venerdì 3 gennaio 2014

TELEMICI 2013 - I PREMI ALLE MIGLIORI SERIE TV DELL'ANNO



Benvenuti ai Telemici 2013, i premi dedicati alle migliori serie tv dell’anno, un incrocio tra Telegatti, Golden Globe ed Emmy Awards partorito dalla mente malata di Pensieri Cannibali.
L’evento è sponsorizzato da Tv, Sorrisi & Cazzoni, la guida ai programmi televisivi (porno) più letta d’Italia, e da Media-Friends, l’ente malefico benefico di Merdaset.


In attesa dei Teleratti, i premi alle peggiori serie, oggi consegniamo i Telemici, premi vari ai migliori attori, attrici, personaggi, episodi etc. delle serie tv del 2013.
Ma prima, partiamo con il riassunto delle 40 serie tv preferite da Pensieri Cannibali nel corso dell'ultima annata.

SERIE TV 2013 - TOP 40
36. Reign
31. Revenge

22. Skins

19. Girls
18. Utopia
17. Banshee
13. Mad Men
12. Vikings
11. Rectify

10. Mario
  4. Scandal


E dopo che la francese Les Revenants si è portata via il Telemicio 2013 di miglior serie dell'anno, partiamo con la consegna degli altri premi. Dai dai dai.

OMINO DELL'ANNO (MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA)
1. Bryan Cranston (Breaking Bad)
2. David Tennant (Broadchurch)
3. Hugh Dancy (Hannibal)
4. Kevin Spacey (House of Cards)
5. Michael J. Fox (The Michael J. Fox Show)

Bryan Cranston più di così non poteva dare a un personaggio. E un personaggio tanto complesso e sfaccettato come Walter White più di così non poteva dare a un attore.


DONNINA DELL'ANNO (MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA)
1. Keri Russell (The Americans)
2. Kerry Washington (Scandal)
3. Lizzy Caplan (Masters of Sex)
4. Vera Farmiga (Bates Motel)
5. Elisabeth Moss (Top of the Lake)

Ricordate Keri Russell quando faceva Felicity?
Bene, dimenticatela perché in The Americans è tutta un'altra storia. Una storia migliore.

"Ma che negli anni '80 esistevano già i blog? Vabbé, allora scriviamo un ringraziamento a Pensieri Cannibali."

LADRO DI SCENA (MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA)
1. Jon Voight (Ray Donovan)
2. Peter Sarsgaard (The Killing)
3. Aaron Paul (Breaking Bad)
4. Hoon Lee (Banshee)
5. Damian Lewis (Homeland)

Angelina Jolie, prendi qualche lezione di recitazione dal tuo paparino Jon Voight, trascinatore assoluto della nuova serie Ray Donovan. Fenomenale pure il sempre sottovalutato Peter Sarsgaard nei panni di un condannato a morte nella stagione 3 di The Killing.


LADRA DI SCENA (MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA)
1. Abigail Spencer (Rectify)
2. Katheryn Winnick (Vikings)
3. Jodie Whittaker (Broadchurch)
4. Allison Janney (Masters of Sex)
5. Erika Christensen (Parenthood)

Come miglior non protagonista televisiva dell'anno, vince a sorpresa la quasi sconosciuta Abigail Spencer di Rectify. Sconosciuta ancora per poco, visto che secondo me sta qua a breve fa il botto.


PREMIO L'OSPITE E' COME IL PESCE (MIGLIOR GUEST–STAR)
1. Matt Damon (House of Lies)
2. Eddie Izzard (Hannibal)
3. Linda Cardellini (Mad Men)
4. Patrick Wilson (Girls)
5. James Franco (The Mindy Project)

Spettacolare e super divertente l'apparizione di Matt Damon nei panni di una versione ultra egocentrica di se stesso nell'episodio "Damonschildren.org" (stagione 2, episodio 4) di House of Lies (da non confondere con House of Cards). Da guardare anche se non seguite la serie.


WHO'S THAT BOY? AWARD (ATTORE RIVELAZIONE)
1. Jamie Dornan (The Fall)
2. Travis Fimmel (Vikings)
3. Aden Young (Rectify)
4. Sam Underwood (Dexter, Homeland)
5. Pierre Perrier (Les Revenants)

Occhio a Jamie Dornan, bravissimo nella serie thriller britannica The Fall. Tra poco sarà il protagonista maschile di 50 sfumature di grigio e sarà probabilmente sbeffeggiato dal mondo intero come attore trash ed etichettato come il nuovo Robert Pattinson. Qui però è davvero una rivelazione.

"Grazie per le belle parole, Cannibal. Quando sarà famoso, non me ne ricorderò."

WHO'S THAT GIRL? AWARD (ATTRICE RIVELAZIONE)
1. Valorie Curry (The Following)
2. Bex Taylor-Klaus (The Killing, Arrow)
3. Adelaide Clemens (Rectify)
4. Sharon Rooney (My Mad Fat Diary)
5. Chloe Bennet (Agents of S.H.I.E.L.D.)

La prima stagione di The Following avrà anche subito un calo progressivo dal pilota all'episodio finale, però non tutto è stato da buttare. Come l'inquietante Valorie Curry, una di cui potremmo ancora sentire parlare in futuro. Sempre se Joe Carroll glielo permetterà.

"Mi spiace Joe Carroll, ti devo abbandonare per qualche ora. Devo ritirare un prestigiosissimo Telemicio."

PEZZO DI FIGO (SEX SYMBOL UOMO)
1. Cillian Murphy (Peaky Blinders)
2. Travis Fimmel (Vikings)
3. Jonathan Rhys Meyers (Dracula)
4. Jamie Dornan (The Fall)
5. Antony Starr (Banshee)

Peaky Blinders è una serie che non mi ha preso. Però il protagonista Cillian Murphy è proprio un gran figo. Peccato non ci sia anche più figa, altrimenti probabilmente seguirei la serie con maggiore interesse... LOL!


PEZZO DI FIGA (SEX SYMBOL DONNA)
1. Adelaide Kane (Reign, Teen Wolf)
2. Chloe Bennet (Agents of S.H.I.E.L.D.)
3. Natalie Zea (The Following, Under the Dome)
4. Lili Simmons e Ivana Milicevic (Banshee)
5. Annet Mahendru (The Americans)

Ma chissenefrega se la serie non è esattamente un capolavoro? Reign va seguita solo per lei: Adelaide Kane.

"De...de...devo fare un discorso di ringraziamento? No, non ce la faccio, sono troppo emozionata!"

PEZZO DI MERDA (MIGLIOR CATTIVO)
1. David Morrissey (The Walking Dead)
2. Toby Kebbell (The Escape Artist)
3. James Spader (The Blacklist)
4. Kathy Bates (American Horror Story: Coven)
5. Franco Mari (Mario)

I personaggi di The Walking Dead non sono un granché, diciamocelo. Ce n'è però uno che tira su alla grande il livello della serie ed è il più bastardo di tutti: il Governatore.


SEX AND THE SERIE (SERIE PIU’ SEXY)
1. Masters of Sex
2. Banshee
3. Orange Is the New Black
4. House of Lies
5. Vikings

Masters of Sex. Con un titolo così poteva forse non aggiudicarsi questo premio?

"Dove vuoi che me lo infili, questo???"

WTF AWARD (SCENA PIU' ASSURDA E INASPETTATA)
1. Finale dell'episodio The Rains of Castamere (Game of Thrones)
2. Morte di Brian Griffin (I Griffin)
3. Taissa Farmiga e il potere di uccidere i ragazzi con cui fa sesso (American Horror Story: Coven)
4. Combattimento di Hood contro un muscolosissimo tizio albino (Banshee)
5. Scimmia che si lava le mani in bagno (Ray Donovan)

"The Rains of Castamere" sembrava una puntata tranquilla di Game of Thrones. E poi all'improvviso... viuuuleeenza!

La reazione di Maisie Williams/Arya Stark al finale di The Rains of Castamere e ai Telemici.

LOVE ME LOVE ME (MIGLIOR SCENA ROMANTICA/SEXY)
1. Taylor Schilling + Laura Prepon (Orange Is the New Black)
2. Il bacio tra Rae e Archie (My Mad Fat Diary)
3. Michael Sheen e Lizzy Caplan fanno sesso in nome della scienza (Masters of Sex)
4. Finale stagione 2 (Girls)
5. Bacio prima dell’esplosione tra i 2 bimbiminkia della serie sulle note di "The End of the World" di Skeeter Davis (Under the Dome)

Mi spiace per gli altri, ma i momenti lesbo-erotico-romantici tra Taylor Schilling e Laura Prepon in Orange is the New Black annientano tutto il resto. Nettamente.


GIOCO DELLE COPPIE AWARD (COPPIA CHE PIU’ SHIPPO)
1. Rae + Finn (My Mad Fat Diary)
2. Piper + Alex (Orange Is the New Black)
3. Alex Karev + Jo (Grey’s Anatomy)
4. Ragnar + Lagertha (Vikings)
5. Mario + Melanie Micidial (Mario)

Rae e Finn di My Mad Fat Diary: che teeeneri ♥♥♥


Attenzione spoiler
IL MORTO DEL GIORNO IN HD AWARD (MIGLIOR MORTO)
1. Emma Roberts (American Horror Story: Coven)
2. Emily Bevan (In the Flesh)
3. I vari revenants (Les Revenants)
4. Evan Peters (American Horror Story: Coven)
5. Luke Newberry (In the Flesh)

Visto il proliferare di serie sugli zombie o su quelli che ritornano in vita, ecco un premio dedicato al miglior morto e risorto. Questa edizione se la aggiudica la fantastica Emma Roberts di American Horror Story: Coven.


IDOL AWARD (PERSONAGGIO PIU IDOLESCO)
1. Olivia Pope/Kerry Washington (Scandal)
2. Pino Cammino/Luigi Luciano (Mario)
3. Mickey Donovan/Jon Voight (Ray Donovan)
4. Det. Jake Peralta/Andy Samberg (Brooklyn Nine-Nine)
5. Mr. Mansfield/John C. McGinley (Ground Floor)

Se finite nei guai, o avete anche solo un piccolo problemino, niente panico. Chiamate l'idola Olivia Pope e risolverà tutto. Tutto.

"Miii, ho vinto un Telemicio. Non ci posso credere!"

SFIGA AWARD (PERSONAGGIO PIU’ SFIGATO)
1. Angie McAlister/Britt Robertson (Under the Dome)
2. David Rosen/Joshua Malina (Scandal)
3. Genny/Adelaide Manselli (Mario)
4. Debra Morgan/Jennifer Carpenter (Dexter)
5. Daniel Holden/Aden Young (Rectify)

Questo nuovo premio va al personaggio tv a cui i perfidi autori hanno fatto capitare qualunque sciagura. Numero 1 a Britt Robertson in Under the Dome. Non solo la sua cittadina finisce sotto una cupola, ma lei viene rinchiusa dal suo ex psicopatico. Una prigione nella prigione!
Quest'anno non è andata tanto bene nemmeno al povero David Rosen di Scandal, sfruttato e umiliato da Olivia Pope e soci in tutti i modi possibili, alla Genny di Mario vittima di continui incidenti e traumi, a Debra Morgan che chi ha visto il finale di Dexter saprà cosa le capita e al protagonista di Rectify, rinchiuso per anni nel braccio della morte e che, una volta fuori, non ha comunque vita facile.


MA CHE MUSICA MAESTRO AWARD (MIGLIOR COLONNA SONORA)
1. My Mad Fat Diary
2. Les Revenants
3. The Carrie Diaries
4. Scandal
5. Girls

My Mad Fat Diary con la sua colonna sonora super anni '90 e super britpop vince a mani basse. E sì che la concorrenza eccellente non manca, tra le splendide atmosfere post-rock create dai Mogwai per Les Revenants, le figatone anni '80 di The Carrie Diaries, il sound black '70 di Scandal e l'indie pop-rock attuale delle Girls.


CANTAMI O DIVA AWARD (MIGLIOR CANZONE)
1. Shirley Ellis “The Name Game” (American Horror Story: Asylum)
2. Badfinger “Baby Blue” (Breaking Bad)
3. Georgi Kay “Joga (Bjork cover)” (Top of the Lake)
4. Judy Collins “Both Sides Now” (Mad Men)
5. Peter Gabriel “Games Without Frontiers” (The Americans)

Lana Banana!



CHI AMA LA SIGLA TIRI UNA RIGLA AWARD (MIGLIOR NUOVA SIGLA)
1. Les Revenants
2. Vikings
3. Top of the Lake
4. The Americans
5. Orange Is the New Black

La sigla di Les Revenants con la musica dei Mogwai: magia. Niente male anche i Vikings sulle note di Fever Ray.


PAROLE PAROLE PAROLE AWARD (MIGLIOR FRASE/DIALOGO/MONOLOGO)
1. “Amarti è il modo peggiore per stare con te.” Betty a Don Draper (Mad Men)
2. “Dritto per dritto” Mario (Mario)
3. “Where is Jessica Hyde?” (Utopia)
4. “More Mona, more problems.” Spencer (Pretty Little Liars)
5. “Penso che le tue pareti vaginali siano bellissime.” (Masters of Sex)

La scrittura sempre sopraffina di Mad Men in questa categoria ha la meglio.

"Betty, posso entrare solo per un drink?"
"Don, con te non è mai solo un drink. Sono almeno 12 drink e un paio di ciulate."

MA CHE PUNTATONA AWARD (MIGLIOR EPISODIO)
1. Black Mirror, “The Waldo Moment” (s02e03)
2. Breaking Bad, “Ozymandias” (s05e14) e “Felina” (s05e16 )
3. South Park "Black Friday/A Song of Ass and Fire/Titties and Dragons" (s17e07/08/09)
4. The Killing, "Reckoning" (s03e09)
5. Girls, “One Man’s Trash” (s02e05)

L'episodio più memorabile visto quest'anno in una serie tv per quanto mi riguarda è "The Waldo Moment" di Black Mirror: un ironico quanto inquietante sguardo alla politica di oggi. Spettacolari poi tutti gli episodi finali di Breaking Bad, in particolare il tesissimo "Ozymandias" e la gran conclusione. Da ricordare inoltre il super triplo episodio parodia di Game of Thrones realizzato da South Park, la puntata diretta da Jonathan Demme di The Killing e il gioiellino di scrittura con guest-star Patrick Wilson "One Man's Trash" di Girls.
E The Rains of Castamere di Game of Thrones? Non è presente in questa classifica perché avrà anche avuto un finale shock, ma il resto dell'episodio non mi è sembrato poi così eccezionale. Meglio la parodia fatta da South Park!


CHI BEN COMINCIA AWARD (MIGLIOR PILOT)
1. Utopia
2. Les Revenants
3. My Mad Fat Diary
4. The Following
5. The Blacklist

Un grande pilot non corrisponde sempre a una grande serie. Ne sono la prova The Following, decollato alla grande e poi precipitato in fretta e The Blacklist, che parte con un pilota della Madonna e poi non è che faccia schifo, ma si trasforma in una serie di medio livello con episodi auto conclusivi parecchio tradizionali. Ci sono comunque poi anche grandi pilot che danno effettivamente vita a grandi serie, come Les Revenants e My Mad Fat Diary, e altri ancora strepitosi, come quello di Utopia, che poi è proseguita abbastanza bene ma non sviluppando al meglio tutte le premesse dell'esaltante pilot.


CHI BEN FINISCE AWARD (MIGLIOR FINALE DI STAGIONE/DI SERIE)
1. Breaking Bad
2. American Horror Story: Asylum
3. Top of the Lake
4. Broadchurch, stagione 1
5. Mad Men, stagione 6

Breaking Bad, la chiusura perfetta. Un finale migliore è davvero difficile da immaginare.


DIRIGIMI 'STA CIPPA AWARD (MIGLIORI REGIE)
1. American Horror Story (Asylum e Coven)
2. Breaking Bad
3. Utopia
4. The Killing
5. House of Cards

Regista televisivo rivelazione dell'anno: Alfonso Gomez-Rejon, che ha diretto alcuni degli episodi meglio girati di American Horror Story, come il finale di Asylum e la prima puntata del Coven. E il prossimo anno esordirà nel cinema con l'horror (ma che sorpresa!) The Town That Dreaded Sundown.


SCENEGGIAMI 'STA CIPPA AWARD (MIGLIORI SCENEGGIATURE)
1. Breaking Bad
2. Black Mirror
3. Girls
4. Scandal
5. The Newsroom

Breaking Bad: lezioni di scrittura televisiva (e non solo) aggratis.


CHE STYLE AWARD (MIGLIORI COSTUMI E ABITI)
1. Masters of Sex
2. My Mad Fat Diary
3. The Carrie Diaries
4. The Americans
5. Breathless

Nella classifica di moda/stile/costumi/abiti in questo 2013 è un trionfo del vintage con gli anni '50 di Masters of Sex, i 60s della serie britannica Breathless, gli anni '80 di The Carrie Diaries e The Americans e i 90s di My Mad Fat Diary.


GUILTY PLEASURE (MIGLIOR SERIE... GUILTY PLEASURE)
1. Reign
2. The Carrie Diaries
3. Pretty Little Liars
4. Camp
5. Grey’s Anatomy

Reign: la più clamorosa, quanto irresistibile trashata dell'anno!


PREMIO LOL :) (COMEDY PIU' DIVERTENTE)
1. 2 Broke Girls
2. Mario
3. Veep
4. Brooklyn Nine-Nine
5. Ground Floor

La serie che più mi fa schiantare dalle risate anche quest'anno si conferma 2 Broke Girls. Sempre irresistibile pure Veep, ma una nuova garanzia di risate quest'anno sono anche le new-entries Mario, Brooklyn Nine-Nine e Ground Floor.

"Un Telemicio? Evvai, è la prima cosa che vinco in vita mia!"

PERDERSELA E' UN CRIMINE AWARD (MIGLIOR SERIE CRIME)
1. Broadchurch
2. The Killing
3. Top of the Lake
4. The Fall
5. The Blacklist

Non sono un patito di serie crime, però quest'anno se ne sono viste delle belle. Cioè, voglio dire, dei brutti crimini, ma delle belle serie crime, su tutte la britannica Broadchurch.


FANTASILANDIA AWARD (MIGLIOR SERIE FANTASY/SCI–FI)
1. Real Humans
2. Black Mirror
3. Game of Thrones
4. Hemlock Grove
5. Atlantis

Dalla Svezia, la sorpresa Real Humans sbaraglia tutta la concorrenza. A colpi di hubot.
Chi o cosa sono gli hubot?
Recuperatevi questa ottima serie e lo scoprirete.


BIMBOMINKIA AWARD (MIGLIOR SERIE TEEN)
1. The Carrie Diaries
2. Pretty Little Liars
3. Make It or Break It
4. I maghi di Waverly
5. Some Girls

Serie teen più bimbominkiosa, intendo piacevolmente bimbominkiosa, del 2013: The Carrie Diaries.

"Senti un po' questo pezzo di Justin Bieber sul mio Walkman."
"Ma siamo negli anni '80, Justin Bieber non è ancora manco lontanamente nato..."
"Vero, però noi siamo così bimbiminkia che lo ascoltavamo già!"

PREMIO DI CARTONE (MIGLIOR SERIE ANIMATA)
South Park


FORZA ITALIA AWARD (MIGLIOR SERIE ITALIANA)
Mario


THE LONG GOODBYE (LE SERIE FINITE O CANCELLATE CHE PIU' MI MANCHERANNO)
1. Breaking Bad
2. Skins
3. Bunheads
4. The Hour
5. Don’t Trust the B**** in Apartment 23

"Siamo arrivati alla fine? Nooo!"

E per questi Telegatti 2013 è tutto.
Ma non piangete. Non è finita per sempre come per Breaking Bad (anche se è già in preparazione una serie spin-off sul fantastico avvocato Lionel Hutz Saul Goodman). I premi di Pensieri Cannibali vanno avanti. Presto arriveranno infatti i Teleratti dedicati al peggio delle serie tv di quest'anno...


14 commenti:

  1. Mammamia... se penso a BB mi viene ancora da piangere.
    AOS quest'anno mi ha un pò deluso...
    The blacklist è la crime più interessante. Broadchurch una figata!
    Utopia è bello forte ma avrei voluto in finale con più mordente. Vediamo la prossima stagione.

    RispondiElimina
  2. The walking dead addirittura trentesima? E io dove lo trovo il tempo di recuperare le altre 29? Ne avrò viste si e no un paio. Però dai, ok che Capatonda sarà un genio ma Mario decimo e TWD trentesimo? Sarà che io ho poco feeling con le serie umoristiche. Però ho davvero troppo poco tempo, mi sa che devi continuare a guardarle tu, poi mi racconti :)

    RispondiElimina
  3. Keri Russel mi ha sempre fatto un'ottima impressione: Felicity non lo seguivo - forse ero un po' piccolo - ma in August Rush e Waitress mi aveva convinto pienamente: bella e brava. Proverò a seguire The Americans, ma non so se è nelle mie corde. Se è una cosa intelligente, non lo guardo :P Tra gli attori, per me, uno dei più bravi è Hugh Dancy: regge un telefilm praticamente da solo. Jamie Dornan già lo trovavo bravino in OUAT e voglio proprio vedere almeno il pilot di The Fall: con lui nel cast e Dakota Johnsonn (adorabile in Ben & Kate) potrebbe venire anche qualcosa di dignitoso delle Sfumature. Ma si devono sforzare mooooolto: a essere belli sono entrambi belli, alla faccia mia. Adelaide Kane l'avevo completamente ignorata in Teen Wolf: solo ora ho ricollegato che è anche lì. La morte di Emma Roberts in AHS è epica, come lo è la canzone di Jessica Lange: lei è ridicolmente brava. Carino Carrie Diaries, devo dire: in confronto a PLL è oro! :'D

    RispondiElimina
  4. esprimo tutto il mio dissenso per l'ultima posizione di Barbie e Big Jim :)
    Bryan Cranston mito assoluto!

    RispondiElimina
  5. Bellissime premiazioni! Keri Russel a me piaceva già in Felicity, per dire...
    la frase di Betty è una delle migliori della storia delle serie tv... Cillian Murphy oh Cillian Murphy...

    RispondiElimina
  6. Uh quanti premi... appoggio in pieno parecchie scelte, ma i miei ormoni ci tengono a sottolineare quella per Cillian Murphy :)

    RispondiElimina
  7. Ammazza che post fiume!
    Comunque, miglior regia AHS davanti a BB è fantascienza! ;)

    RispondiElimina
  8. Ma sbaglio o la migliore attrice protagonista ha fatto una comparsata anche in Mad men?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. keri russell in mad men?
      boh, che io sappia no... magari la confondi con linda cardellini o qualcun'altra...

      Elimina
  9. Grazie alle tue classifiche ho scoperto "Les revenants" e "My mad fat diary"! Magnifiche <3 Grazieee

    RispondiElimina
  10. ma Misfits non l'hai inserita da nessuna parte oppure mi è sfuggita?
    poi... non sapevo che avessero cancellato the bitch of the apt.23 mi dispiace molto perché per me come divertimento era quasi alla pari con 2broke girls.
    molte non le ho mai viste... vedo che Scandal riciccia un po' ovunque in questa classifica mi toccherà dargli una chance....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. misfits, ex grande serie, troverà spazio domani... ;)

      Elimina
  11. Ammazza quante serie devo recuperare!!! o.O

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com