venerdì 21 novembre 2014

BYE NICHOLS





La laurea di Grande Regista te l'eri guadagnata tanto tempo fa, con Il laureato. Pellicola notevolissima e cult assoluto per (almeno) una generazione, quella degli anni Sessanta. Il Master di Maestro del Cinema te lo sei invece preso soltanto più di recente, con Closer, questa volta uno dei miei film cult personali assoluti. Soltanto per aver messo quella parrucca rosa in testa a Natalie Portman, mio caro Mike Nichols, avrai un posto speciale nel mio cuoricino.
Per sempre.



(Mike Nichols 1931 – 2014)

4 commenti:

  1. Senza dimenticare "Una donna in carriera" che per me è stato un cult della giovinezza!

    RispondiElimina
  2. Il laureato grande.
    Closer una schifezzina.
    Comunque, so long Nichols.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com