giovedì 4 dicembre 2014

MAN OF THE YEAR 2014 – N. 9 ANDREA DIPRÈ





9. Andrea Diprè
(Italia 1974)
Genere: giegno
Il suo 2014: una serie di video di sempre maggiore successo su YouTube, guest-star in un episodio della serie di Maccio Capatonda Mario, il Macchianera Award di cattivo più temibile della rete

Chi è Andrea Diprè?
Andrea Diprè è un mito.
Non vi basta come descrizione? Aggiungo allora che è una web celebrity, è un critico d'arte 2.0, è l'erede di Vittorio Sgarbi, ma è anche molto di più. Dipré si occupa di cultura pop a 360°. Con le sue video interviste ormai diventate leggendarie in rete ha incontrato i più variegati tra i personaggi, andando a cercare l'arte anche nelle sue forme considerate più basse o trash, passando dal mondo del cinema per adulti con Sasha Grey e varie altre pornostar alla scena rap milanese con Bello Figo Gu (ex Gucci Boy), senza farsi mancare qualche incursione vagamente politica, ad esempio quando ha intervistato la figlia di Beppe Grillo aspirante cantante, e senza dimentica persino l'impegno sociale, attraverso l'incontro con il caso umano Sara Tommasi.

Oltre a un'apparizione come guest-star nella seconda terza stagione della serie di Mtv Mario, il 2014 l'ha visto trionfare ai Macchianera Awards, i premi della rete in cui tra i migliori siti cinematografici era nominato anche Pensieri Cannibali, dove si è portato a casa il riconoscimento di cattivo più temibile dell'anno. Sul fatto che Andrea Diprè sia davvero temibile ci sarebbe da discutere, anche se la vera domanda è un'altra: quest'uomo è un genio o un ciarlatano?
Ai posteri, e a voi, l'ardua sentenza.





12 commenti:

  1. Io me lo ricordo come un grandissimo...oglione :)

    RispondiElimina
  2. Il video con Bello Figo è stata la cosa più commovente che ho visto in questo 2014.
    Diprè nuovo messia!

    (Marco, grazie per questi post <3)

    RispondiElimina
  3. ok. Non leggerò mai più pensieri cannibali.
    gu.

    RispondiElimina
  4. Nel bene e nel male, Diprè è un mito!

    RispondiElimina
  5. Catafratto. :-P
    Scherzi a parte, ammetto che mi incuriosì all'inizio tanto da seguirlo su youtube, ma onestamente lui e i suoi casi umani e le sue "opere d'arte mobili ", mi hanno stufato ben presto.

    RispondiElimina
  6. Non lo conoscevo per niente.
    Ma del resto qui nel West siamo poco social! ;)

    RispondiElimina
  7. Per un perfetto ciarlatano. Anzi, mi fa specie che la gente segua questo mentecatto, che approfitta di gente con palesi disturbi mentali per avere visibilità.

    RispondiElimina
  8. Non posso scrivere quello che veramente penso di Diprè...
    Però non nego che ho visto molti suo video, sopratutto le Poop a lui dedicate.

    RispondiElimina
  9. genio del male. per me e' da podio!
    Gentili telespettatori, questo e' Andrea Di Pre' per il sociale... ahaha

    RispondiElimina
  10. I suoi video dello scorso anno con Giuseppe Simone sono da antologia!

    RispondiElimina
  11. Ho visto per caso degli spezzoni di cose sue in televisione,un talento sicuramente ce l'ha:riuscire a stare serio in situazioni megaassurde!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com