domenica 15 maggio 2022

Eurovision 2022: la vittoria che farà andare la vodka di traverso a qualcuno





Alla fine è andata come doveva andare. L'Ucraina ha vinto l'Eurovision 2022 grazie al televoto, con i Kalush Orchestra e la loro "Stefania" che sono stati incoronati dal pubblico a casa.


Il gruppo ucraino è così riuscito a ribaltare il parere delle giurie dei vari paesi partecipanti, che avevano invece scelto "Space Man" di Sam Ryder, rappresentante di un Regno Unito finito secondo, in gran spolvero dopo l'ultima posizione dell'anno scorso.


Obiettivamente, c'è da dire che quella dei Kalush Orchestra non è la canzone più bella, accattivante o emozionante tra quelle in gara. Non credo si trasformerà in un successo, come invece potrebbe accadere a "Space Man", o anche all'ottima ballad "Hold Me Closer" della svedese Cornelia Jakobs. Si tratta però di un segnale piccolo, ma nemmeno così piccolo considerata la vastità del pubblico dell'Eurovision, in favore della pace. Un segnale che farà andare la vodka di traverso a qualcuno.

I Brividi sono venuti anche a Mahmood e Blanco per il verdetto di giuria e pubblico, che non li ha premiati particolarmente. Dati come favoriti della vigilia dopo l'Ucraina, hanno concluso al sesto posto. Un risultato al di sotto della aspettative, specie dopo il trionfo dei Måneskin nella passata edizione. Oh, a volte va così. Per citare un pezzo della tradizione musicale tricolore: non sempre si può vincere.


E comunque hanno mostrato al mondo come gli italiani scrollano la tovaglia dopo mangiato.

È pur sempre andata meglio a loro che alle mie preferite dell'Eurovision 2022, le islandesi Systur, che sono arrivate 23esime, davanti soltanto alla Francia e al Tananai tedesco.

"Non siamo arrivate ultime, sì!!!"

Per chi fosse interessato, forse in tanti quanti hanno votato per la Germania quest'anno, ecco più nel dettaglio la mia personale classifica dei miei preferiti della finale di Eurovision 2022.


La classifica di Pensieri Cannibali
dei finalisti dell'Eurovision 2022

#1 Islanda

Deliziose. Le Systur sono le mie preferite dell'Eurovision 2022. Voglio comprarmi il loro disco in vinile, anche se non c'ho il giradischi e vedo su Spotify che questa dell'Eurovision è la prima e unica canzone che hanno pubblicato finora.
8+/10



#2 Svezia

Una ballad degna di un filmone anni '80. Tom Cruise si starà mangiando le mani per non averla inserita nella colonna sonora di Top Gun: Maverick. Ho il sospetto che di questa Cornelia Jakobs sentiremo ancora parlare, magari in contesti meno trash e più adatti a lei dell'Eurovision.
8/10



#3 Portogallo

La canzone di Maro è una meraviglia. O meglio, una maro-viglia.
La vittoria dell'Eurovision per il peggior gioco di parole me la sono appena meritata o no?
7,5/10



#4 Regno Unito

Passa dal falsetto da coro di voci bianche al tono profondo da Batman in un attimo, impressionante. La sua canzone inoltre ha un ritornello perfetto per qualsiasi spot o intermezzo epico. Sam Ryder con “Space Man” riporta così finalmente in orbita all'Eurovision il Regno Unito, che negli ultimi anni aveva schierato dei concorrenti a dir poco di shit.
7+/10



#5 Italia

Il brano ha un po' stufato, ma dal vivo l'interpretazione di Mahmood e Blanco fa ancora venire i br...
No, dai, non lo dico che sarebbe troppo scontato.
7/10




#6 Paesi Bassi

Il ritornello di questa canzone non riesco a togliermelo dalla testa. Non la parte in olandese, che non ho idea di cosa dica, solo quando fa uuuh aaah.
7/10



#7 Finlandia

Rasmus sempre fighi!
7/10


#8 Moldavia

Gli allegri mattacchioni che ti svoltano la serata.
Tre metri sopra il trash.
7/10


#9 Serbia

D'ora in poi non riuscirò più a lavarmi le mani senza che mi venga in menta questa performance, a suo modo memorabile.
"In corpore sano" della cantante e performer serba Konstrakta rischia di essere il tormentone definitivo dell'Eurovision 2022.
6,5/10


#10 Ucraina

Canzone che ha il suo perché, anche se non me la ascolterei tutti i giorni. Non è il pezzo migliore in gara, almeno per me, ma la sua vittoria per il suo valore simbolico è comprensibile e ci può stare.
6,5/10


#11 Germania

Con uno stile all'incirca (molto all'incirca) tra Eminem e Ed Sheeran, in radio lo vedo bene, anche se la radio tecnicamente non si vede.
La classifica si è rivelata impietosa con lui, relegandolo all'ultimo posto, ma chissà che non si possa rifare come Tananai dopo l'ultimo Festival di Sanremo e trasformarsi in un idolo delle masse.
6+/10


#12 Lituania

Elegante e raffinata.
A pensarci bene, troppo elegante e raffinata per una baracconata come l'Eurovision.
6+/10


#13 Repubblica Ceca

Discreta tamarrata eurodance.
6/10


#14 Azerbaigian

Bene i momenti più sussurrati, che almeno conciliano il sonno, male quando alza la voce, che fa svegliare di soprassalto.
5,5/10


#15 Belgio

Un Justin Timberlake venuta dal multiverso. Bravino, ma già sentito.
5/10


#16 Grecia

La Grecia porta la classica sanremata. Peccato, o per fortuna, che siamo a Torino neh, non a Sanremo.
5/10


#17 Armenia

Pezzo anonimo, ma se non altro indolore.
4/10


#18 Romania

La latinata che non ti aspetti, e che non hai richiesto.
Comunque, meglio la latinata della Romania che quella della Spagna.
4/10


#19 Spagna

Camila Cabello quando la ordini su Wish.
3/10


#20 Norvegia

Che strunzata!
3/10


#21 Francia

Mai sentita una canzone meno francese di questa, e non parlo solo di artisti francesi.
I cugini potevano trovare ben di meglio.
3/10


#22 Estonia

Western estone?
No, grazie.
3/10


#23 Australia

Meno urla, please, che in Australia sarà anche mattina, ma qui in Italia s'è fatta 'na certa.
3/10


#24 Svizzera

Di Michael Bublé ce n'è già uno, e basta e avanza.
2/10


#25 Polonia

Come cantante lirico forse ha un futuro, come cantante pop spero proprio di no. Per me la voce più fastidiosa dell'Eurovision, escluse quelle di Laura Pausini e dei tre spaccatimpani de Il Volo.
1/10



La classifica finale ufficiale




4 commenti:

  1. La vittoria dell'Ucraina era scontata quanto la stupidaggine di Malgioglio. Benissimo per il messaggio politico, ma parliamoci chiaro: è un festival di musica, e dispiace per chi, come Inghilterra e Svezia, aveva tutte le possibilità di vincere.
    Quanto ai nostri, hanno cantato talmente male che qualsiasi punto dato dalle cosiddette "giurie di qualità", era da morire dal ridere.

    RispondiElimina
  2. D'accordo con Babol, quei due sono stati inascoltabili.
    E condivido il colpo di fulmine per le Systur

    RispondiElimina



  3. Alla vostra attenzione:

    Avete problemi di finanziamenti?

    Volete migliorato la vostra vita?

    Preoccupato più li può che avete una soluzione ai vostri problemi.

    Siamo un'organizzazione molto seri che funziona da anni nel settore finanziario.

    Volete volere contattarli per più precisione.

    Non dimenticate precisato vostro importi.

    NB: Il nostro finanziamento inizia a partire da 5.000€ a 5.000.000.00 €.

    Potete scriverlo al mio indirizzo mail didiergomesse@gmail.com

    Buona comprensione

    RispondiElimina
  4. pg slot สูตรลับ เทคนิคหรือสูตรลับแนวทางการเล่นสล็อต มีความง่ายๆ ไม่สลับซับซ้อน จาก pg slot สูตรลับ มีวิธีการเล่นที่มีระบบระเบียบแบบแผน พีจีสล็อต การเล่นเกมสล็อตให้สนุก นั้นต้องเล่นด้วยเงินจริง

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com