mercoledì 9 aprile 2014

LE CANZONI CON CUI SONO CRESCIUTO




In questa settimana ninfomane pensavate di rimanere esenti dalle Top 10 cannibali? Siete davvero così ingenui?
Le charts qui su Pensieri Cannibali vanno avanti e la “Serie della crescita” cresce sempre più. Ci sono stati gli appuntamenti dedicati agli album, ai programmi tv e ai film con cui sono cresciuto, e oggi si ritorna alla musica, con le canzoni che, nel bene e nel male, hanno accompagnato gli anni della mia infanzia/prima adolescenza.

Se volete partecipare con le vostre personali liste, fatelo pure. Dove?
Sui vostri blog, sui social network, oppure anche nei commenti a questo post. Ecco intanto la mia decina.


10. Eros Ramazzotti “Più bella cosa”
Il primo limone l’ho fatto sulle note di questa lagnosa canzone del penoso Eros Ramazzotti.
Che vergogna!



9. Ace of Base “All That She Wants”
Se chiudo gli occhi e ripenso a quando ero un bambino, una delle prime canzoni che mi risuonano nella testa (sigle dei cartoni cantate da Cristina D’Avena escluse) è questa. Non so bene perché, ma è così. Evidentemente è tutto ciò che la mia testa vuole.



8. Bluvertigo “Fuori dal tempo”
Grazie a versi come “I professori sono quasi tutti fuori dal tempo” e “Io personalmente preferisco la gente insana di mente” credo di non essere mai stato tanto d’accordo con il testo di una canzone come in questo caso. Morgan riusciva a dire ciò che io pensavo nella maniera più efficace possibile. C’è poco da fare: le menti malate pensano le stesse cose.



7. Fool’s Garden “Lemon Tree”
I Fool’s Garden sono il più classico esempio di one-hit wonder, una band che diventa clamorosamente popolare grazie a una canzone e poi puff, sparisce nel nulla. Nonostante i loro 15 minuti di celebrità siano durati anche meno di 15 minuti, questi tedeschi hanno fatto in tempo a insegnare (malamente) l’inglese a una intera generazione, la mia.



6. Limp Bizkit “Nookie”
Era il periodo in cui leggevo Rock Sound, scaricavo canzoni da Napster, chiodavo a scuola e ascoltavo i Limp Bizkit di Fred Durst.
Bei tempi, allora.



5. Cranberries “Zombie”
Le giostre. Quand’ero un piccolo Cannibal Kid, sugli autoscontri che frequentavo insieme a tamarri e a delinquentelli vari, davano sempre questa canzone. In loop 20 volte al giorno. Questa, e altre robe tipo “Le ragazze” dei Neri per caso. Meglio ricordarsi questa, va’.



4. Chemical Brothers “Hey Boy Hey Girl”
Le vacanze “studio” (si fa per dire) a Brighton. L’alcol. Le disco. Le hey girls svedesi. La musica degli hey boys Chemical Brothers. Il delirio.



3. Travis “Why Does It Always Rain on Me?”
Più che una semplice canzone, una domanda che ha accompagnato gran parte dei miei anni da adolescente: perché piove sempre su di me?
Curiosamente, ogni volta che la suonavo si metteva a piovere. Provatela, vale più di qualunque danza della pioggia.



2. Coolio feat. L.V. “Gangsta’s Paradise”
Quando ho cominciato ad appassionarmi di musica, questa canzone impazzava ovunque. Ricordo che tutti i weekend mi guardavo la European Top 20 dei video più popolari su Mtv Europa, e questo pezzo era al primo posto sempre, SEMPRE, tipo per qualcosa come una ventina di settimane di fila. All’epoca era il mio pezzo preferito. E ancora oggi suona che è un piacere, yo!



1. Smashing Pumpkins “1979”
La scoperta degli Smashing Pumpkins ha segnato il mio passaggio da bimbominkia spensierato a teenager depresso. Grazie tante per avermi rovinato per sempre la vita, Billy Corgan, grazie tante.

49 commenti:

  1. "C’è poco da fare: le menti malate pensano le stesse cose", scrivi in riferimento a Morgano. Ma Morgano non è un malato di mente? Al netto, tutt'al più, vuol fare l'artista pazzo, simil Rimbaud, con risultati devastanti da sempre. Almeno ai miei occhi, è più Poeta Maledetto" il mio gatto che non ho. No ne è ne mango ne papaya, ma sia chiaro, per me. E' irresistibile la spocchia del ragazzo Morgano

    RispondiElimina
  2. MARCO NO. Ramazzotti NO.
    "MARIA NON L'ACCETTO, IO ESCO".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vabbè, non è colpa mia...
      mica mi piace.

      Elimina
  3. carino 'sto giochino, ma ramazzotti nooo!!!

    RispondiElimina
  4. Gli SMASHING POMPINI? Non erano stati messi al bando dalla Convenzione di Ginevra?
    Mah... se bastasse una bella canzone per volerci più bene, si potrebbe cantarla un milione di volte... (dedicato a tutti quelli che si attaccano al cazzo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. billy corgan ormai si è bevuto il cervello.
      però a metà anni '90 qualunque gruppo agli smashing poteva giusto fare i pompini :)

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Dalle mie parti le giostre passavano canzoni più discotecare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da me passavano anche un remix o cover dance di zombie.
      però preferisco ricordare la versione originale :)

      Elimina
  7. Un tuffo nei favolosi anni novanta, insomma.

    Russ

    RispondiElimina
  8. Giuro che mi sono venuti i brividi. Se ci riesco, Venerdì scrivo la mia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brividi per la nostalgia o brividi di terrore? :)

      Elimina
  9. Graaaaaaaande, dovrei farla anche io però nell'altro mio blog, quello musicale, la fabbrica è dedicata al cinema e alle serie tv ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sul tuo blog musicale calzerebbe a pennello ;)

      Elimina
  10. Giù il cappello per gli Smashing... 1979 è tuttora uno dei pezzi più belli che abbia mai ascoltato. A giudicare dai pezzi tu devi essere giusto un pelo più vecchio di me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche nel 2014, 1979 ha sempre il suo fascino.

      Elimina
  11. Anch'io ho avuto la fase Eros&co, errori di gioventù :)
    Ecco le canzoni con cui sono cresciuta (e si capiscono tante cose):
    Radio gaga (Queen)
    Vita spericolata (Vasco)
    Basckstreet's back (bsb)
    Vieni a vedere perché (Cremonini)

    Ma forse queste erano più da sezione "canzoni vergogna" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. preciso che io non ho avuto quella fase.
      era semplicemente una canzone che passava all'epoca, ma già allora non mi piaceva per niente :)

      Elimina
  12. Alcune sono davvero terribili, ma le ricordo anche io.
    Divertente l'aneddoto ramazzottiano. E i delinquentelli degli autoscontri ti perseguitavano? Spero di sì! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un paio di volte ho rischiato di prendermele.
      per fortuna però sono sempre stato abbastanza veloce a correre ahah :D

      Elimina
  13. certe canzoni non puoi sceglierle.
    sono loro a scegliere te.
    purtroppo...

    RispondiElimina
  14. Perché vergognarsi di Eros? Io sono andata a due concerti, presente le tipe con la fascetta in testa e la luce a cuore con su scritto I L<3ve Eros? Ecco, io a sedici anni. XD
    Ora mi cancellerai dalla lista dei blogger amici, lo so. ^___^
    Presto anche io farò una bella lista, già so che non ti piacerà...Vasco ovunque. Ovuuuunque per me. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina Orsini.
      CriticissimaMente.

      Okay, cancellata :D

      Elimina
  15. Sono più vecchio di te, eppure alcune di queste sono riuscite a segnare anche la mia tarda (e a volte fuori tempo massimo) adolescenza.
    Però il primo limone su Ramazzoti non se po sentì!!! Io avrei fatto obiezione di coscenza ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pure io. se solo ai tempi avessi saputo cos'era l'obiezione di coscienza. :)

      Elimina
  16. Sta cosa delle liste prende di brutto... Ne produrrò una anch'io... Nel frattempo faccio quella della spesa perché, tra un Nymphomaniac e un Pulp Fiction revival, si deve pur mangiare qualcosa, no? Comunque qualche titolo in comune con te ce l'ho. A proposito, una domanda: ero io l'unico malato, o c'è qualcuno che, come me, aveva sempre una VHS pronta nel VCR per registrare i video che passavano su MTV??? Questa cosa me la sono sempre chiesta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la VHS no, però in compenso avevo la musicassettina pronta a registrare le canzoni alla radio.
      dura la vita, prima dell'arrivo degli mp3...

      Elimina
    2. Sì, anch'io... E mi registravo il Deejay Time con Albertino e la bambina nel tombino... ahahahah!!! Ho avuto anche una fase zarra... ebbene sì...

      Elimina
  17. cavolo al primo posto lo stesso significato che do io agli Smashing grande!!!

    RispondiElimina
  18. anche a te billy the kid ha rovinato la vita? ;)

    RispondiElimina
  19. Io a Ramazzotti ho smesso di leggere e sono venuta direttamente a commentare.
    Dai, cazzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...io condivido quella e ben poche altre ["Zoombie", "Lemon Tree" ed "Hey Boys Hey Girls" le altre tre]...

      Mareva lo sai che io e te ci amiamo ma musicalmente siamo agli antipodi...

      Elimina
    2. ecco, mareva, forse faresti meglio a leggere prima ;)

      Elimina
    3. No no ma ho letto eh! Solo che nemmeno un limone giustifica il metterla in classifica ;)

      Elimina
  20. Almeno un paio sono delle piattelle di merda che neanche le mucche da latte... però nel complesso, qualcosa di buono c'è :)

    Ma Ramazzotti... ecchec....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma infatti non mi piace e non mi è mai piaciuto.

      Elimina
    2. Però uno di questi pezzi potrei rubartelo per uno dei miei prossimi appuntamenti della buonanotte :)

      Elimina
  21. ahia. Secondo me ce n'è ne sono almeno 4 o 5 che avrebbero giustificato un intervento telefono azzurro... ;-)

    RispondiElimina
  22. ah. ecco la mie "dieci" in fase adolescenza. Si, lo so, c'è della roba mooooolto polverosa ma ero un orgoglioso nerd-chic del cazzo.
    1. Peter Gabriel - sledgehammer
    2. Genesis - mama
    3. Queen - we will rock you
    4. dire straits - money for nothing
    5 pink floyd - a momentary lapse of reason
    6 u2 - with or without you
    7 talking heads - road to nowhere
    8. simple minds - alive and kicking
    9. depeche mode - personal jesus
    10 paul simon - the boy in the bubble

    RispondiElimina
  23. mamma mia, vade retro! a parte un paio di pezzi è la rassegna dello stadium rock più commerciale che ci sia...
    e poi dici alla mia lista... :)

    RispondiElimina
  24. Eh sì,siamo proprio cresciuti[e marchiati a fuoco]dagli anni novanta,cazzo!

    [laddòve non corrisponde il pezzo,corrisponde il gruppo.....ahahah....]

    RispondiElimina
  25. Ovviamente, ho partecipato :D dai, ho ripristinato i miei vecchi fasti di metallaro :-P

    RispondiElimina
  26. Fargetta ha fatto il remix del pezzo di Tiziano Motti: http://youtu.be/GirOcEhfezs

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com