giovedì 9 aprile 2015

SE DIO VUOLE... NESSUNO ANDRÀ A VEDERE QUESTI FILM





Lasciata la Pasqua alle spalle, inizia già il periodo di avvicinamento all'estate senza uscite di rilievo?
No, non esattamente. Il box-office può attendere fiducioso il ritorno degli Avengers. La qualità cinematografica invece sembra già essere andata in vacanza. Oppure no?
Scopriamo insieme al co-conduttore di questa rubrica, il sempre più allergico ai bei film Mr. James Ford, se c'è qualcosa che vale la pena vedere oppure no.
Suggerimento: oppure no.

Humandroid
Chappie sì che era un gran titolo.
Chiappe sarebbe stato ancora meglio.

Cannibal dice: Il regista Neill Blomkamp ai tempi del fulminante esordio District 9 era indicato da alcuni come il possibile salvatore del genere sci-fi. Alcuni tra cui il sottoscritto. Dopo aver visto la sua opera seconda, il modesto e banale Elysium, posso dire che forse, forse eh, l'avevo un tantino sopravvalutato. Questo suo nuovo Chappie, che in Italia per evitare prese per il culo hanno ribattezzato Humandroid, negli Usa si è già rivelato un bel floppone. Da noi possono anche avergli cambiato il nome, ma la sostanza non cambia. Come il mio blogger rivale, puoi chiamarlo James o puoi chiamarlo Ford, ma sempre pirla resta.
Ford dice: Neil Blomkamp, che era partito alla grandissima con District 9 prima di crollare sotto il peso di Hollywood con Elysium, torna sul grande schermo con un prodotto che, almeno sulla carta, parrebbe richiamare il suo esordio.
Sarà un ritorno alle origini, o la conferma che tutti noi avevamo sopravvalutato il regista sudafricano?

White God - Sinfonia per Hagen
"Sai che mi ricordi tanto un attore preferito a caso di Ford?
Solo che tu reciti molto meglio."
Cannibal dice: Pellicola ungherese su cui non so perché mi sento di scommettere. Oh, poi le scommesse sono fatte per essere perse, si veda Neill Blomkamp...
Ford dice: in questo periodo della mia vita non sono propriamente propenso a scommettere su film ungheresi o troppo di nicchia, dunque penso passerò la mano.
Con Cannibale, invece, direi che non ho mai neppure pensato che si sarebbe potuto scommettere su un tale squilibrato, in quanto a pareri sensati rispetto ai film, in uscita e non.

Il Padre
"Mi sai dire che c'è scritto qui?"
"Scemo chi legge... D'oh! Ci sono cascato come un Ford qualunque."

Cannibal dice: Di Fatih Akin ho visto solo Soul Kitchen e mi è parsa una commediola tra le più sopravvalutate degli ultimi anni. In questa nuova pellicola sembra essersi dato al mattonazzo religioseggiante impegnato. Una fordianata che lascio tutta al padre del Fordino.
Ford dice: Fatih Akin è un regista che ho sempre apprezzato, dallo splendido La sposa turca fino allo spassoso Soul Kitchen, apprezzato in lungo e in largo ed osteggiato solo dai radical chic come Peppa Kid.
Per quanto sulla carta il suo nuovo lavoro appaia un bel mattonazzo, devo ammettere di essere molto curioso.

Se Dio vuole
"Certo che se con noi tutti gli spettatori fossero cattivi come Ford e Cannibal,
a quest'ora non avremmo niente da magnare..."

Cannibal dice: Altra pellicola a tematica religiosa, questa volta per giunta sotto forma di ennesima commedia all'italiana. Questa non posso rifilarla manco a Ford. Se Dio vuole questa roba non va a vederla manco un'anima.
Ford dice: se dio vuole, un giorno non esisteranno più questi film. E, forse, anche Pensieri Cannibali.

Ameluk
"Ma cambia canale. 'Sto Ameluk non si può proprio vedere!"

Cannibal dice: E con Ameluk questa settimana scatta il triplete di pellicole religiose. E soprattutto il triplete di pellicole che non vedrò mai.
Ford dice: quando si pensa di essere arrivati al peggio delle uscite per il weekend, si finisce per essere sempre sorpresi.
Un po' come con le bislacche valutazioni del Cucciolo Eroico.

Uno, anzi due
"Il film è finito: sììììììì!"

Cannibal dice: Maurizio Battista è un comico.
Sì, questa era una battuta e fa ridere più delle sue solite.
Uno, anzi due invece cos'è? Vorrebbe essere un tentativo di indovinare il voto che potrei mettere al suo film se mai lo vedessi?
Mi sa che si illude, perché più di zero sarebbe difficile.
Ford dice: io mi chiedo di chi sia la responsabilità dell'invasione delle sale cinematografiche da parte dei presunti comici televisivi.
Il responsabile di questo scempio meriterebbe più bottigliate perfino del mio antagonista.

Ooops! Ho perso l'arca...
"Che paura che mi fa Ford.
E ancora di più le sue opinioni cinematografiche."

Cannibal dice: Non bastassero milioni di pellicole italiane, questa settimana deve arrivare pure la solita assurda bambinata fordianata?
Oops! I film di questo weekend mi sa che me li perdo tutti.
Ford dice: nonostante si tratti di un film d'animazione - si fa per dire - mi sa che lo perderò. E senza ops di sorta.

La dolce arte di esistere
"Ford, vedo che quando ti ho detto di sparire mi hai proprio preso alla lettera.
Per una volta, bravo!"

Cannibal dice: Solo perché certe cose esistono, non per forza bisogna prenderle in considerazione. Come Ford. O come questo film.
Ford dice: c'è a chi piace esistere, e a chi piace vivere. Inutile dire che io faccio parte della seconda schiera. Quindi ignorerò bellamente l'esistenza di questa roba inutile.

Ci devo pensare
"Tu non vai mai in bici. A che ti serve il casco?"
"Per proteggermi dalle bottigliate di Ford, e a cosa, se no?"

Cannibal dice: Ci devo pensare è una frase che va benissimo in un sacco di occasioni. Come quando Ford ti propone una nuova Blog War o ti consiglia un film da vedere. E può tornare utile anche nel caso in cui qualcuno ti chieda di andare a vedere questa pseudo pellicola.
Ford dice: quando Cannibal incensa senza pietà una nuova pellicola, non devo pensare o avere dubbi. Sarà senza dubbio una schifezza atomica.
Non credo consiglierà mai questo film, ma il risultato è lo stesso.

L'amore non perdona
"E anche questa settimana nei cinema non c'è lo straccio di un film interessante."
"Un brindisi ai soldi risparmiati!"

Cannibal dice: L'amore non perdona. Figuriamoci se lo faccio io.
E con questa battuta da action fordiano anni '80, per questa settimana è tutto.
Ford dice: io non perdono i distributori e i produttori di questa roba. E neppure Cannibal, tanto per gradire.

20 commenti:

  1. Bah (sigla di Bahri), cosa andrò a vedere per primo?
    il film di Blomkamp? all'autore di D9 si può ancora concedere credito...
    ma c'è anche Giallini, attore bravissimo (viene dal teatro vero; ha recitato con Foà, mica palle) che finora non ha trovato un regista degno di tal nome

    RispondiElimina
  2. Humandroid lo vedrò...
    Ma quel robot ha un nome ignobile!

    RispondiElimina
  3. Attesona per Humandroid, il titolo del post è brillante! ;-)

    RispondiElimina
  4. Vi sbagliate entrambi su "Se Dio vuole". E' un gran bel film e i due protagonisti sono bravissimi.

    RispondiElimina
  5. Il fatto che un film faccia flop al botteghino può non voler dire nulla: Il grande Lebowski fece flop mentre Cinquanta sfumature di grigio ha sbancato...e tra i due film ci passa l'oceano atlantico....Humandroid lo vedrò e poi ti saprò dire

    RispondiElimina
  6. Ennesima settimana spenta.
    Spero in Blackhat per bottigliarti come si deve. ;)

    RispondiElimina
  7. Ti dirò: sono andata a vedere Se Dio vuole (avevo vinto l'anteprima) e non è affatto male come pensavo. Certo, è un film italiano, e questo la dice tutta. Però non è pessimo. Ci ho riso anche, pensa un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo
      è un buon film; ha difetti (chi non ne ha?) ma anche notevoli pregi: quando avrò lo sbattimento di recensirlo li elencherò

      Elimina
  8. Solo Chappie questa settimana,i pacchi religiosi e l'ennesimo secchio di merdate italiane assortite li schivo volentieri!!!

    Hai visto che noi Cannibalini siamo arrivati a 1000?Evviva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me n'ero accorto...
      Ma che figata! :)

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Potresti festeggiare mettendo una casellina "cerca nel blog",qui a destra,che aiuterebbe non poco nella ricerca di cose postate precedentemente! ;).
      O offrendo a tutti e mille un viaggio alle maldive,scegli tu XD

      Elimina
    4. Richiesta accolta.
      Quella della casellina, non quella delle Maldive. ;)

      Elimina
    5. Peccato,sarà per i 10.000,allora XD
      Grazie !!!!!!

      Elimina
  9. Io Chiappe (scritto proprio chiappe) lo vorrei vedere, se Dio vuole..

    RispondiElimina
  10. meglio un comico mediocre come Battista che te. la recensione di Into the woods è addirittura più patetica e brutta del film.

    RispondiElimina
  11. Chappie non so perché ma mi attira.
    E di solito questo può significare due cose: o mi farà cagare e resterò delusa, o mi piacerà e farà cagare al resto del mondo.

    RispondiElimina
  12. coach handbags, http://www.coachhandbagsoutletonline.us.com/
    cheap jordans, http://www.cheapjordans.us.org/
    nfl jerseys wholesale, http://www.nfljerseys-wholesale.us.com/
    tiffany outlet, http://www.tiffany-outlet.us.com/
    louis vuitton outlet, http://www.louisvuittonoutletstore.name/
    dansko outlet, http://www.dansko-shoes.us/
    tory burch shoes, http://www.toryburchshoesoutlet.com/
    ralph lauren uk, http://www.ralphlauren-outletonline.co.uk/
    louis vuitton handbags, http://www.louisvuittonhandbag.us/
    christian louboutin uk, http://www.christianlouboutinoutlet.org.uk/
    ray ban sunglasses, http://www.raybansunglassesonline.in.net/
    michael kors bags, http://www.michaelkorsbags.uk/
    louis vuitton outlet, http://www.louisvuittonus.us.com/
    tory burch outlet, http://www.toryburchoutletonline.in.net/
    michael kors wallet, http://www.michaelkorswallet.net/
    oakley sunglasses, http://www.oakleysunglassescanada.com/
    toms outlet, http://www.tomsoutlet-stores.com/
    louis vuitton, http://www.louisvuitton.in.net/
    cheap oakley sunglasses, http://www.cheapoakleysunglassess.us.com/
    nike mercurial, http://www.nikemercurial.org/
    asics, http://www.asicsisrael.com/
    soccer jerseys, http://www.soccerjerseys.us.com/
    2015921caihuali

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com