lunedì 14 gennaio 2013

GOLDEN GLOBES 2013: ARGO F**K YOURSELF, SPIELBERG

Questa notte sono stati consegnati i Golden Globes 2012 e non è che si possa dire siano stati una sorpresa o una rivoluzione mai vista, ma quanto meno qualche sorpresuccia c’è stata e i premi si sono rivelati per lo più azzeccati.
Innanzitutto, Ar-go fuck yourself Spielberg!
Argo ha battuto il grande favorito della vigilia Lincoln come miglior film drammatico dell’anno e Ben Affleck pure qui piuttosto a sorpresa ha sconfitto il perfido Spielberg come miglior regista.
Per il resto non è che siano stati degli awards così inaspettati. Tra le mie previsioni della vigilia, ne ho azzeccate 19 su 25 categorie. Se non ci credete, potete andare a controllare riguardandovi il post che ho pubblicato ieri.
Nella categoria di miglior film musical o comedy dell’anno ha trionfato Les Misérables, con tanto di premi pure alla Anne Hathaway come miglior attrice non protagonista e allo Hugh Jackman miglior non protagonista.
Per il resto, sono contentissimo per i premi alle attrici: Jennifer Lawrence e Jessica Chastain. Doppio oh yeah! (anche se Marion Cotillard porcaccia la miseria quanto meritava pure lei…).
Due premi poi a Django Unchained di Tarantino: miglior sceneggiatura e miglior attore non protagonista con Christoph Waltz, non Leo DiCaprio per lo scontento di molti. Comunque…
Go Quentin! Go Quentin! Go Quentin!
Bene anche il premio ad Adele per la miglior canzone Skyfall.
Sono decisamente meno contento invece per i premi a Daniel Day-Lewis come miglior attore protagonista, a Ribelle - The Brave miglior pellicola d’animazione (Frankenweenie scippato!), al prevedibile premio ad Amour come miglior film straniero, mentre per la colonna sonora non ho ancora visto Vita di Pi quindi preferisco non infierire commentare.
La serata si è inoltre segnalata per il coming out pubblico fatto da Jodie Foster, vincitrice del premio alla carriera Cecil B. DeMille. Una confessione che comunque non ha sorpreso nessuno visto che era un po’ il segreto di Pulcinella. Che poi qual è, questo segreto di Pulcinella?

"Va bene, faccio coming out: anch'io ogni tanto leggo Pensieri Cannibali.
Qual è il problema?"
Tutto sommato è andata quindi bene, per quanto riguarda la parte cinematografica.
Ancora meglio sono andate le cose nella sezione televisiva, dove sono state premiate le serie drama e comedy che ho preferito nell’ultimo anno.
Homeland miglior serie drama senza rivali, e sono stati premiati pure i due strepitosi protagonisti Claire Danes e Damian Lewis, mentre Girls abbastanza a sorpresa si è portato a casa il meritatissimo Globe di miglior serie comedy, con Lena Dunham pure miglior attrice protagonista. Giusto così.
Bene anche i premi al film tv politico Game Change, che ho apprezzato, e al mitico Don Cheadle di House of Lies, mentre sono più dubbioso riguardo ai comunque previsti awards a Kevin Costner e a Maggie Smith, ma alla fine non mi posso lamentare troppo. Sono stati dei Golden Globes parecchio soddisfacenti per quanto mi riguarda e continuo a gridare: Arglobe fuck yourself, Spielberg!

Qui di seguito tutti i vincitori dei Golden Globes 2013, assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association, l'associazione della stampa straniera in quel di Hollywood.

"Peccato che non hai portato la Cagnalis, George.
Potevamo farle fare le foto tenerose come al cane Uggie di The Artist
l'anno scorso..."
Best Motion Picture - Drama
WINNER
Argo (2012)
Other Nominees:
Django Unchained (2012)
Vita di Pi (2012)
Lincoln (2012)
Zero Dark Thirty (2012)

Best Motion Picture - Musical or Comedy
WINNER
Les Misérables (2012)
Other Nominees:
Marigold Hotel (2011)
Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore (2012)
Il pescatore di sogni (2011)
Il lato positivo (2012)

Best Performance by an Actor in a Motion Picture - Drama
WINNER
Daniel Day-Lewis for Lincoln (2012)
Other Nominees:
Richard Gere for Arbitrage (2012)
John Hawkes for The Sessions - Gli appuntamenti (2012)
Joaquin Phoenix for The Master (2012)
Denzel Washington for Flight (2012/I)

Best Performance by an Actress in a Motion Picture - Drama
WINNER
Jessica Chastain for Zero Dark Thirty (2012)
Other Nominees:
Marion Cotillard for Un sapore di ruggine e ossa (2012)
Helen Mirren for Hitchcock (2012)
Naomi Watts for The Impossible (2012)
Rachel Weisz for The Deep Blue Sea (2011)

Best Performance by an Actor in a Motion Picture - Musical or Comedy
WINNER
Hugh Jackman for Les Misérables (2012)
Other Nominees:
Jack Black for Bernie (2011)
Bradley Cooper for Il lato positivo (2012)
Ewan McGregor for Il pescatore di sogni (2011)
Bill Murray for A Royal Weekend (2012)

"Massì, dopo gli Hunger Games vincere il Golden Globe è stata una passeggiata.
Non ho manco dovuto far fuori nessuno..."
Best Performance by an Actress in a Motion Picture - Musical or Comedy
WINNER
Jennifer Lawrence for Il lato positivo (2012)
Other Nominees:
Emily Blunt for Il pescatore di sogni (2011)
Judi Dench for Marigold Hotel (2011)
Maggie Smith for Quartet (2012)
Meryl Streep for Il matrimonio che vorrei (2012)

Best Performance by an Actor in a Supporting Role in a Motion Picture
WINNER
Christoph Waltz for Django Unchained (2012)
Other Nominees:
Alan Arkin for Argo (2012)
Leonardo DiCaprio for Django Unchained (2012)
Philip Seymour Hoffman for The Master (2012)
Tommy Lee Jones for Lincoln (2012)

"Golden Globe? E cos'è? A me interessano solo gli Oscar
e soprattutto gli Award Cannibali..."
Best Performance by an Actress in a Supporting Role in a Motion Picture
WINNER
Anne Hathaway for Les Misérables (2012)
Other Nominees:
Amy Adams for The Master (2012)
Sally Field for Lincoln (2012)
Helen Hunt for The Sessions - Gli appuntamenti (2012)
Nicole Kidman for The Paperboy (2012)

Best Director - Motion Picture
WINNER
Ben Affleck for Argo (2012)
Other Nominees:
Kathryn Bigelow for Zero Dark Thirty (2012)
Ang Lee for Vita di Pi (2012)
Steven Spielberg for Lincoln (2012)
Quentin Tarantino for Django Unchained (2012)

Best Screenplay - Motion Picture
WINNER
Django Unchained (2012): Quentin Tarantino
Other Nominees:
Argo (2012): Chris Terrio
Lincoln (2012): Tony Kushner
Il lato positivo (2012): David O. Russell
Zero Dark Thirty (2012): Mark Boal

Best Original Song - Motion Picture
WINNER
Skyfall (2012): Adele, Paul Epworth("Skyfall")
Other Nominees:
Act of Valor (2012): Monty Powell, Keith Urban("For You")
Hunger Games (2012): Taylor Swift, John Paul White, Joy Williams, T-Bone Burnett("Safe and Sound")
Les Misérables (2012): Claude-Michel Schönberg, Alain Boublil, Herbert Kretzmer("Suddenly")
Stand Up Guys (2012): Jon Bon Jovi("Not Running Anymore")

Best Original Score - Motion Picture
WINNER
Vita di Pi (2012): Mychael Danna
Other Nominees:
Anna Karenina (2012/I): Dario Marianelli
Argo (2012): Alexandre Desplat
Cloud Atlas (2012): Reinhold Heil, Johnny Klimek, Tom Tykwer
Lincoln (2012): John Williams
Oltre a Jodie Foster, pure J.Lo ha fatto coming out:
le piacciono i bambini.

Best Animated Film
WINNER
Ribelle - The Brave (2012)
Other Nominees:
Frankenweenie (2012)
Hotel Transylvania (2012)
Le 5 leggende (2012)
Ralph Spaccatutto (2012)

Best Foreign Language Film
WINNER
Amour (2012)
Other Nominees:
Quasi amici (2011)
Kon-Tiki (2012)
En kongelig affære (2012)
Un sapore di ruggine e ossa (2012)

Best Television Series - Drama
WINNER
"Homeland - Caccia alla spia" (2011)
Other Nominees:
"Boardwalk Empire" (2010)
E a Richard piacciono le bimbe...
"Breaking Bad" (2008)
"Downton Abbey" (2010)
"The Newsroom" (2012)

Best Television Series - Musical or Comedy
WINNER
"Girls" (2012)
Other Nominees:
"The Big Bang Theory" (2007)
"Episodes" (2011)
"Modern Family" (2009)
"Smash" (2012)

Best Mini-Series or Motion Picture Made for Television
WINNER
Game Change (2012) (TV)
Other Nominees:
The Girl (2012) (TV)
"Hatfields & McCoys" (2012)
"The Hour" (2011)
"Political Animals" (2012)

Best Performance by an Actor in a Television Series - Drama
WINNER
Damian Lewis for "Homeland - Caccia alla spia" (2011)
Other Nominees:
Steve Buscemi for "Boardwalk Empire" (2010)
Bryan Cranston for "Breaking Bad" (2008)
Jeff Daniels for "The Newsroom" (2012)
Jon Hamm for "Mad Men" (2007)

Best Performance by an Actress in a Television Series - Drama
WINNER
Claire Danes for "Homeland - Caccia alla spia" (2011)
Other Nominees:
Connie Britton for "Nashville" (2012)
Glenn Close for "Damages" (2007)
Michelle Dockery for "Downton Abbey" (2010)
Julianna Margulies for "The Good Wife" (2009)

Best Performance by an Actor in a Television Series - Musical or Comedy
WINNER
Don Cheadle for "House of Lies" (2012)
Other Nominees:
Alec Baldwin for "30 Rock" (2006)
Louis C.K. for "Louie" (2010)
Matt LeBlanc for "Episodes" (2011)
Jim Parsons for "The Big Bang Theory" (2007)

Best Performance by an Actress in a Television Series - Musical or Comedy
WINNER
Lena Dunham for "Girls" (2012)
Other Nominees:
Zooey Deschanel for "New Girl" (2011)
Tina Fey for "30 Rock" (2006)
Julia Louis-Dreyfus for "Veep" (2012)
Amy Poehler for "Parks and Recreation" (2009)
"Chissà con chi starà ciulando Kristen
in questo momento?"

Best Performance by an Actor in a Mini-Series or a Motion Picture Made for Television
WINNER
Kevin Costner for "Hatfields & McCoys" (2012)
Other Nominees:
Benedict Cumberbatch for "Sherlock" (2010)
Woody Harrelson for Game Change (2012) (TV)
Toby Jones for The Girl (2012) (TV)
Clive Owen for Hemingway & Gellhorn (2012) (TV)

Best Performance by an Actress in a Mini-Series or a Motion Picture Made for Television
WINNER
Julianne Moore for Game Change (2012) (TV)
Other Nominees:
Nicole Kidman for Hemingway & Gellhorn (2012) (TV)
Jessica Lange for "American Horror Story" (2011)
Sienna Miller for The Girl (2012) (TV)
Sigourney Weaver for "Political Animals" (2012)

Best Performance by an Actor in a Supporting Role in a Series, Mini-Series or Motion Picture Made for Television
E l'ambito premio cannibale di più gnocca della serata
va a... Jessica Chastain. Yay!
WINNER
Ed Harris for Game Change (2012) (TV)
Other Nominees:
Max Greenfield for "New Girl" (2011)
Danny Huston for "Magic City" (2012)
Mandy Patinkin for "Homeland - Caccia alla spia" (2011)
Eric Stonestreet for "Modern Family" (2009)

Best Performance by an Actress in a Supporting Role in a Series, Mini-Series or Motion Picture Made for Television
WINNER
Maggie Smith for "Downton Abbey" (2010)
Other Nominees:
Hayden Panettiere for "Nashville" (2012)
Archie Panjabi for "The Good Wife" (2009)
Sarah Paulson for Game Change (2012) (TV)
Sofía Vergara for "Modern Family" (2009)

26 commenti:

  1. Mi immagino te davanti alla tv che stai guardando la premiazione dei Golden Globe strozzarsi coi popcorn mentre sta guardando la premiazione di Adele, Ben Affleck, Jessica Chastain, Jennifer Lawrence, Claire Danes ecc...
    Senti, mi sa che devi andare a fare il giurato oppure l'indovino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah! in realtà la cerimonia l'ho persa, ho visto poi i risultati stamattina.
      tanto sapevo già chi vinceva ;)

      Elimina
    2. sì, però poi ho finito i soldi e non mi sono bastati per comprare pure le vittorie a frankenweenie e un sapore di ruggine e ossa...

      Elimina
    3. per non parlare di DiCaprio. Cavolo, almeno il Golden Globe potevano darglielo però poi forse veniva il dubbio che sarebbe stato un contentino

      Elimina
  2. Potevi scegliere una foto meno impietosa per le Girls! Mi unisco alla tua gioia, un po' scontati è vero ma anche meritati! Go Argo!!

    RispondiElimina
  3. argo meritatissimo, così pure tarantino. ma tanto poi agli oscar vincerà tutto un noioso film francese che non si caga nessuno.. ah no, quello era l'anno scorso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio, the artist è stato un ottimo premio oscar. viva il cinema francese!

      Elimina
  4. ...allora, ora passeò per la superficialona di turno...
    ho visto Amor, molto bello, molto ben recitato, molto poco lento, molto intonaco in quell'appartamento... ma a me piaceva di più Quasi Amici... becera becera becera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me amour non ha convinto granché.
      meglio quasi amici. ma ancor meglio un sapore di ruggine e ossa!

      Elimina
  5. gran serata!alcuni premi più prevedibili di altri,ma tutto sommmato sono contenta!certo io homeland non lo guardo quindi non mi pronuncio,ma sono molto contenta per ben affleck!
    holly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non guardi homeland???
      e che aspetti a farlo?
      ;)

      Elimina
    2. in tutta sincerità?non sopporto la protagonista :)
      holly

      Elimina
  6. I capoccioni della Pixar hanno ingiustamente scippato il premio al mio amatissimo Tim!!! Gridiamolo...XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. solita sopravvalutatissima pixar.
      e a farne le spese è stato uno dei migliori film d'animazione degli ultimi anni...

      Elimina
  7. Povero Di Caprio, lo snobbano sempre :-( non ho ancora visto Django, ma ho letto commenti di chi l'ha visto e tutti concordano sul fatto che il buon Leo sia stato favoloso nei panni del villain di turno

    RispondiElimina
  8. Povero il mio Leonardo, nessuno lo capisce!
    Comunque, ammazza che figa la Jessica!!

    RispondiElimina
  9. Uhm.... non so, non sono troppo convinto per le scelte :P

    RispondiElimina
  10. Argo è stata una bella sorpresa...nella tv invece, tutto alquanto BORING.

    RispondiElimina
  11. ARGO FOREVER!!!!!!!
    e tu lo hai schiaffato al 20° posto....
    quanto a Quentin, è abituato ai premi per la miglior sceneggiatura... ma verrà il giorno...

    RispondiElimina
  12. Bel titolo! SOn contento per il buon Ben u.u non me l'aspettavo e mi ha fatto piacerissimo : D se ci fosse stato anche Moonrise ora sarei ubriaco a qualche festa.

    RispondiElimina
  13. Tutto sommato sono abbastanza soddisfatto, anche se ho sentito la mancanza di Beasts of the Southern Wild.
    Attendo gli Oscar, per quello!

    RispondiElimina
  14. mi ritengo soddisfatto! quanto godo per la Chastain! wooohoooo

    RispondiElimina
  15. Approvatissimo Argo, anche se Lincoln ancora non l'ho visto e detto in tutta sincerità mi incuriosisce.
    Delusa anche io per "Brave" al quale avrei sostituito "Hotel Transylvania".
    Meritatissimo Tarantino. A scatola chiusa, ancor prima di vederlo.

    Infine davvero felice per l'esclusione ovunque di The Big Bang Theory. La noia.

    RispondiElimina
  16. Tarantino alla mo' di "baciami il Golden Globe" boss...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com