martedì 25 novembre 2014

DU DEMON, IL ROMANZO CHE SI GUSTA MEGLIO DELLA BIRRA





Buonasera gentili lettori, direttamente dalla splendida – si fa per dire – Casale Monferrato, ecco a voi il resoconto della presentazione di Du Démon, il romanzo d'esordio dello scrittore locale G. Celestino edito da Edizioni della Goccia. Il libro è destinato a diventare un nuovo cult all'interno del genere noir e gotico?
Soltanto il tempo ce lo dirà. Nel frattempo gustatevi tutti i dettagli sulla presentazione avvenuta domenica scorsa, magari sorseggiando una buona Bière du Démon.


Circa trenta presenti alla prima, altrettante copie vendute in una sola giornata, un Celestino che dimostra naturalezza e presenza scenica, alternando la seriosità dell'argomento Dark a simpatici aneddoti sulla costruzione del suo libro, senza risparmiare delle critiche nei confronti della staticità dell'arte in Italia; ottima partenza, dunque, per Du Démon, il primo romanzo di G. Celestino, edito da Edizioni della Goccia e presentato domenica 23 novembre a Casale Monferrato.

L'autore, accompagnato dall’editore Davide Indalezio, ha incontrato i numerosi lettori che hanno affollato la Libreria Coppo di via Roma, potendo così interagire con il crescentinese curiosi di conoscere le prime anticipazioni di un’opera che si presenta come una novità all’interno del panorama noir e gotico nostrano.

Già ospite al 'Casale Carta' in mattinata, assieme agli autori casalesi più rappresentativi, Celestino ha spiegato la genesi dell'opera, sostenendo di aver voluto omaggiare e celebrare con Du Démon la produzione letteraria di fine ‘800, genere a cui è sempre stato molto affezionato. «La letteratura di oggi ci ha abituati a un orrore più visivo, più collettivo – ha spiegato l’autore durante la presentazione - Questo romanzo è invece un ritorno a una paura più introspettiva, un’angoscia che nasce solo dall’oscurità che ci portiamo dentro. Sono sempre stato convinto che ogni piccola vicenda che ci accade durante la nostra esistenza formi il nostro background, le certezze su cui si fonda la nostra stessa vita. Du Démon racconta quello che succede a una persona quando queste certezze cominciano a vacillare e a sgretolarsi tra le dita».

Lo stesso titolo dell’opera, “Du Démon”, rispecchia questo concetto. «In francese, du démon significa “del Diavolo”. Anglicizzando però la pronuncia, si può quasi leggere “do daemon”, ovvero “fare il Diavolo”. Nel libro infatti non si parla del Diavolo in sé, ma del male che c’è in noi e di come ognuno si crei i propri demoni interiori».

Du Démon non è però la prima esperienza letteraria di Celestino, che già aveva in passato aveva pubblicato due raccolte di poesie. Ciononostante, l’autore ha voluto considerare questo romanzo come un vero e proprio esordio. «La poesia è un mezzo di comunicazione più immediato – ha spiegato ancora -, ma il romanzo permette di sviluppare più tematiche, più concetti, e di approfondirli maggiormente. Si può dire che questa opera sia una sorta di spartiacque, con cui ho deciso di lasciarmi alle spalle la poesia e di addentrarmi nel campo della narrativa».

«Du Démon non è il solito romanzo gotico - ha spiegato poi l'editore -, poiché al suo interno si può trovare molto di più delle classiche atmosfere cupe e misteriose, trasformandolo in una storia di formazione psicologica. Du Démon è un libro che può coinvolgere tutti, anche i non amanti del genere, poiché la trama è il pretesto per affrontare tematiche attuali che toccano l’essere umano da vicino, come l’angoscia, la solitudine e l’alienazione».

Du Démon può essere ordinato direttamente dal sito www.edizionidellagoccia.it inviando una mail all’indirizzo info@edizionidellagoccia.it o acquistato presso le librerie Coppo di Casale Monferrato e Montarolo di Crescentino, in attesa che raggiunga a breve anche altre zone, a seguito del tour promozionale ricco di appuntamenti.

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com