martedì 19 luglio 2011

La mano de Dios

Indecisi se vederlo o no? La presenza di Jessica Alba vi toglierà ogni dubbio
Giovani diavoli
(USA 1999)
Titolo originale: Idle Hands
Regia: Rodman Flender
Cast: Devon Sawa, Jessica Alba, Seth Green, Elden Henson, Jack Noseworthy, Vivica A. Fox, Fred Willard, Kelly Monaco
Genere: horror da ridere
Se ti piace guarda anche: Tucker and Dale Vs. Evil, Piranha 3D, Denti

Giovani diavoli è un cult adolescenziale barra horror cannibale assoluto. Un film folle, stralunato, non del tutto riuscito, ma comunque in grado di tirare fuori diverse perle di umorismo nero ai limiti del geniale. Una visione perfetta per l’estate (oppure per Halloween, ma visto che siamo in estate beccatevelo adesso, che senso ha aspettare?) per una perla di horror (poco) demenziale (molto).

Di cosa parla Giovani diavoli? Non che la trama sia così fondamentale in questo genere di film, ma comunque la storia comincia con una coppia di signori che vengono assassinati nella notte in casa propria, mentre loro figlio nella sua cameretta non si accorge di niente. Possibile? Certo, è infatti il tizio con più scazzo addosso del mondo e passa tutto il suo tempo con le cuffie del lettore CD (nel 1999 non è ancora iniziata per un soffio l’epoca degli mp3) nelle orecchie e un bong per sfumacchiare alla grande in bocca. A interpretarlo troviamo Devon Sawa, attore che tra Final Destination e il video di Stan di Eminem una decina di anni fa sembrava dovesse fare il botto, e invece… niente. Ad aiutarlo a passare il tempo ha due amici (uno è Seth Green, il licantropo nerd di Buffy) che in quanto a scazzo competono insieme a lui e sembrano una versione aggiornata (ma non troppo) di Beavis & Butthead. E poi ha naturalmente ha una ragazza dei sogni cui però non riesce a rivolgere la parola, un po’ per timidezza e un po’ perché è sempre fatto, ‘sto fattone. La ragazza dei sogni è… Jessica Alba, che è vabbè la ragazza dei sogni di chiunque sano di mente. Ragazze eterosessuali e ragazzi gay compresi.
Giovani diavoli è una commedia da ridere più che una roba da farsela addosso dalla paura, con una componente horror che rimane sempre oltre la soglia dell’ironico. E il bello è proprio questo. Insomma, se vi aspettate dei brividi da questo film, non ne troverete, ma di risate quelle sì. Il “cattivo” del film è una mano omicida, una mano demoniaca che - non si sa bene per quale stramba leggenda, ma non è importante - prende possesso del ragazzo con più scazzo addosso del mondo. E indovinate un po’ di chi si impossesserà?

Ci sono anche gli Offspring, ma
non è che facciano una bella fine...
Certo, con una trama un poco più elaborata e una regia un po’ più impegnata e oltre lo stile videoclippare ci troveremmo di fronte a un capolavoro della demenzialità assoluta, ma così com’è è comunque un’autentica goduria che non ha nessuna pretesa se non quella di risultare genialmente, follemente divertente. Mica roba da poco.
Ottima visione per una notte di mezza estate, però state comunque attenti a ciò che si nasconde sotto il letto…
(voto 7+)


6 commenti:

  1. che film del cacchio ,sicuramente divertente!

    RispondiElimina
  2. Non l'ho mai visto ma non credo sia il mio genere! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  3. Và che non me lo ricordo? Bella trovata, adesso lo recupero perchè questo genere mi prende sempre. Bravo!

    RispondiElimina
  4. almeno aveva la scusa per toccare il culo di Jessica Alba,tanto era posseduta!

    RispondiElimina
  5. Ciao, ho aggiunto il tuo blog nei miei blog preferiti sarei molto felice se faresti lo stesso anche tu con il mio, è un modo per essere più visibili online. Saluti Gennaro

    RispondiElimina
  6. Ahahha dove hai pescato questo film???

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com