sabato 23 febbraio 2019

Oscar 2019: chi vincerà, chi merita di vincere e chi merita un Razzie





Questo post di un'utilità sociale incredibile proverà a rispondere ad alcune domande che stanno tormentando in questi giorni tutte le persone. O almeno tutte le persone poco normali, ovvero quelle appassionate di cinema. Se sei appassionato di calcio, ti guardi almeno una partita al giorno tutti i giorni, visto che in qualche parte del mondo si gioca sempre, passi il resto del tempo a preparare la tua squadra di fantacalcio e vai allo stadio a fare del casino, ecco in questi casi sei considerato dalla società una persona normale. Se invece ogni tanto ti piace guardare qualche film di nicchia e fai i pronostici sui premi Oscar, allora sei considerato uno strambo. Un geek. Un potenziale sovversivo. È così che va.

Per tutti gli strambi amanti di cinema, ecco il post che fa per voi. I pronostici degli Academy Awards 2019 assegnati domenica 24 febbraio a cura di Pensieri Cannibali, che ha visionato quasi ogni titolo candidato (tranne alcuni nelle categorie dei film animati e dei film stranieri, tutti i documentari e i cortometraggi e insomma alla fine non ha visionato un sacco di candidati), e che risponderà alle seguenti domande:

  • Chi vincerà (o più che altro chi forse vincerà)?
  • Chi merita di vincere (o più che altro per chi fa il tifo Pensieri Cannibali?)
  • Chi manco dovrebbe essere in nomination agli Oscar e semmai avrebbe meritato di stare ai Razzie Awards (sempre secondo Pensieri Cannibali)?



Miglior film

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Green Book
Probabilmente vincerà: Roma
Basta che non vincano: Roma o Black Panther

Premessa: nessuno degli 8 film in gara quest'anno sarebbe davvero davvero da Oscar. Non c'è alcun titolo tra quelli candidati che può essere considerato un capolavoro o veramente straordinario. Tra gli 8, comunque, quello che ho preferito è forse BlacKkKlansman, però quello che mi ha emozionato di più, nonché quello che ha una minima possibilità di battere il super favorito e super sopravvalutato Roma, è Green Book e quindi il mio tifo sarà principalmente per lui.



Miglior regia
Alfonso Cuarón – Roma
Spike Lee – Blackkklasman
Paweł Pawlikowski – Cold War
Yorgos Lanthimos – La Favorita
Adam McKay – Vice

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Spike Lee
Probabilmente vincerà: Alfonso Cuarón
Basta che non vinca: Alfonso Cuarón

La vittoria di Alfonso Cuarón qui è pressoché certa. Sbadigli. Come durante la visione di Roma.

Miglior attore protagonista
Christian Bale – Vice
Bradley Cooper – A Star is Born
Willem Dafoe – Van Gogh
Rami Malek – Bohemian Rhapsody
Viggo Mortensen – Green Book

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Rami Malek
Probabilmente vincerà: Rami Malek
Basta che non vinca: Willem Dafoe

Sorpresa. Non pensavo che avrei tenuto per l'interprete di Freddie Mercury, e invece sì...
Tanto il mio preferito Christian Bale l'Oscar l'ha già vinto e poi la sua trasformazione in Dick Cheney è notevole sì, ma non una delle migliori della sua straordinaria carriera. Dovesse vincere in ogni caso non mi dispiacerebbe affatto, soprattutto considerando che, se come ai Golden Globe dovesse ringraziare Satana, a gente come Salvini verrebbe un colpo. A pensarci bene però poi il Vicepremier, dopo aver commentato Sanremo, si metterebbe a rompere le palle pure sugli Oscar e quindi non sarebbe una cosa proprio positiva.

Fa riflettere l'esclusione di attori come Marcello Fonte, notevole in Dogman, o di Matt Dillon, attore che non mi ha mai fatto impazzire, ma che in La casa di Jack è pazzesco. Però figuriamoci se l'Academy sempre più all'insegna del politically correct ha il coraggio di candidare qualcuno che ha lavorato in un film del troppo controverso Lars von Trier.

Miglior attrice protagonista
Glenn Close – The Wife
Yalitza Aparicio – Roma
Olivia Colman – La Favorita
Lady Gaga – A Star is Born
Melissa McCarthy – Copia Originale

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Lady Gaga
Probabilmente vincerà: Glenn Close
Basta che non vinca: Yalitza Aparicio

Tralasciando la nomination che sa tanto di carità fatta dai divi ricconi di Hollywood alla povera non-attrice Yalitza Aparicio per la sua non-interpretazione in Roma, devo dire che Glenn Close in The Wife NON è assolutamente da Oscar. Il film non m'è nemmeno dispiaciuto, però la Close in varie scene è così inespressiva che sembra sia stata colta da paralisi e l'interprete del suo personaggio da giovane (sua figlia Annie Starke) mi ha convinto più di lei. Premiarla solo per un riconoscimento alla carriera, visto che questa è la sua 7 nomina e non ha mai vinto prima, sarebbe un'ingiustizia. Specie per Melissa McCarthy, da applausi in Copia originale, e soprattutto per la folgorante Lady Gaga, per cui farò un tifo da stadio. Anche perché pure io, come Simona Ventura, la seguo da tempo.


Migliore attore non protagonista
Mahershala Ali – Green Book
Adam Driver – Blackkklansman
Sam Elliott – A Star is Born
Richard E. Grant – Copia Originale
Sam Rockwell – Vice

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Richard E. Grant
Probabilmente vincerà: Mahershala Ali
Basta che non vinca: Sam Elliott

Con un imprevedibile sorpasso all'ultimo minuto su Mahershala Ali, che alla fine probabilmente si porterà a casa la statuetta, il mio preferito in questa categoria è lo spumeggiante Richard E. Grant, attore 61enne che non mi ero mai filato manco di striscio prima. In Copia originale è fa-vo-lo-so!


Migliore attrice non protagonista
Amy Adams – Vice
Marina de Tavira – Roma
Regina King – Se la Strada Potesse Parlare
Emma Stone – La Favorita
Rachel Weisz – La Favorita

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Rachel Weisz
Probabilmente vincerà: Regina King
Basta che non vinca: Marina de Tavira

In questa categoria c'è la sorpresa più grande.
Non tiferò per Amy Adams, nonostante sia alla sua sesta nomination e una gioia se la meriterebbe. Solo che sarebbe sbagliato premiarla per quella che, per quanto valida, in mezzo a quelle grandiose in Arrival, Sharp Objects e Animali notturni, non è certo la sua performance migliore degli ultimi tempi.
Non tiferò nemmeno per la mia adorata Emmina Stone, che tanto ha già vinto 2 anni fa con La La Land e in La favorita non mi è sembrata troppo in parte.


La mia favorita è incredibilmente Rachel Weisz, attrice che fino a qualche tempo fa non mi esaltava troppo e che invece negli ultimi tempi sto rivalutando un sacco. A mio avviso è lei la migliore del cast de La favorita e di questa cinquina. Il premio potrebbe però alla fine andare a Regina King, che in Se la strada potesse parlare si vede poco, ma ha una scena madre che da sola dovrebbe valerle la statuetta dorata.

Migliore sceneggiatura originale
Roma
La Favorita
First Reformed
Green Book
Vice

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Vice
Probabilmente vincerà: La favorita
Basta che non vinca: Roma

Qui è presente una delle nomination più scandalose nella storia dell'Academy. Roma può piacere o meno, ma non si può candidare per la sua sceneggiatura. Tralasciando il fatto che è così esile che al massimo ci saranno voluti 10 minuti per scriverla, lo stesso Alfonso Cuarón ha dichiarato che gran parte del film è stato girato senza seguire un copione. Che senso ha quindi candidare un copione che manco è stato usato?
A questo punto viene il dubbio che all'Academy quest'anno abbiano visto una decina scarsa di titoli e abbiano deciso di dare tutte le nomination a quelli lì. Come si fa a considerare superiore la sceneggiatura inesistente di Roma a quella folgorante di Lazzaro felice, premiata all'ultimo Festival di Cannes?
I casi sono due:
#1 Lazzaro felice quelli dell'Academy manco l'anno visto.
#2 All'Academy di cinema ne capiscono ancora meno di me.

C'è inoltre da dire che la cinquina messa in piedi quest'anno dagli Oscar è proprio scarsa e le sceneggiature originali in tutti i sensi non sono manco state prese in considerazione (Sorry to Bother You ed Eighth Grande, tanto per dirne un paio di altre). Alla fine tengo per Vice, ma senza troppa convinzione.

Migliore sceneggiatura non originale
Se la strada potesse parlare
BlacKkKlansman
La ballata di Buster Scruggs
Copia originale
A Star Is Born

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Copia originale
Probabilmente vincerà: BlacKkKlansman
Basta che non vinca: La ballata di Buster Scruggs

Altra cinquina piuttosto discutibile, visto che le sceneggiature di Se la strada potesse parlare e A Star Is Born rappresentano proprio i punti deboli di film altrimenti validi, mentre quella de La ballata di Buster Scruggs è giusto un'accozzaglia di idee scarse messe insieme a caso. Da queste parti si tiene per Copia originale, una delle poche sorprese piacevoli di questi spenti Academy Awards 2019.

Miglior film straniero
Roma
Capernaum
Cold War
Never Look Away
Shoplifters

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Cold War
Probabilmente vincerà: Roma
Basta che non vinca: Roma

Altra vittoria sicura per Roma, in una cinquina in cui avrebbero meritato spazio Burning, Girl e Dogman. E io rosico come Matteo Salvini all'ultimo Sanremo. Ma non mi metterò a fare scenate stile Ultimo. Forse.

Miglior film d’animazione
Spider-Man: Un nuovo universo
Gli Incredibili 2
L’isola dei cani
Ralph Spacca Internet
Mirai

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Spider-Man: Un nuovo universo
Probabilmente vincerà: Spider-Man: Un nuovo universo
Basta che non vinca: Gli Incredibili 2

Il probabile trionfatore è Spider-Man: Un nuovo universo, e la cosa non mi dispiacerebbe. Certo, non mancano i soliti difetti dei cinecomics supereroistici ed è lontano dall'essere un Capolavoro da Oscar, ma se non altro è una visione caruccia, è un lavoro che contiene un sacco di creatività e poi a questi Academy Awards bisogna accontentarsi di quello che passa il convento.

Miglior Colonna Sonora
Black Panther
BlacKkKlansman
Se la strada potesse parlare
L’Isola dei cani
Mary Poppins Returns

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Se la strada potesse parlare
Probabilmente vincerà: Mary Poppins Returns
Basta che non vinca: Mary Poppins Returns

Miglior Canzone
All the Stars – Black Panther
I’ll fight – RBG
Shallow – A Star is Born
The Place Where Lost Things So – Mary Poppins Returns
When A Cowboy Trades His Spurs for Wings – La Ballata di Busters Scruggs

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Shallow – A Star is Born
Probabilmente vincerà: Shallow – A Star is Born
Basta che non vinca: When A Cowboy Trades His Spurs for Wings – La ballata di Busters Scruggs

Forza Lady Gaga!
Però anche un premio a Kendrick Lamar e SZA per l'ottima All the Stars non mi dispiacerebbe.

Migliori costumi
Black Panther
Mary Poppins Returns
La Favorita
Maria Regina di Scozia
La ballata di Buster Scruggs

Pensieri Cannibali fa il tifo per: La favorita
Probabilmente vincerà: La favorita
Basta che non vinca: Il ritorno di Mary Poppins

Una cinquina per cui provo lo stesso interesse che prova Baglioni nei confronti delle canzoni in cui non duetta.

Miglior Mixing Sonoro
Black Panther
Bohemian Rhapsody
First Man
Roma
A Star is Born

Pensieri Cannibali fa il tifo per: A Star is Born
Probabilmente vincerà: Bohemian Rhapsody
Basta che non vinca: Roma

Miglior Montaggio Sonoro
First Man
Black Panther
A Quiet Place - Un posto tranquillo
Roma
Bohemian Rhapsody

Pensieri Cannibali fa il tifo per: A Quiet Place - Un posto tranquillo
Probabilmente vincerà: Bohemian Rhapsody
Basta che non vinca: Roma

Miglior Montaggio
BlacKkKlansman
Bohemian Rhapsody
La Favorita
Green Book
Vice

Pensieri Cannibali fa il tifo per: BlacKkKlansman
Probabilmente vincerà: Vice

Miglior Scenografia
La Favorita
First Man
Mary Poppins Returns
Black Panther
Roma

Pensieri Cannibali fa il tifo per: La favorita
Probabilmente vincerà: La favorita
Basta che non vinca: Roma

Miglior Fotografia
La Favorita
Cold War
Roma
Never Look Away
Roma

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Cold War
Probabilmente vincerà: Roma
Basta che non vinca: Roma

La vittoria di Roma è quasi assicurata, ma la statuetta meriterebbe di vincerla a mani basse la stupenda fotografia di Cold War.

Migliori Effetti Speciali
Avengers: Infinity War
Christopher Robin
First Man
Ready Player One
Solo: A Star Wars Story

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Solo: A Star Wars Story
Probabilmente vincerà: Ready Player One
Basta che non vinca: Avengers: Infinity War

Miglior Trucco e Parrucco
Border
Maria regina di Scozia
Vice

Pensieri Cannibali fa il tifo per: Vice
Probabilmente vincerà: Maria regina di Scozia
Basta che non vinca: Maria regina di Scozia

I truccatori di Maria regina di Scozia per essere riusciti a rendere brutta Margot Robbie possono essere considerati dei fenomeni. Per quanto mi riguarda, però, per un crimine del genere meriterebbero una condanna in tribunale, non un Oscar.

Miglior Documentario
Free Solo
Hale County This Morning, This Evening
Midnding the Gap
RBG
Of Father and Sons

Pensieri Cannibali fa il tifo per: nessuno
Probabilmente vincerà: non ne ho idea

Miglior Corto
Detainment
Fauve
Marguerite
Mother
Skin

Pensieri Cannibali fa il tifo per: nessuno
Probabilmente vincerà: boh

Miglior Corto Animato
Animal Behavior
Bao
Late Afternoon
One Small Step
Weekends

Pensieri Cannibali fa il tifo per: nessuno
Probabilmente vincerà: e che ne so?

Miglior Corto Documentario
End Game
Lifeboat
Black Sheep
A Night at the Garden
Period.

Pensieri Cannibali fa il tifo per: nessuno
Probabilmente vincerà: sinceramente, ma a chi importa? Forse manco agli stessi candidati

Buon weekend degli Oscar, sperando che, anche se non hanno nemmeno un conduttore e le nomination sono le più mosce di cui abbia memoria da quando ho cominciato a seguirli, si rivelino un bello spettacolo. O almeno ci regalino un gustoso red carpet, suvvia.


9 commenti:

  1. Quest'anno premi telefonatissimi, anche se la concorrenza è scarsa e la vittoria di Roma, prevedibile, mi farà comunque contento. Sopratutto per quel che riguarda gli attori, uscirò molto scontento: incomprensibile per me la vittoria annunciata della King, col solito ruolo della mamma bad-ass, e tiferei per la Stone; Dafoe per i protagonisti, battuto tristemente dalla macchietta Malek, buono giusto per Tale e Quale con Conti; la McCarthy, una rivelazione, fra le Protagoniste, anche e la spunterà la Close.

    RispondiElimina
  2. Per me incasseranno Bohemian Rhapsody (magari anche solo Malek), Roma, Green Book.
    Black Panther non dovrebbe vincere, dai.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono andato lontano. Black Panther vince più cose tecniche, in effetti^^

      Moz-

      Elimina
  3. Mi trovi in generale d'accordo, seppur devo vedere film come Roma e Vice quindi sono un po' ignorante su alcune cose. L'unica cosa che mi ha fatto sorridere è parlare di inespressività e non far riferimento al botox di Gaga 🙄🤣

    RispondiElimina
  4. Normalmente la cerimonia delle Statuette Dorate è una noia mortale.
    Visto che non sapevano come vivacizzarla gli organizzatori mi avevano chiesto se potevo condurla io.
    Gli ho proposto di introdurre una nuova categoria: quella del miglior orgasmo. Però non hanno accettato: "Le faremo sapere..."

    RispondiElimina
  5. Roma assolutamente sopravvalutato, però qualche premio per l'estetica potrebbe anche meritarlo, la regia non è male a mio avviso, la statuetta potrebbe pure starci, spero però non vinca quella come miglior film.

    RispondiElimina
  6. Abbiamo molto in comune, prima fra tutte la delusione per questa spenta edizione in cui manca il titolo davvero convincente, e lo dico dopo averti dato contro per Roma, ma davvero se paragonato a La La Land, i Tre Manifesti o Mektoub (gran bell'header!) non è riuscito a sopravvivere dopo Venezia allo stesso modo.
    Aspettiamoci sorprese e un red carpet come si deve, almeno questo.

    RispondiElimina
  7. Sulle categorie principali quest'anno ci troviamo inaspettatamente molto d'accordo - a parte Lady Gaga -, segno che quest'anno è davvero funesto per gli Oscar! ;)

    RispondiElimina
  8. C'avete azzeccato quasi su tutto! E a occhio pochissimi vincitori stavano nella categoria "basta che non vinca"! X--D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com