venerdì 16 maggio 2014

ORPHAN BLACK – CLONI, CI SONO PARAGONI






Cannibal Kid
Non guardavo Orphan Black. Perché? Non so perché. Ho visto l’episodio pilota e niente, non è scattato l’amore. Visto che un sacco di gente ne parlava bene, dopo un po’ ho fatto un secondo tentativo e ancora niente. Si vede che Cupido stava dormendo. È passato altro tempo e, su spinta della mia amica Martha, ho dato alla serie una terza opportunità. Finalmente mi sono preso bene. Preso bene?
Orphan Black è diventata la mia nuova droga. Ho provato a centellinare le dosi. Ho tentato di godermela con calma, ma in pochi giorni mi sono sparato l’intera prima stagione in vena. Aaah, sono in botta. E ne voglio ancora!

Cannibal Kid A
Te l’avevo detto io.




Cannibal Kid
E tu, chi ca**o sei? Sembri me, sei uguale a me, ma non sei me. Che sta succedendo? Sto impazzendo?


Cannibal Kid A
No, non stai impazzendo. O meglio, sei pazzo di tuo, ma io sono reale. Sono un tuo clone, anche se questa parola non mi piace. Diciamo che sono un tuo gemellino. Mmm sì, questo termine mi gusta di più. Proprio come la protagonista della serie, anche tu hai tanti fratellini simili a te di cui ignoravi l’esistenza. Io sono uno di loro. Piacere, mi chiamo Cannibal Kid A.

Cannibal Kid
E chi è che t’ha fatto, a te? Quel plagiatore di Zucchero? O i cinesi?
Scommetto che sono stati i cinesi!
Quei maledetti copioni, adesso si sono messi pure a replicare le persone.

Cannibal Chinese
你是一個骯髒的種族主義者!



Cannibal Kid
E questa mia versione con gli occhi a mandorla che sta a dì?



Cannibal Kid A
Dice che sei uno spolco lazzista!



Cannibal Kid
Sarà, comunque l’originale sono io e solo io.



Cannibal Killer
No. Originale essere io.



Cannibal Kid
Un altro???
E tu? Tu chi saresti?


Cannibal Killer
Io volere uccidere voi. Voi cloni. Io originale. Voi morire.



Cannibal Kid
Uh, Madonna! Ci mancava solo l’assassino analfabeta.



Cannibal Nerd
Hey, Cannibal Kid, vacci piano a sparlare dei tuoi fratellini. Siamo tutti sulla stessa barca. E poi hai poco da criticare gli altri, te che qualche mese fa avevi osato nominare Orphan Black come serie più sopravvalutata dell’anno. A me è era piaciuta fin da subito. È troppo spettacolare. L’idea dei cloni può apparire abusata, eppure qui è vista attraverso un’ottica diversa dal solito, molto attuale, in grado di far riflettere sulle nuove tecnologie e sulle nuove frontiere della medicina. Per noi popolo della sci-fi più nerdosa è un invito a nozze, ma credo che anche voi babbani potreste essere in grado di apprezzare.

Cannibal Kid
Infatti lo sto facendo. Con colpevole ritardo, ma sto apprezzando parecchio. D’altra parte nessuno è perfetto. Anche io ogni tanto prendo degli abbagli e questa volta l’ho preso bello colossale. Mi cospargo il capo di cenere.


Cannibal Killer
Io ridurre te in cenere!



Cannibal Punk
Hey, ho, let’s go ragazzi, dai non litigate. Noi siamo una grande famiglia e dobbiamo coalizzare le nostre forze contro il nostro unico grande rivale: il Sistema, lo Stato, la Regina!


Cannibal Kid
Hey, coso pseudo punk. Guarda che qui siamo in Italia. Non abbiamo la Regina.



Cannibal Punk
Però abbiamo il re. Re Giorgio. Tutti contro di lui!



Cannibal Gay
Calma, Cannibal Punk. Io sono per la pace, anche se Cannibal Nerd e il buon Cannibal Killer non hanno poi tutti i torti a essere incazzati con Cannibal Kid. Noi della comunità gay Orphan Black l'abbiamo amata da subito. C’è il fratello della protagonista, Felix interpretato da Jordan Gavaris, che sembra la versione bianca di Stromae nel video di “Tous le memes”. È parecchio effeminato e non fa nulla per nasconderlo, ma nonostante questo non appare come una macchietta omosessuale. E poi a un certo punto arriva, direttamente dalla Francia, l’affascinante Delphine, alias l’attrice Evelyne Brochu, che ha una relazione lesbo con una dei clon… ehm, una delle gemelle della protagonista.

Cannibal Cop
E poi c’è anche un’avvincente componente poliziesca! Orphan Black non è una serie crime e con i soliti procedural alla CSI ha ben poco a che fare, però ha al suo interno elementi thriller avvincenti, come la caccia al serial killer di cloni e la ricerca di risposte da parte della protagonista e delle sue gemelline riguardo a chi le ha create.

Cannibal Kid
Ma quanti siete? E chi vi ha invitati tutti quanti a casa mia? In ogni caso devo ammettere che avete ragione. Siete parecchio invadenti, però siete nel giusto. Orphan Black è una delle serie più fighe in circolazione. Nonostante parli di cloni, non si tratta di un clone di altre serie, bensì di un prodotto originale, dotato di molteplici personalità, almeno tante quante sono le varianti della protagonista. Dentro ci si può trovare sci-fi, thriller, drama, trame sentimentali e una forte componente ironica in grado di sdrammatizzare ogni momento, anche quelli più seri. E poi cosa dire di Tatiana Maslany, l’attrice rivelazione che interpreta la protagonista e tutti i suoi cloni? A ogni personaggio riesce a regalare un’identità differente come solo le grandi interpreti riescono a fare. Pensare che pure lei all’inizio non mi piaceva.

Cannibal Killer
Te no piacere Tatiana Maslany? Te no piacere Orphan Black?
Io uccidere te.


Cannibal Kid
No, no. Fermo! A me ora piace Tatiana Maslany e piace Orphan Black. L’adoro. È la mia serie del momento. Non mi convinceva, all’inizio, ma poi ho cambiato idea.


Cannibal Killer
Io no cambiare idea. Io uccidere te.



Cannibal Kid
NOOOOOOOOOOOOOOOO!




BANG BANG!


Fine della prima stagione di Orphan Kid

TO BE CONTINUED…


Orphan Black
(serie tv, stagione 1)
Rete canadese: Space
Rete americana: BBC America
Rete italiana: Premium Action, dal 3 giugno 2014
Creata da: Graeme Manson, John Fawcett
Cast: Tatiana Maslany, Jordan Gavaris, Dylan Bruce, Maria Doyle Kennedy, Kevin Hanchard, Skyler Wexler, Evelyne Brochu, Michael Mando, Kristian Bruun, Natalie Lisinska
Genere: clonato
Se ti piace guarda anche: Utopia, Real Humans, Black Mirror
(voto alla prima stagione 8,5/10)



20 commenti:

  1. Il programma che uso per tenere d'occhio le mie serie tv ce l'ha lì in lista. Magari nei prossimi giorni la inizio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non fare il mio errore che ignoravo chi me la consigliava.
      iniziala subito!

      Elimina
    2. Fammi finire di recuperare From Dusk Till Dawn e The Americans e poi sono in pari con tutte (che sono anche finite) e posso recuperare orphan black

      Elimina
  2. Un applauso per questa recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io e tutti i miei cloni ci inchiniamo per ringraziare.

      Elimina
  3. Ahah cannibal cop e cannibal killer sono fantastici, a loro affiderei la parte più noir di questo blog :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima o poi potrebbero tornare.
      chissà...

      Elimina
  4. Non conosco il telefilm, ma la recensione è mitica :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you anche a nome di tutti i miei cloni

      Elimina
  5. Ahahah!
    Me la sto sparando in vena pure io, mi mancano le ultime 2 puntate della prima stagione ma è stato amore a prima vista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e poi non c'è nemmeno tempo di rifiatare, che la seconda stagione è già iniziata...

      Elimina
  6. ahahahahahha, grande! ;)
    Telefilm grandioso. Ti sei salvato, perché mi avevi detto, all'inizio, che lo trovavi noioso T.T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà è il mio clone scemo che lo trovava noioso :)

      Elimina
  7. Mi piacerebbe entrare nella tua testa ma mi sa che non ne uscirei vivo... ;)
    La Tatiana è sexy come poche e la serie va che è un piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me piacerebbe entrare in tatiana ahahah :D

      Elimina
  8. Recensione davvero divertente: la serie, però, non mi pare molto nelle mie corde.
    Tu che dici!? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se te la perdi, sei più matto di me :D

      Elimina
  9. Premium action... E allora!!! Dai che magari ritorniamo ad essere d'accordo su qualcosa!!! ^_^ ora sono in trip per gomorra, comunque...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che nemmeno su gomorra saremmo d'accordo... :)

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com