lunedì 19 ottobre 2020

Richard Jewell: chi trova un pacco sospetto non sempre trova un tesoro

 

Richard Jewell
Regia: Clint Eastwood
Cast: Paul Walter Hauser, Kathy Bates, Jon Hamm, Olivia Wilde, Sam Rockwell


Questo post è tratto da una storia vera. La storia vera di un vero eroe. Non un eroe americano come quelli di Clint Eastwood. Un eroe italiano. Uno che dei film di Clint Eastwood non è mai stato un grande fan, ma che continua a vederli e, in qualche modo, ad apprezzarli. Anche se non capirà mai quelli che li definiscono Capolavori. Sono lavori molto classici, tradizionali. Sarà proprio per questo che in tanti li adorano. Io invece no, perché sì, l'eroe di cui si parla oggi sono io. È come con la musica country. La rispetto. Ogni tanto la ascolto. Difficilmente però vado fuori di testa per un disco country. Sarà perché è qualcosa di troppo... classico, di troppo... tradizionale per i miei gusti. Come il cinema di Clint Eastwood.

"Sento che sto per incazzarmi come una bestia con questo sito."

Non che io pretenda effetti speciali o chissà cosa. Io odio gli effetti speciali e i chissà cosa inseriti in un film per supplire alle mancanze di idee in sceneggiatura. Per entusiasmarmi per davvero ho però bisogno di qualcosa di differente. Di un minimo di sperimentazione. Di una voglia anche di esagerare, di provocare gratuitamente, come fa Lars von Trier. Di lasciarsi andare al puro vanto delle proprie abilità cinematografiche, come fanno Paolo Sorrentino, Nicolas Winding Refn, Terrence Malick o Alejandro González Iñárritu. Rischiando di risultare troppo autoreferenziali, sbruffoni, di fare cinema per compiacere il proprio ego. Rischio che in alcuni casi si è trasformato in realtà, non lo nego.

"Autoreferenziale la grande bellezza del mio cinema? Ma quando mai?"


Le pellicole di Clint Eastwood non corrono questo rischio. Forse giusto Hereafter, il suo film più shyamalaniano e anche quello più coraggioso, sebbene tutt'altro che riuscito in pieno, nel voler cercare di fare qualcosa di diverso dal suo solito.

"Siamo sicuri che in realtà Hereafter non l'abbia girato M. Night Shyamalan?"

"Questo è il mio commento in proposito."

Il suo solito invece, soprattutto negli ultimi anni, è diventato il film sull'eroe americano. No, non stiamo parlando di cinecomics. Stiamo parlando di storie vere. Di eroi quotidiani. Rigorosamente a stelle e strisce. Fatta eccezione per Lettere da Iwo Jima, che raccontava la Seconda Guerra Mondiale dal punto di vista dei soldati giapponesi ma, insomma, quel film chi l'ha visto? Credo giusto i fan hardcore del regista, e poi ancora.

Si può dire che quelli da lui raccontati non sempre sono eroi senza macchia, ma d'altra parte questa è una caratteristica comune anche ai supereroi dei fumetti e dei cinecomics, sempre più spesso e volentieri ritratti anche con i loro aspetti più dark e oscuri. Qualcuno ha nominato Il cavaliere oscuro?


Più in generale, Clint Eastwood con i suoi lavori più recenti ha sviscerato in lungo e in largo il concetto di eroismo. Da quello (presunto) dello sparatore seriale American Sniper, al capitano coraggioso (non si parla certo di Salvini) Sully, passando per gli sventatori di attentati terrostici di Ore 15:17 - Attacco al treno. Fino ad arrivare al nuovo Richard Jewell, la storia vera di Richard Jewell. Sì, ma chi è Richard Jewell?

"Lui è Richard Jewell."

"Veramente giuro di essere io il vero Richard Jewell."


Richard Jewell è un addetto alla sicurezza che ha segnalato un pacco sospetto, rivelatosi poi un pacco bomba, nel corso di un concerto durante le Olimpiadi di Atlanta 1996. Cosa che lo fa diventare il sospettato numero uno di averlo messo, quel pacco bomba. Morale della fiaba?
Mai segnalare un pacco sospetto.


Forse la morale è solo questa. O forse Clint Eastwood vuole dirci anche altro?
Forse vuole parlarci di come i processi mediatici possano far male. Far esplodere delle vite, come e più di un pacco bomba. Di come la giustizia non sempre sia giusta. Di come persino l'FBI, la rinomata agenzia governativa di polizia federale dei grandi Stati Uniti d'America, possa prendere un granchio. Di come i veri eroi possano essere quelli più inaspettati. Come questo. Un eroe sui generis nei cui poco muscolosi e mascherati panni troviamo Paul Walter Hauser, già caratterista d'applausi in Tonya e BlacKkKlansman.


Resta invece un po' fuori fuoco il contorno del periodo. Gli anni '90. Scene del record di Michael Johnson e della Macarena, che Jon Hamm giustamente si rifiuta di ballare, a parte. Mancano quei dettagli sulla pop culture dell'epoca che invece emergevano con prepotenza in American Crime Story: Il caso O.J. Simpson, miniserie che trattava una storia di cronaca ai limiti dell'incredibile simile, così come un analogo processo mediatico, sebbene con due protagonisti del tutto differenti. Fai un film ambientato negli anni '90 e dentro non ci metti manco una canzone grunge o un pezzo di Gigi D'Agostino? Stai scherzando, Clint?
 
"Manco una parola su di me? Stai scherzando, Cannibal Kid?"
 
La vicenda comunque coinvolge, appassiona, e fa avvicinare e voler bene a questo eroe strano. A me personalmente resta comunque l'impressione che, come al solito, Clint Eastwood ha raccontato una storia cronachistica, da articolo di giornale che fa venire voglia di essere letto fino in fondo, in maniera diligente e impeccabile, assolutamente sì, senza però guizzi particolari, o colpi di genio. Per me quindi un film valido, ma nulla di particolarmente eroico. Per qualcuno invece l'ennesimo capolavoro di un eroe del cinema. Chi ha ragione?

Non per forza qualcuno deve avere ragione. D'altra parte, come proprio molti film eastwoodiani suggeriscono, il concetto di eroismo è personale e mutevole assai. Così come anche la giustizia.
(voto 6/10)


8 commenti:

  1. A me di questo film ha distrutto l'interpretazione della Bates. Per quanto Jewell sia un personaggio odioso, o forse proprio per questo, il dolore e la tristezza della madre mi hanno tirato una coltellata al petto e mi hanno fatta sentire stronza nemmeno l'avessi cominciato a perseguitare io sto ciccio sfortunato. Dimostrazione di come Eastwood sappia sempre fare il suo sporco lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono Theresa Williams Dopo essere stato in relazione con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro ma tutto è stato vano, lo volevo indietro così tanto per l'amore che ho per lui, L'ho pregato di tutto, ho fatto promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema alla mia amica e lei ha suggerito che avrei dovuto contattare un incantatore che potesse aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto negli incantesimi, non avevo altra scelta che provarlo, io ha spedito l'incantesimo e mi ha detto che non c'era problema che tutto sarebbe andato bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente il secondo giorno, erano intorno alle 16:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto è stato che era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva che tornassi da lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato da lui. Fu così che ricominciammo a vivere insieme felici e contenti. Da allora, ho promesso che chiunque io conosca che ha un problema di relazione, sarei stato d'aiuto a una persona del genere indirizzandolo all'unico vero e potente incantatore che mi ha aiutato con il mio problema. La sua email: {drogunduspellcaster@gmail.com} puoi inviargli un'e-mail se hai bisogno della sua assistenza nella tua relazione o in qualsiasi altro caso.
      1) Incantesimi d'amore
      2) Incantesimi d'amore perduti
      3) Stop agli incantesimi di divorzio
      4) Incantesimi di matrimonio
      5) Incantesimo di gravidanza
      6) Incantesimi di rottura
      7) Incantesimo della morte
      8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio
      9) vuoi soddisfare il tuo amante
      10) Lotteria
      Contatta questo grande uomo se hai qualche problema per una soluzione duratura
      tramite {drogunduspellcaster@gmail.com}

      Elimina
    2. INCANTESIMO PROFESSIONISTA CHE PUO 'AIUTARTI CON INCANTESIMI D'AMORE A RIAVVIARE IL TUO EX AMANTE URGENTEMENTE DOPO LA ROTTURA / IL DIVORZIO ANCHE SE LA TUA SITUAZIONE SEMBRA SPERANZA! CONTATTO: INFINITYLOVESPELL@GMAIL.COM È Sicuramente IL MIGLIOR INCANTESIMO IN LINEA E IL SUO RISULTATO È GARANTITO AL 100%.

      Dopo 3 anni in una relazione con il mio ragazzo, il mio ragazzo ha iniziato ad uscire con altre ragazze e mostrarmi un amore freddo, in diverse occasioni minaccia di rompere con me se oso interrogarlo sulla sua relazione con altre ragazze, ero totalmente devastato e confuso fino a quando un mio vecchio amico mi ha parlato di un incantatore su Internet DR GREAT che aiuta le persone con i loro problemi di relazione e matrimonio grazie ai poteri degli incantesimi d'amore, all'inizio ho dubitato che una cosa del genere esista mai, ma ho deciso di darla una prova, quando lo contatto, mi ha detto tutto quello che dovevo fare e l'ho fatto e mi ha aiutato a lanciare un incantesimo d'amore e nel giro di 28 ore il mio ragazzo è tornato da me e ha iniziato a scusarsi, ora ha smesso di uscire con le ragazze e lui è con me per sempre e per davvero. Contatta questo Great Spell Caster per la tua relazione o problema matrimoniale.Ecco il suo contatto ..

      CHIAMATA / WHATSAPP: +2348118829899

      EMAIL: infinitylovespell@gmail.com OPPURE

      infinitylovespell@yahoo.com

      BLOG http://infinitylovespell1.blogspot.com










      INCANTESIMO PROFESSIONISTA CHE PUO 'AIUTARTI CON INCANTESIMI D'AMORE A RIAVVIARE IL TUO EX AMANTE URGENTEMENTE DOPO LA ROTTURA / IL DIVORZIO ANCHE SE LA TUA SITUAZIONE SEMBRA SPERANZA! CONTATTO: INFINITYLOVESPELL@GMAIL.COM È Sicuramente IL MIGLIOR INCANTESIMO IN LINEA E IL SUO RISULTATO È GARANTITO AL 100%.

      Dopo 3 anni in una relazione con il mio ragazzo, il mio ragazzo ha iniziato ad uscire con altre ragazze e mostrarmi un amore freddo, in diverse occasioni minaccia di rompere con me se oso interrogarlo sulla sua relazione con altre ragazze, ero totalmente devastato e confuso fino a quando un mio vecchio amico mi ha parlato di un incantatore su Internet DR GREAT che aiuta le persone con i loro problemi di relazione e matrimonio grazie ai poteri degli incantesimi d'amore, all'inizio ho dubitato che una cosa del genere esista mai, ma ho deciso di darla una prova, quando lo contatto, mi ha detto tutto quello che dovevo fare e l'ho fatto e mi ha aiutato a lanciare un incantesimo d'amore e nel giro di 28 ore il mio ragazzo è tornato da me e ha iniziato a scusarsi, ora ha smesso di uscire con le ragazze e lui è con me per sempre e per davvero. Contatta questo Great Spell Caster per la tua relazione o problema matrimoniale.Ecco il suo contatto ..

      CHIAMATA / WHATSAPP: +2348118829899

      EMAIL: infinitylovespell@gmail.com OPPURE

      infinitylovespell@yahoo.com

      BLOG http://infinitylovespell1.blogspot.com

      Elimina
  2. Anch'io visto da poco, devo dire mi sono anche commossa. È una storia che fa riflettere e il protagonista è caratterizzato alla grande. Clint Eastwood ha un modo più asciutto e non ricordo un suo film che definirei capolavoro, non osa e forse neanche gli interessa, ha uno stile diverso. Nonostante ciò sei stato un po' bassino col voto dai! L.Von Trier, Haneke, siamo su altri livelli su questo condivido. Buona giornata.
    Io prenderei volentieri un the con la Bates.

    RispondiElimina
  3. Come si fa a non tifare per R. Jewell?
    E' un Davide contro un esercito di Golia (FBI, CNN e chi più ne ha più infanghi).
    "Ma la bomba, se non l'ha messa lui, chi l'ha messa?" "Lo saprà negli ultimissimi minuti, mr. Trump, e mi dispiace per lei, non sono terroristi islamici"

    RispondiElimina
  4. Sicuramente secondo me non è un capolavoro, ma altrettanto sicuramente è una se non dieci spanne sopra ad alcuni suoi scivoloni (sempre per me) tra i quali indubbiamente Hereafter e Invictus (indifendibili sotto ogni punto di vista). Gli anni dei capolavori, però, ahimé sono andati...

    RispondiElimina
  5. Non il mio Eastwood preferito, ma emozionante a tratti.

    RispondiElimina
  6. Pure io finisco sempre per vedere quello che Clint fa e in parte ad approvarlo. Qui c'è la sua solita retorica e il suo solito rigore che non mi faranno mai gridare al capolavoro come le sue groupies, ma la storia meritava di essere raccontata.
    E, diciamolo, noi meritavamo di non sapere per chi provare più invidia nella coppia Wilde-Hamm.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com