lunedì 6 maggio 2013

DING DONG! THE WIZARD IS DEAD


Allora è ufficiale: tutti muoiono, prima o poi.
Ma proprio tutti tutti.


"Lei ha sei mesi di vita", mi disse l'ufficiale sanitario alla visita di leva.
Anni dopo lo cercai, volevo fargli sapere che ero sopravvissuto. Ma era morto lui. È andata sempre così: mi pronosticavano la fine, io sopravvivevo; sono morti loro.
Il Divo Giulio Andreotti (1919 - 2013)



18 commenti:

  1. Già sembra incredibile...ma anche lui era mortale...

    RispondiElimina
  2. e pensa che all'inizio avevano dato come notizia falsa la sua morte. poi qualche minuto dopo invece la notizia è vera.

    RispondiElimina
  3. Oh nessuna facile ironia : pensate che senza di lui non ci sarebbe stato Il Divo!!! ;-))
    massimiliano

    RispondiElimina
  4. Cannibal mi aspettavo una recensione al volo del Divo!
    Pensa che Andreotti poteva essere fatto premier in queste ultime elezioni...

    RispondiElimina
  5. Ecco cos'era quel brusio che sentivo per strada qualche ora fa... XDXDXD

    RispondiElimina
  6. secondo il Principe lo ritroveremo...occhio se tra qualche tempo arriveranno casse di terra dalla Transilvania....;)

    RispondiElimina
  7. secondo il dott. Abraham Van Helsing (Amsterdam) la prima cosa da fare è conficcare un paletto di frassino del cuore del nonmorto; poi decapitare, riempire la bocca di mazzetti di aglio fresco, guarnire con pomodorini piccanti, prezzemoli e pistacchi...

    RispondiElimina
  8. Io, nel dubbio, pianterei un paletto di frassino. Si sa mai.

    RispondiElimina
  9. Così ha finito di mangiare soldi a sbafo. Alleluja.

    RispondiElimina
  10. Ho usato la stessa citazione, oltre a morire, tutti sbagliano anche.

    RispondiElimina
  11. E adesso chi mettiamo al posto di Napolitano?

    RispondiElimina
  12. Bisogna dire che ci ha lasciato proprio un gran bel paese...

    RispondiElimina
  13. "Not Found
    Error 404"

    Io sono in grave imbarazzo amici cannibali, perché? Perché voi vi siete iscritti nel mio blog, ma per motivi a me totalmente sconosciuti (credetemi, non sono un bambino) se voglio iscrivermi a qualsiasi blog mi compare la scritta che riporto sopra "Not Found 404" che non ho la più pallida idea cosa significhi. Tutto quel che posso dirvi, di cuore, è che appena avrò messo a posto il mio profilo, la prima cosa che farò è iscrivermi al vostro bel blog, dove vedo Blackswan fra i commenti. Credo che dispiaccia più a me non poter contraccambiare il gesto di condivisione a me che a voi, credetemi.

    Sono molto ignorante in informatica, arrivo al minimo indispensabile o sindacale, ma entro pochi giorni devo portare il "ferro" dal mio provvider anche per altri motivi e m'iscriverò a "Pensieri Cannibali".

    Liberi di togliervi, sia chiaro, tutto fatto con la massima libertà e rispetto per entrambi. In ogni caso grazie per la vostra adesione al mio bloghetto. Ho parlato al plurale, perché vedo tanti giovani nell'home page, e forse sei solo una persona, in ogni caso penso che mi capirete.

    Col cuore triste per questo contrattempo che non so come riparare ora, vi auguro una buona giornata, altrimenti vi assicuro, come mi chiamo Matteo, che sarei già fra i vostri lettori preferiti.
    Ciao, Matteo.

    Ps: se avete idea da cosa possa dipendere questo problema, non esitate a suggerirmi la dritta, procederò immediatamente nel mettere a posto il mio profilo affinché possa iscrivermi nei blog che vorrei iscrivermi. Che rabbia, credetemi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao matteo,
      no problem tranquillo. risolvi pure i tuoi problemi informatici e iscriviti al sito se e quando puoi.
      comunque sono una persona sola, marco goi alias cannibal kid, l'immagine in alto è tratta dal film noi siamo infinito...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com