giovedì 19 giugno 2014

TUTTI CONTRO IL CINEMA





Con gli italiani che hanno la testa nel pallone, le sale cinematografiche nostrane rischiano di essere sempre più vuote. A cercare di risollevare settimane – o forse sarebbe meglio dire mesi – piuttosto carenti di proposte di un certo peso ci pensano le nuove uscite. Tra il ritorno di Clint Eastwood, una commedia potenzialmente caruccia e l’arrivo con anni di ritardo di un piccolo grande capolavoro, ci aspetta un weekend interessante. E non solo a livello calcistico.
Per saperne di più sui film in arrivo e soprattutto su quello che ne pensiamo io e il mio blogger nemichetto Mr. James Ford, ecco i commenti alle pellicole nei cinema a partire da stasera.

Jersey Boys
"Ma chi me l'ha fatto fare di girare un musical?
Ci manca solo Cannibal Kid in tutù, ahahah!"
Cannibal dice: Clint Eastwood ha visto troppe puntate di Glee e ha voluto dedicarsi anche lui al genere musical? Dalle prime immagini, direi che si tratta comunque di un film vecchio stile, pronto per essere idolatrato dalla groupie numero 1 del texano dagli occhi di ghiaccio, Mrs. Ford. Io spero solo che non sia troppo vecchio stile. Ma soprattutto che non somigli a Changeling.
Ford dice: quando Clint sale in cattedra, al Saloon ci si toglie sempre il cappello. Un Maestro è un Maestro. Onestamente, però, non nutro fiducia estrema in questo Jersey Boys, film che pare molto classico e che, a quanto si dice, ricalca il musical da anni in voga a Broadway praticamente in tutto e per tutto.
Detto questo, correrò a vederlo il prima possibile, Mondiali permettendo.


Synecdoche, New York
"Oh mio Dio, sembro più vecchio di Ford e Paletta messi insieme!"
Cannibal dice: Pellicola splendida del 2008 da me già recensita che approda solo ora nelle sale italiane, complice probabilmente la sfortunata scomparsa di Philip Seymour Hoffman. Meglio tardi che mai, comunque. Nel caso del mio blogger rivale invece il detto cambia: meglio mai che Ford.
Ford dice: scandalosamente in ritardo - ma rispettando quelli che sono i tempi della Terra dei cachi - giunge in sala uno dei film più importanti interpretati dal fu Seymour Hoffman, recensito tempo fa anche da queste parti ed assolutamente imperdibile.
Al contrario delle bislacche recensioni e dei pronostici calcistici del mio rivale.


Tutte contro lui
2 ottime ragioni per non perdersi questo film.
Cannibal dice: Commediola leggera leggera perfetta per una visione estiva senza troppe pretese. L’unica pretesa che si può avere è quella di trovare un’altissima concentrazione di figa capitanata da Kate Upton e Cameron Diaz. Prima di vedere il film però tutte, e pure tutti, contro Ford!
Ford dice: mi è capitato di vedere il trailer di questa roba non troppo tempo fa, in sala. Trito e ritrito, visto e rivisto. Una di quelle porcatine da niente che rendono più nei teaser che una volta coinvolti nella visione.
Un po’ come il mio antagonista, che pare perfino simpatico, preso a piccolissime dosi.


La gelosia
"Nah, non siamo assolutamente radical-chic."
"Hey, è quello che ripete sempre anche Radical Kid!"
Cannibal dice: Ford è geloso del mio radical-chicchismo. La cosa sta emergendo con sempre maggiore evidenza dalle sue ultime recensioni. Ecco allora un film francesissimo che sembra fatto apposta per me e che invece alla fine potrebbe piacere di più al mio rivale ormai sempre meno pane e salame e sempre più caviale e champagne.
Ford dice: assorbito completamente dai Mondiali di calcio e con una marea di titoli da recuperare, non mi sogno neppure di imbarcarmi in una visione che pare perfetta per il circolo di cucito di Katniss Kid e delle sue amichette dedite al the delle cinque.


La pioggia che non cade
"Ma WhiteRussian e Pensieri Cannibali la smettono di parlare di Mondiali?
Di calcio ne capiscono ancor meno che di cinema!"
Cannibal dice: Film italiano a cavallo tra fiction e reality che racconta di una band folk romana realmente esistente. Considerando quanto questo recente revival della musica folk mi sembri una delle mode più assurde e incomprensibili nella storia delle mode, lo eviterò con grande piacere, come la pioggia in una giornata d’estate o come Ford in una giornata qualunque.
Ford dice: sempre per i motivi di cui sopra ignorerò una proposta finto alternativa italiana che mi sa di fuffa fin dal titolo. Un'impresa che non è riuscita neppure a Peppa Kid, che perlomeno con Pensieri cannibali ha azzeccato la copertina della sua "rivista". Peccato che il contenuto la rovini completamente, a partire dal suo autore. Ahahahahah!


Un insolito naufrago nell’inquieto mare d’Oriente
"Ma ciao, bel cagnolino."
Cannibal dice: M’è venuto un gran mal di testa soltanto a leggere il wertmulleriano titolo, figuriamoci se mi sciroppo una visione del genere. Piuttosto mi vado a leggere tutti i post di WhiteRussian dal primo all’ultimo.
Ford dice: vorrei andare al mare. Subito. E dimenticarmi che in sala arrivano anche film di questo tipo.


The Dark Side of the Sun
"Sicura che i film in 3D si vedano così?"
"Ma che ne so io? Vallo a chiedere a James Cameron!"
Cannibal dice: Pellicola italiana curiosa, tra documentario e animazione. Potrebbe essere un raggio di sole nelle tenebre cinematografiche attuali. Se va bene. Se va male, si potrebbe invece rivelare una fordianata clamorosa.
Ford dice: l'ispirazione pinkfloydiana del titolo mi puzza di radicalchicchismo da poco lontano un miglio. Considerato che in questo periodo non ho alcuna voglia di sciropparmi menate, mi terrò ad una distanza ben maggiore.


Ragazze a mano armata
"Ford e Cannibal, se non la smettete di sparare cazzate, vi sparo io!"
Cannibal dice: Su MYmovies viene presentato come “Un film che va contro i luoghi comuni”. A me sembra invece che, come Mr. Ford, sia solo una cosa che va contro il buon cinema.
Ford dice: basta luoghi comuni rispetto a Cannibal Kid. Il mio nemico numero uno non è radical chic, una vittima del suo ego, un discutibile recensore cinematografico e calcistico.
No, per nulla.
Dico davvero, non ci credete!?

6 commenti:

  1. Questa settimana didascalie insolitamente non concentrate su di me.
    La gioia comune nell'eliminazione della Spagna ti ha ammorbidito? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa tanto, ma l'amore per kate upton batte l'odio per te (e pure per la spagna)
      XD

      Elimina
  2. Questo pomeriggio andrò a vedere Synecdocomesichiama al cinema Roma
    Seguirà post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. al cinema di pomeriggio?
      come i bambini!
      XD

      Elimina
  3. Forse forse ci sta qualcosa da vedere questa settimana...
    Ragazze a mano armata a parte che non ce la faccio proprio.
    Sarà un luogo comune?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com