giovedì 18 luglio 2013

LA VITA ERA BELLA




Continua il periodo no per il mondo dello spettacolo. Ormai più che a scrivere recensioni di nuovi film, ci tocca specializzarci in coccodrilli come Jude Law in Closer.
Ieri se n’è andato a 72 anni lo scrittore Vincenzo Cerami, sceneggiatore di film di Bellocchio, Amelio, Bertolucci, Albanese, etc., ma noto soprattutto per le sue collaborazioni con Roberto Benigni. Insieme al comico toscano, il romano Cerami ha scritto gli script de Il piccolo diavolo, Johnny Stecchino, Il mostro, Pinocchio, La tigre la neve e il loro lavoro più celebre, La vita è bella, che è valso loro anche una nomination agli Oscar.
Non avrà scritto soltanto filmoni, però in un paese come il nostro dove la figura dello sceneggiatore è forse quella messa peggio in assoluto all’interno del panorama cinematografico, lui ha (quasi) sempre fatto la sua porca figura.
Buonanotte principe.




4 commenti:

  1. sempre un dispiacere quando persone di valore ci lasciano :(

    RispondiElimina
  2. non c'è il due senza il tre...
    nei decessi famosi funziona [quasi] sempre così

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com