domenica 22 dicembre 2013

MUSICA CANNIBALE 2013 – TOP ALBUM, DALLA 30 ALLA 21



La classifica degli album più ascoltati, apprezzati, consumati dell'anno da Pensieri Cannibali va avanti.
Dopo aver dato un orecchio ai dischi dalla 40 alla 31, oggi l'altro orecchio va impegnato per le posizioni dalla 30 alla 21.

30. Phoenix "Bankrupt!"

Genere: pop très chic
Pezzo top: "Trying to Be Cool"
Da ascoltare: tirandosela un po'.



29. Rudimental "Home"

Genere: electro drum'n'bass
Pezzo top: "Waiting All Night"
Da ascoltare: muovendo furiosamente la testa.



28. Chance the Rapper "Acid Rap"

Genere: rap acido
Pezzo top: "Smoke Again"
Da ascoltare: quando si è belli stonati.



27. Chelsea Wolfe "Pain Is Beauty"

Genere: dark
Pezzo top: "House of Metal"
Da ascoltare: per soffrire, ma in maniera bella.



26. Smith Westerns "Soft Will"

Genere: indie-rock
Pezzi top: "Idol", "White Oath"
Da ascoltare: perché le loro canzoni hanno il potere di incantare.



25. Savages "Silence Yourself"

Genere: alternative rock
Pezzo top: "I Am Here"
Da ascoltare: perché difficilmente quest'anno sentirete qualcosa di più selvaggio. Tranne se vivete in campagna. In quel caso è probabile che sentirete qualcosa di mooolto più selvaggio. Non necessariamente in senso positivo.



24. Portugal. The Man "Evil Friends"

Genere: indie-rock
Pezzo top: "Creep in a T-Shirt"
Da ascoltare: perché nonostante il loro nome un senso non ce l'ha, la loro musica un senso ce l'ha. E ogni riferimento a Vasco non ha senso.



23. London Grammar "If You Wait"

Genere: notturno
Pezzo top: "Wasting My Young Years"
Da ascoltare: quando calano le tenebre e prima che calino le palpebre.



22. Arctic Monkeys "AM"

Genere: funk rock
Pezzo top: "Why'd You Only Call Me When You're High"
Da ascoltare: on the road.



21. My Bloody Valentine "m b v"

Genere: shoegaze chitarroso
Pezzo top: "New You"
Da ascoltare: perché dopo 20 anni di assenza dalle scene sono ancora vivi, e già questa è una bella notizia, e poi sono anche in ottima forma musicale, e questa è una notizia ancora migliore.

Dicono su
tetter
My Bloody Valentine @mybloodyvagina
Non dimenticateci, raga. Appena altri 20 anni e torneremo con un nuovo disco!



2 commenti:

  1. Di questi non ho ascoltato mezzo, ma i nomi non mi dispiacciono.
    Cos'è successo, quest'anno!? Ti sei messo ad ascoltare finalmente musica decente!? ;)

    RispondiElimina
  2. Savages trooooppo in basso!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com