mercoledì 3 agosto 2011

In vacanza con Jake e Jared

Fuga da Seattle
(USA 2002)
Titolo originale: Highway
Regia: James Cox
Cast: Jared Leto, Jake Gyllenhaal, Selma Blair, John C. McGinley, Jeremy Piven, Kimberley Kates
Genere: on the road
Se ti piace guarda anche: S.F.W. So Fucking What, Paura e delirio a Las Vegas, Go - Una notte da dimenticare, Spun

Nonostante la presenza di due miei idoli supremi come Jake Gyllenhaal e Jared Leto e nonostante sia un film ambientato a Seattle (anzi, verso Seattle) proprio nel bel mezzo del periodo grunge, fino a pochi giorni fa non sapevo minimamente dell’esistenza di questo film. Poi per caso cazzeggiando su imdb l’ho trovato e subito scaricato (scoprendo che esiste persino in italiano!) e vrooom, ora viaggia veloce sulla highway dei pensieri cannibali.

Impressioni live
Jake Gyllenhaal è ancora in periodo post-Donnie Darko forse post-drunk e infatti mantiene lo sguardo allucinato da chi si è appena fumato un cannone insieme a un coniglio parlante che gli ha annunciato la fine del mondo as we know it. Ma molto probabilmente non era un coniglio, era solo Michael Stipe o forse Ligabue che rubava una canzone a Michael Stipe o forse entrambi la rubavano al repertorio dei Maya
2012, la fine del mondo aaaaaaaaaaaaaaaaaaah
Jared Leto sfoggia invece una pettinatura mohawk appena pre-30 Seconds to Mars, che proprio quell’anno (il film è del 2002) avrebbero sfornato il loro interessante omonimo album d’esordio.
Il film è totalmente fuso di testa, folle, visionario, esilarante in maniera demenziale ahahahahahahaahhahaahahahahahahahahahahah non riesco a smettere di ridere uuuuuuuuuuah

Tutti i personaggi sono stravolti, sconvolti o semplicemente idioti. Idioti come il titolo italiano messo al film, visto che è sbagliato. I protagonisti sono di Las Vegas e scappano verso Seattle, quindi se mai doveva chiamarsi Fuga da Las Vegas o Fuga verso Seattle. Ma almeno li guardano i film, i tizi che si occupano della distribuzione italiana? Domanda retorica, scusate.
Fatto sta che Jared Leto in questo film è conosciuto come "il Re della scopata” di Las Vegas, peccato che un giorno si scopi (da Re) la donna sbagliata, ovvero la moglie di un pericoloso boss cittadino che ha l’abitudine di gambizzare, anzi piedizzare, i suoi rivali. Una volta beccato a letto con la moglie dallo stesso boss, Jared Leto è costretto a scappare via dalla città e il suo migliore amico Jake Gyllenhaal gli propone di dirigersi a Seattle, visto che c’è una ragazza per cui aveva una cotta al liceo che vorrebbe rincontrare. E così i due partono per un’avventura on the road tra Kerouac e Paura e delirio a Las Vegas, solo che in questo caso si tratta di un Paura e delirio via da Las Vegas e nel mentre fanno di tutto, da una gita al Dan D Fine, un locale di prostitute, fino a una capatina a vedere un ragazzo alligatore (?!?), e nel frattempo tirano su anche una ragazza, la Selma Blair di Cruel Intentions ed Hellboy che (inizio spazio gossip) è appena diventata mamma a rischio visto che i 9 mesi erano già passati da un pezzo (fine spazio gossip).
A un certo punto, Jake & Jared (che fa tanto Bo & Duke) beccano pure John C. McGinley, ovvero il bastardissimo divertentissimo idolissimo (nonché vero precursore del Dr. House) Dr. Cox di Scrubs, qui presente in versione rastafariano.


Sullo sfondo di tutto questo c’è il suicidio di Kurt Cobain, visto che la storia è ambientata nell’aprile del 1994, e avrà la sua conclusione proprio a Seattle durante il raduno per ricordarlo. Quello grunge è comunque solo un contorno, con il film si concentra più che altro sul folle viaggio dei due protagonisti e alla fine di cosa parla? Macchenesoio? Ah no, questa la so: parla di amicizia. In maniera cazzara, eppure non stupida, ma parla fondamentalmente di amicizia.
Sono questi i film di cui il mondo ha bisogno? Non lo so, probabilmente no, ma di certo sono questi i cult movie di cui io ho bisogno.
Uuuuuuuuuuuuah
(voto 7+)


10 commenti:

  1. Potrei passare tutta la visione a pensare di prendere a bottigliate in pieno viso tutti i protagonisti.
    Mi sa che non posso proprio perdermelo! ;)

    RispondiElimina
  2. OSSIGNUR!! :O______
    Loro sono tra i miei fighi preferiti!! Cioè, non potete capire! Loro fanno parte della mia lista dei cinque (non ancora plastificata - chi guardava Friends capisce) e sono insieme nello stesso film!!! OHMAMMA!!

    RispondiElimina
  3. ciao.. ti interessa uno scambio link? il mio blog è blogghetto.org
    Se ti interessa fammi visita che lo facciamo!

    A presto!

    RispondiElimina
  4. Jared lo detesto come cantante, ma non come attore, quindi....

    RispondiElimina
  5. Caro Marco, ti ringrazio della visita al mio blog e mi complimento con te per il traguardo raggiunto.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  6. questo lo ignoravo del tutto! Da recuperare assolutamente!

    RispondiElimina
  7. A parte che Selma Blair non la ricorderò mai nè per Hellboy nè per Cruel Intention ma sempre e solo per La cosa più dolce.... ^_^

    Stavolta mi hai incuriosito caro cannibale, recupererò questo film e lo guarderò, rigorosamente senza morosa o qualsiasi altro essere vivente di sesso femminile, se no finisce che al terzo "Wow che figo!" spengo tutto e metto su un film trash con Lino Banfi.... :P

    RispondiElimina
  8. Mi hai proprio fatto venire voglia di vederlo! non so quando, ma lo farò.

    Ciao :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com