giovedì 24 agosto 2017

Cinema estivo: Il risveglio





Dopo settimane – ma che dico? – mesi di magri incassi, il botteghino italiano tornerà a riempirsi la pancia e soprattutto le tasche?
Quei pedofili dei Minions si preparano a riconquistare i cuori dei nostri bambini (e con nostri, intendo del mio blogger rivale Mr. Daddy Ford), ma nei cinema arriva anche qualche altro film. Quali?
Vediamoli tutti qui sotto, con il primo appuntamento della nuova stagione della rubrica sulle uscite cinematografiche, che nelle prossime settimane, quando Ford tornerà dalle sue infinite vacanze spagnole, potrebbe regalare qualche stuzzicante sorpresa... Tenetevi pronti!


Cattivissimo me 3
"Ford, mi puoi baciare le chiappe...
Anzi, a pensarci bene NO! Che schifo!"


Cannibal dice: Basta Minions! Basta filmetti d'animazione che fingono di essere cattivissimi quando in realtà sono buonistimissimi! E basta Ford con le sue adorate bambinate!
Ford dice: i primi due Cattivissimo me, nonostante le premesse poco rassicuranti, si sono rivelati piacevoli e fordiani. Non posso che sperare, alla faccia di Cannibal, che si riveli simile anche il terzo.


Amityville: Il risveglio
"Posso sopravvivere a un padre come Frank Gallagher, ma a un altro film consigliato da Ford no, ve prego!"

Cannibal dice: Nuovo episodio di una saga horror di cui non credo di aver mai visto alcun film. Questa potrebbe essere la volta buona per cominciarla. O meglio la volta cattiva, visto che si preannuncia una schifezzuola non da poco. Protagonista è la teen star Bella Thorne, una che non ho ancora capito se mi piace o mi sta clamorosamente sulle palle. Riguardo a Mr. Ford e alla sua saga di White Russian, su di loro non ho invece dubbi: sono la più spaventosa serie horror mai creata.
Ford dice: tipico horrino estivo inutile buono giusto per pusillanimi come Cannibal, che snobberò come ho fatto con i film precedenti di questa "memorabile" serie.


Overdrive
"Ford vuole fare all'amore con me, visto che gli ricordo mio padre. Meglio scappare!"

Cannibal dice: Action con protagonista Scott Eastwood, l'inespressivo e raccomandatissimo figlio di Clint?
Non lo guarderò mai!
Hey, un momento... è una produzione francese sullo stile del Fast and Furious dei primi tempi e nel cast c'è anche la caliente Ana de Armas?
Ma allora me lo guardo subito!
Ford dice: Scott Eastwood mi sta simpatico, non fosse altro che si tratta del figlio di Clint che non sarà mai neppure per sbaglio come il padre. Il film non mi ispira granchè, ma potrei ripescarlo tornato dalle vacanze non fosse altro perchè so che potrebbe essere una tamarrata di quelle tanto osteggiate dal mio antagonista.

Un buon motivo per vedere questo film.
E poi... Poi basta, ne avete bisogno di altri?



7 giorni
"Ford vuole lasciare l'Italia per la Spagna."
"E allora? Cosa c'è da piangere?"
"C'è che io in Spagna ci abito e quello non lo voglio tra i piedi!"

Cannibal dice: 7 giorni? Cos'è, un nuovo film della saga di The Ring con Samara?
No, è qualcosa di ancora più spaventoso: un dramma italo-svizzero pseudo impegnato e molto fordiano. Du palle!
Ford dice: roba impegnata? Cinema italiano o pseudo tale? Lascio tutto ben volentieri al mio radical rivale!


Taranta on the Road
"Ford sta per lasciare l'Italia, forse per sempre."
"Ma vai, festeggiamo bailando toda la noche!"

Cannibal dice: On the road italiano da mandare a spasso. Insieme al mio blogger rivale.
Ford dice: solo il titolo mi ricorda quella merda fumante di Basilicata coast to coast. Che vada on the road senza di me.

4 commenti:

  1. Cattivissimo Me 3 non è male, sono curioso di vedere "Amityville", ormai sarà il 41enismo ma va bene così ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. evviva il ritorno dei Minion...

    RispondiElimina
  3. Spero che festeggino con Despacito, almeno! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com