venerdì 13 novembre 2015

Operazione bella Z.I.A.





Operazione U.N.C.L.E.
(UK, USA 2015)
Titolo originale: The Man from U.N.C.L.E.
Regia: Guy Ritchie
Sceneggiatura: Guy Ritchie, Lionel Wigram
Cast: Henry Cavill, Armie Hammer, Alicia Vikander, Elizabeth Debicki, Hugh Grant, Jared Harris, Luca Calvani, David Beckham
Genere: C.O.O.L.
Se ti piace guarda anche: i film di James Bond, i film della serie di Mission: Impossible

Se vi stavate chiedendo come potrebbe essere una pellicola di James Bond girata da Guy Ritchie, smettetela subito!
Innanzitutto perché nella vita ci sono cose più importanti da chiedersi, come ad esempio: “Come sarebbe una pellicola di James Bond girata da Quentin Tarantino?”.
E poi perché Guy Ritchie il suo film bondiano l'ha appena realizzato, solo che non è un film bondiano ufficiale. È più un omaggio... ok, se volete chiamatelo pure un tarocco, siete autorizzati a farlo.

Operazione U.N.C.L.E. a sorpresa non è ispirato ai romanzi di Ian Fleming, bensì a una serie tv britannica intitolata ancora più a sorpresa... Operazione U.N.C.L.E., ebbene sì, ma più che altro ne è una specie di prequel. A differenza delle pellicole di Mission: Impossible, che aggiornano ai tempi attuali l'omonima serie tv anni '60/'70, qui ci troviamo di fronte a un'Operazione V.I.N.T.A.G.E. in piena regola, visto che il film è ambientato nel 1963, prima ancora dell'avvio del telefilm, trasmesso in patria tra gli anni 1964 e 1968.

Nonostante l'ispirazione alla serie Operazione U.N.C.L.E., tutto in questo film grida Operazione B.O.N.D. a gran V.O.C.E., e qui sta un po' il suo limite principale. Per essere una copia, è una copia ben riuscita. È un po' come bere la Pepsi, che a volte ci sta proprio, però non è mai come la Coca-Cola, unica e insuperabile. Detto questo, e aggiunto anche di una durata eccessiva che sarebbe potuta essere tranquillamente sforbiciata, Operazione U.N.C.L.E. è un prodotto di intrattenimento di buon livello, con una notevole dose d'ironia, qualche scena action ben girata da Guy Ritchie, come l'inseguimento iniziale, e tanto tanto stile.
Un altro titolo valido sarebbe potuto essere Operazione C.O.O.L., visto che più che a un film, sembra di trovarsi di fronte a una rassegna di figosità, in cui rientrano gli abiti retrò...


E pure le (comiche) discussioni sugli abiti fatte dai due protagonisti.
Super figose anche le location, in cui svetta una splendida Roma felliniana, molto lontana da quella presente di Mafia Capitale.


Fico anche il protagonista che, e questa è una cosa che davvero non mi aspettavo, appare parecchio in parte. Dimenticato il ruolo dell'odioso Clark Kent nel super risibile L'uomo d'acciaio, Henry Cavill resta inespressivo, ma se non altro nella parte dell'agente playboy simil-James Bond ci sta tutto.


La sfanga bene pure Armie Hammer, giovane attore statunitense nella parte del russo granitico che in altri tempi sarebbe andata ad Arnold Schwarzenegger. Armie come attore se la cava molto meglio di Arnie, ma d'altra parte era un'impresa semplice visto che persino Massimo Boldy recita meglio di Schwarzy, e i suoi scatti d'ira per cui avrebbe bisogno di una cura di anger management sono parecchio divertenti.

"Scatti d'ira io? Ma non fatemi incazzare!!!"

Parecchio C.O.O.L. anche la colonna sonora vintage, in cui fa un figurone un vecchio pezzo nostrano, “Che vuole questa musica stasera” di Peppino Gagliardi, che accompagna una delle scene più belle della pellicola.
Anche se, a voler fare proprio i precisetti, è un pezzo del 1967, quindi sarebbe stato impossibile sentirlo passare in radio nel 1963, ma chiudiamo un occhio...



C'è persino un piccolissimo, ma diciamo anche quasi invisibile, cameo del calciatore più cool di tutti i tempi, David Beckham.


Il punto di forza maggiore della pellicola è però un altro. Dai, andiamo che è facile sapere di cosa si tratta. O meglio di chi si tratta: Alicia Vikander. La piccola grande attrice svedese è la mattatrice e pure matta-attrice del film: guida meglio di un pilota di Formula 1, balla, lotta, è imprevedibile, sexy e combattiva. Nonostante la piccola statura, se non altro a fianco dei colossi Cavill & Hammer, giganteggia e si divora l'intera pellicola. In pratica, è la Bond Girl definitiva, senza nemmeno essere ufficialmente una Bond Girl. Devo ancora vedere in azione Monicona Bellucciona nostra in Spectre, ma temo che abbia poche speranze contro Alicia.

"Monica Bellucci vorrebbe competere con me? Ma non fatemi ridere!"

Operazione U.N.C.L.E. è un film imperfetto. Imperfetto perché ci sono purtroppo un sacco di scene senza di lei. Se solo fosse durata una mezz'oretta di meno e avesse contenuto una mezz'oretta di Alicia Vikander in più, sarebbe stata una pellicola perfetta e, soprattutto, sarebbe stata una perfetta Operazione bella Z.I.A..
(voto 6,5/10)

16 commenti:

  1. Sembra evitabile, ma le spie mi divertono e poi c'è la Vikander, che si merita due ore di attenzioni.
    Alicia, lo faccio per te. Anche se non ancora ti vedo in azione - e in lacrime - con Giosnò!

    RispondiElimina
  2. Potrei recuperarlo, ma non lo inserirei tra le priorità! :)

    RispondiElimina
  3. A me è piaciuto un sacchissimo!!!!!Superfigoso e divertente,con delle belle scene d'azione e una trama divertente.
    Henry Cavill OH MIO DIO.Sarà pure un carciofo,ma in questo film è meraviglioso <3 <3 <3
    E pure la Vikander fortissima,fra questo ed Ex Machina sta scalando la mia personale classifica a grandi falcate!

    RispondiElimina
  4. Sono purtroppo d'accordo praticamente su tutto, a parte il fatto che Schwarzy avrebbe fatto un figurone.
    Danko docet, del resto. ;)

    RispondiElimina
  5. Concordo. Il film lo ricordo praticamente solo per quella bella svedese atipica che è la Vikander, ma per il resto mi era sembrato abbastanza carino, ma dimenticabile.

    RispondiElimina
  6. Mi trovo tutto sommato d'accordo. Mi aspettavo di peggio..

    RispondiElimina
  7. A parte la sequenza iniziale a Berlino Est, e nonostante la presenza di Alicia, film per me assai deludente (pure la colonna sonora è meh)... imho molto meglio Kingsman (al quale invece hai dato un voto inferiore)!
    Giordy

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Sig.ra/sig.
    Sono un privato che offre prestiti ad un tasso di 2% l'importo varia da 1000€ a 150. 000. 000€. Desidero avere a che fare con gente onesta e degno di fiduce. Se la vostra domanda è seria volete contattarlo per posta elettronica: catherina.lorinza04@gmail.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com