venerdì 24 aprile 2015

LA SCOMPARSA DI JESSICA CHASTAIN





La scomparsa di Eleanor Rigby - Loro
(USA 2014)
Titolo originale: The Disappearance of Eleanor Rigby: Them
Regia: Ted Benson
Sceneggiatura: Ted Benson
Cast: Jessica Chastain, James McAvoy, Viola Davis, Bill Hader, Jess Weixler, Ciaran Hinds, Isabelle Huppert, William Hurt, Nina Arianda
Genere: desaparecido
Se ti piace guarda anche: The Affair, Blue Valentine, Alabama Monroe, La guerra è dichiarata

Dov'è finita la Jessica?
Dove l'hanno nascosta?
Non lo so, non la vedo!
Negli ultimi mesi ha avuto tre film fuori, uno da protagonista, questo La scomparsa di Eleanor Rigby, e altri due da non protagonista, Interstellar e A Most Violent Year, e quelli dell'Academy hanno deciso di ignorarla. Farla sparire del tutto, dopo che negli anni passata l'avevano (giustamente) candidata due volte, per The Help e Zero Dark Thirty, sebbene in entrambi i casi (ingiustamente) non abbia vinto. Quest'anno invece niente. Perché? Perché dovevano dare la 129esima nomination a Meryl Streep, tra l'altro per un film orripilante?

Dov'è finita la Jessica?
Dove l'hanno nascosta?
Manco al cinema la vedo. La distribuzione italiana ha infatti deciso che La scomparsa di Eleanor Rigby non era degna di un'uscita nei cinema, visto che avrebbe sfigurato troppo al fianco di robe come Ouija e John Wick, e così hanno deciso di farlo arrivare direttamente sul mercato home-video. Se cercate Jessica nei cinema, quindi, non la troverete.


Poco male. Anzi, forse è meglio così. Perché La scomparsa di Eleanor Rigby è uno di quei film che vanno visti non una, non due, bensì tre volte, e se uno ce l'ha in DVD/Blu-ray fa prima. E forse risparmia anche, perché il prezzo di 3 biglietti del cinema supera quello di un Blu-ray, anche se poi bisogna considerare che se uno va a metà settimana potrebbe pagare un prezzo ridotto in sala e inoltre bisogna vedere quanto lo fanno pagare un Blu-ray con sopra un film triplo, quindi non lo so se c'è un effettivo risparmio.
Comunque La scomparsa di Eleanor Rigby non è una pellicola sola. È un film distribuito in 3 versioni: Lei, Lui e Loro.
Io ho visto Loro, perché è questa la versione che ho trovato per prima in rete anche se, a dirla tutta, avrei visto più volentieri la versione Lei, visto che la Lei di turno è Jessica Chastain.
Dopo aver visto Loro, sempre a dirla tutta, sono però diventato più curioso di guardare la versione Lui. Non è perché durante la visione sono cambiati i miei gusti sessuali. È perché guardando Loro ho avuto come l'impressione che mancasse Lui. Al punto che mi è venuto il dubbio di aver scaricato la versione Lei e invece no, è proprio la versione Loro.


La protagonista assoluta della pellicola è Lei, Jessica Chastain, e non è che mi lamenti di questo, è solo che mi aspettavo che pure Lui, ovvero James McAvoy, fosse un personaggio sviluppato meglio, invece niente. Compare in non molte scene e, anche quando è presente, passa in secondo piano. Non mi riferisco tanto alle sequenze in cui è presente insieme a Lei, d'altra parte Jessica Chastain sarebbe capace di oscurare persino il Sole. James McAvoy è del tutto impalpabile e viene oscurato anche dal simpatico comico del Saturday Night Live Bill Hader, che dovrebbe fargli da spalla comica invece gli ruba spesso e volentieri la scena, e dal padre, interpretato da un Ciaran Hinds che tira fuori la frase a effetto più bella del film, nonché forse degli ultimi 150 anni: “Una stella cadente dura solo un secondo. Ma... non sei felice di averla almeno vista?”.
La vera scomparsa quindi è quella del personaggio di James McAvoy?
Dov'è?


Una volta detto quello che non funziona, passiamo a ciò che funziona, in pratica tutto il resto. La pellicola racconta di una coppia che ha da poco perso un figlio ed è quindi attraversata dall'inizio alla fine da una notevole vena malinconica. Se a ciò aggiungiamo che il personaggio di Jessica Chastain che si chiama Eleanor Rigby sì, proprio come la canzone dei Beatles, a inizio pellicola tenta il suicidio, ci si potrebbe attendere una visione da suicidio. Invece no. Pur non possedendo i lampi di genialità cinematografica di La guerra è dichiarata, o la potenza dello splendido Alabama Monroe, tanto per citare due pellicole che trattano lo stesso tema, La scomparsa di Eleanor Rigby riesce ad affrontare l'argomento a testa alta, senza stare a piangersi troppo addosso. È un film che non indugia nella commozione e non cerca mai la lacrima facile. È un film triste, pieno di “all the lonely people”, personaggi soli e smarriti che sembrano usciti dritti dal pezzo dei Beatles che dà il nome a Lei, ma non è deprimente. È una visione coinvolgente che cresce di minuto in minuto e fa sentire vicini alla protagonista, soprattutto grazie all'ennesima grandiosa prova recitativa di Jessica Chastain. In più, il promettente regista esordiente Ned Benson ci regala alcuni momenti di poesia, come la scena con le lucciole all'inizio, o il ballo tra i due protagonisti fuori dall'auto sulle note 80s di “So in Love” degli OMD, che illumina la bella colonna sonora della pellicola. In cui comunque no, i Beatles non ci sono.


Non so se troverò il tempo e la voglia di vedermi anche le altre due versioni e capire se vanno così a comporre un puzzle vicino a quello della serie tv The Affair o meno, ma intanto questo La scomparsa di Eleanor Rigby - Loro preso singolarmente è un bel film, cui sembra mancare solo una cosa: Lui.
Ce ne stiamo a lamentare tanto?
Certo che no. Tanto per fortuna a compensare c'è Lei, e che Lei: Jessica Chastain.
(voto 7/10)

14 commenti:

  1. A me, purtroppo, Loro mi ha annoiato un mondo. Le frasi da baci Perugina - se non sbaglio, pronunciate dal padre di lui? - si sprecavano. Mi ha tolto la voglia di vedere gli altri due, che so essere migliori. Ma per la Chastain lo sforzo potrei farlo...

    RispondiElimina
  2. se ti è piaciuto Loro, a Lui (che è bellissimo) darai almeno un 9. o forse un 1, chissà ;)

    RispondiElimina
  3. Per me la parte Lui molto meglio della parte Lei, ma in complesso un gran bel film. Visto nelle due parti... Unito non lo so, non penso lo guarderò mai...

    RispondiElimina
  4. non ho ancora visto il film
    mi basta che ci sia Jessica: dopo THE TREE OF LIFE non perderei mai una sua interpretazione

    RispondiElimina
  5. Non l'ho ancora visto, ma il tuo voto mi inquieta. ;)

    RispondiElimina
  6. è da tanto che lo aspetto e non vedo l'ora di vederlo. Come sai anche a me piace un sacco Jessica e il film promette bene. Però volevo partire da Lei, poi lui e poi Loro..

    RispondiElimina
  7. A me il titolo del tuo post ha fatto venire un infarto. L'oscar per Zero Dark Thirty era sacrosanto maledetti bacucchi dell'academy.
    Il paragone con Alabama Monroe, Blue Valentine e The Affair mi incuriosisce tantissimo, anche se credo vedro la versione separata Lui e Lei.

    RispondiElimina
  8. Ora che mi ci fai riflettere è vero.. in Loro manca Lui (che per altro è un attore che adoro). E non poco.

    Loro l'ho visto qualche giorno fa e purtroppo sebbene mi sia piaciuto mi ha lasciata un pò così così..visto il calibro dei due protagonisti forse mi aspettavo qualcosina in più.. una storia e un modo di dirigerla un pò "già visto" a mio parere..
    Forse quel qualcosina in più lo si ha nelle altre due versioni?

    Sono curiosa di vederle entrambe, spero di riuscire a recuperarle anche se non riesco proprio a trovali nè a noleggio ne in streaming... attenderò ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso in rete si trovano anche Lei
      http://www.cb01.eu/la-scomparsa-di-eleanor-rigby-lei-2014/

      e Lui
      http://www.cb01.eu/la-scomparsa-di-eleanor-rigby-lui-2014/

      Elimina
    2. Grazie caro! Quando avrò un attimo ci darò un occhio specialmente a Lui!

      Elimina
  9. Ultimamente non ho pazienza per questi film/serie tv divisi in due o tre parti o con mille punti di vista (ho mollato The Affair perchè stavo diventando bipolare ahahaha), però qui c'è Jessica Chastain e per lei posso pure fare un'eccezione e dispormi alla molteplicità...

    RispondiElimina
  10. Se ti è piaciuto Loro adoreresti Lui e Lei separati, soprattutto Lui, che Jessica sarà anche Jessica, ma pure James c'ha il suo perchè ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto, ma mi sa non abbastanza da dedicargli altre 3 ore... ;)

      Elimina
  11. Peccato, hai visto la versione pessima e tagliata del film. Lui e Lei sono di gran lunga superiori.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com