martedì 20 agosto 2013

IL TRANQUILLO CASO ELMORE LEONARD




Elmore Leonard è morto. Fossimo dentro uno dei suoi romanzi noir, la sua scomparsa sarebbe un caso da risolvere. Invece no. Se n’è andato per complicazioni in seguito a un ictus. Nessuna indagine. Nessun mistero.
Il mondo del cinema lo adorava e spesso e volentieri lo saccheggiava. Oltre al genere western con film come Quel treno per Yuma del 1957, poi rifatto anche 50 anni dopo, e la serie Justified, ha ispirato alcuni dei migliori e più frizzanti crime movies degli anni ’90 come Get Shorty e soprattutto Out of Sight di Steven Soderbergh e Jackie Brown, se non erro l’unica sceneggiatura di Quentin Tarantino tratta da un romanzo.
Elmore Leonard è morto, in maniera ordinaria. Forse gli sarebbe piaciuto morire in modo più pulp. O forse no, perché, in fondo, a chi piace morire?


Elmore Leonard (1925-2013)

5 commenti:

  1. Che palle... li stiamo perdendo tutti. Uno ad uno...

    RispondiElimina
  2. Amo il western, anche grazie ai suoi racconti.

    RispondiElimina
  3. Presto rimarranno soltanto i mediocri e gli scarsi... R.I.P.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com