrizione. Peccato, perché la sua famiglia era già pronta per accompagnarla fino all'università e vivere insieme a lei un'avventura incredibile e divertentissima.


#15 Bo Burnham: Inside

Un uomo si ritrova chiuso in casa a causa della pandemia e decide di fare l'unica cosa che una persona sana di mente può fare in una situazione del genere. Disperarsi? Cercare una cura per il Covid? Recuperare finalmente quella vecchia serie di cui tutti parlano bene ma che non si è mai trovato il tempo di vedere?
No, ideare un suo personale show comico.


#14 Pieces of a Woman

Una donna decide di partorire in casa. Al momento del parto, la sua ostetrica di fiducia non è però disponibile, perché è troppo impegnata a guardare la finale di Sanremo. Le viene così mandata un'altra ostetrica, le cose non vanno a finire bene e la donna denuncia Amadeus per aver reso negli ultimi anni il Festival troppo interessante. Follia. Sanremo non deve essere interessante.


#13 The Father - Nulla è come sembra
"Sono confuso. A che posizione siamo arrivati?"

A un uomo che continua a dimenticare le cose viene diagnosticata la demenza senile...
Di cosa stavo parlando?


#12 I Care a Lot

Una truffatrice si fa nominare tutrice legale di alcuni poveri anziani indifesi. Poveri non letteralmente, dato che dispongono di patrimoni ingenti. Un giorno cerca di farsi nominare tutrice legale di un certo Silvio B., e le cose per lei si faranno parecchio complicate.


#11 Annette

Un comico diventa padre di Annette, una marionetta. Mentre partecipa all'edizione francese di LOL - Chi ride è fuori, un altro comico fa una perfida battuta su sua figlia che ha a che fare con Pinocchio, il sesso e le cose che si allungano, e lui lo uccide. Finisce in galera, ma viene comunque decretato vincitore di LOL, visto che era l'ultimo rimasto in vita senza ridere. Come premio in precedenza si era stabilito di dare un biglietto "Uscite gratis di prigione" per fare una goliardata. Solo che si scopre che ha un vero valore legale e il comico viene così scarcerato.


#10 Nessuno di speciale (Mainstream)

Un tizio diventa famoso pubblicando video su YouTube con il nome d'arte Nessuno di speciale. La gente comincia a considerarlo qualcuno di davvero speciale. Non c'è niente da fare: non c'è niente di più potente della psicologia inversa. Ve l'ho già detto che secondo me Pensieri Cannibali non è niente di speciale?


#9 Petite maman

Una bambina va a giocare nel bosco e incontra un lupo che le dice: "Voglio mangiare te e tua nonna".
Lei gli dice: "A parte che la mia adorata nonnina è appena morta, quindi porta rispetto, ma non dovresti prima cercare di ingannarmi?".
Il lupo umilmente le risponde: "Hai ragione, scusami tanto. Sai, prima del Covid facevo il DJ, mentre adesso mi devo arrangiare a fare quello che mi capita, tipo recitare la parte del lupo cattivo, solo che non sono molto pratico. Possiamo rifare la scena, ti va?".
E lei: "Certo, massimo supporto per tutti i lavoratori del settore dello spettacolo e dell'intrattenimento in questo periodo difficile. Respect."


#8 Drive My Car

Un attore e regista teatrale viene ingaggiato per dirigere uno spettacolo e gli viene fornita un'autista personale donna. L'uomo rifiuta, dicendole: "Non faccio guidare la mia auto a una donna".
Lei replica: "Veramente io sto facendo il percorso di transizione verso il genere maschile".
L'uomo a questo punto le dice: "Ah, scusa. Tieni subito le chiavi".


#7 Titane

Una tipa fa sesso con un'automobile e resta incinta.
Non è una versione alternativa o ironica della trama, succede davvero. Non ci credete?
Va beh, non credeteci.


#6 Il collezionista di carte

Un uomo di mezza età fa collezione di carte di Yu-Gi-Oh!. Un giorno incontra una donna che gli dice: "Ma non sei un po' troppo grande per una roba del genere? Cresci!".
Lui risponde: "Non è per niente vero, sono carte per adulti e tu sei solo una cattivona invidiosa. Ueeeh, voglio la mamma!"


#5 Don't Look Up

Due astronomi sostengono che una cometa si sta per schiantare contro la Terra, ma non gli crede nessuno.
Per forza, figuriamoci se può succedere una cosa del genere. Sarebbe più assurdo di un virus che provoca una pandemia. Siamo seri, per favore.


#4 La scelta di Anne - L'Événement

Anne è una ragazza francese che resta incinta, ma vuole abortire. Mario Adinolfi dall'Italia le dice che non può, lei replica: "Tu sei quello che noi francesi chiamiamo les incompétents".
Il Leone d'oro viene immediatamente consegnato ad Anne, senza manco che la pellicola finisca e che vengano presentati gli altri film in Concorso all'ultima Mostra del Cinema di Venezia.


#3 Malcolm & Marie

Un uomo passa tutta la notte con Zendaya. Il resto ve lo potete immaginare.
O forse no?


#2 È stata la mano di Dio

La storia di un umile ragazzo di Napoli che dal nulla diventa il più grande regista del mondo intero. Ma non è un film autocelebrativo.


#1 Una donna promettente

Un uomo cerca di fare un complimento a una donna, definendola "una donna promettente".
Lei non apprezza e dice che avrebbe dovuta chiamarla "una donna promettenta" e per vendicarsi lo ammazza brutalmente.
Fine.
Titoli di coda.




5 commenti:

  1. Top per Promising Young Woman e Don't Look Up. Di altri non saprei dire perché non avendoli visti devo recuperarli, ma lo farò.

    RispondiElimina
  2. Finire l'anno ridendo è bello quanto partorire in casa (check!)una cabriolet mentre finalmente mi viene affidata la regia di uno spettacolo in cui alla fine non passo col cappello tra il pubblico. Grazie delle risate!

    RispondiElimina
  3. Da parecchi anni aspetto la fine della stagione per esprimere il mio giudizio. Tra quelli che ho visto nella stagione 2021/22 er mejo movie è DON'T LOOK UP, ma anche THE FRENCH DISPATCH mi è molto piaciuto.
    Insomma ci devo pensare ancora.
    Arrivderci a luglio, sempre che l'umanità non si estingua prima.

    RispondiElimina
  4. L'unico titolo che mi manca quest'anno è perché non sono riuscita a vederlo al cinema: come lo ritrovo Drive my car, come?

    Abbiamo molti titoli in comune, quasi troppi direi, anche se qualcuno sta nelle mie delusioni. Ma non dico di più.
    La vera sorpresa -oltre la presenza di Nic Cage- sono ben due film di animazione e nemmeno una commedia teen, che ti succede?

    RispondiElimina
  5. A parte quello con Isaac, visti tutti i film della decina. La scelta di Anne e Mainstream mi sono piaciuti poco e niente, ma molto interessante il resto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com