giovedì 18 agosto 2016

Cinema Academy





Il Ferragosto è alle spalle, ma la nuova stagione cinematografica non è ancora entrata in pieno nel vivo. Mentre la maggior parte delle sale che sfidano con l'aria condizionata la calura estiva continuano a essere occupate soprattutto dai due filmoni usciti la scorsa settimana, Suicide Squad e Il drago invisibile, ecco che questo weekend arrivano giusto un paio di novità. Una interessante, l'altra... lasciamo perdere.
Passiamo subito a vedere i commenti a queste (poche) uscite settimanali con i miei (bellissimi e bravissimi) commenti e con quelli (bruttissimi e puzzolentissimi) del mio blogger-nemico James Ford, prima che questa intro diventi più lunga del resto del post.

The Witch
"Ho fatto bene a seguire il consiglio di Cannibal:
guardati così, i film esaltati da Ford non sono nemmeno troppo brutti."


Cannibal dice: Con un ritardo nemmeno eccessivo rispetto alla potenza dell'Internet, ecco che arriva anche nei cinema italiani un horror inquietante, ben girato e con una giovane protagonista sensazionale, Anya Taylor-Joy. Per quanto mi riguarda non è il capolavoro assoluto spacciato da alcuni blogger, però una visione se la merita tutta e la mia recensione satanista si merita una lettura. Quella dello stregone Ford anche no, grazie.
Ford dice: una delle produzioni horror più interessanti degli ultimi mesi giunge con un ritardo neppure eccessivo nelle sale italiane. Un miracolo o opera del Demonio? La risposta al botteghino: nel frattempo, potete sempre leggere la mia recensione, che sottolinea il valore di questo film ma cerca di contenere l'entusiasmo che, per una volta, non ha fatto andare in pappa il cervello al mio antagonista. Anche perché non ci sarebbe stato più nulla da mandare in pappa.

New York Academy
"Scusa tipa: ma questa mossa l'hai presa da un balletto, o da un film con Van Damme?"

Cannibal dice: Nonostante abbia adorato Il cigno nero e la serie Flesh and Bone, il mondo della danza classica non è che mi entusiasmi molto. Sempre più del wrestling, per carità, però questa porcheruola a metà strada tra Saranno famosi e Step Up la lascio volentieri all'ex duro Ford che inaspettatamente negli ultimi tempi nelle robette sulla danza ci sguazza manco fosse Carla Fracci.
Ford dice: nonostante alcune tamarrate come Battle of the year mi abbiano divertito e sia rimasto ammirato da altre cose molto radical come Pina di Wenders, direi che la mia attitudine al ballo - protagonista o spettatore che sia - è la stessa che ha Cannibal per il wrestling.
Passo dunque volentieri, anche perché questi saranno i giorni dell'attesissimo Summerslam.

2 commenti:

  1. Il trailer di New York Academy è la cosa pi scontata mai vista....

    RispondiElimina
  2. Considerato il tuo livello di teenaggine, pensavo che il film esaltato da te potesse essere New York Academy! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com