lunedì 27 settembre 2021

Free Guy - Eroe per videogioco

 



Free Guy - Eroe per gioco

Cinema e mondo dei videogame di solito non vanno granché d'accordo. Così come cinema e calcio. Quando un film viene paragonato a un videogioco in genere non è un gran complimento. Non per me, perlomeno. Non è questo il caso di Free Guy - Eroe per gioco. Un film che riesce letteralmente a parlare il linguaggio dei gamers e che io sono riuscito abbastanza a comprendere, grazie all'influenza dei miei nipoti, altrimenti avrei avuto bisogno dei sottotitoli per capire metà dei dialoghi. Tutto questo senza comunque dimenticare di essere cinema. Free Guy è ricco di riferimenti a giochi popolari come GTA e Fortnite, ma pure a film come Ricomincio da capo e The Truman Show, oltre a Lola corre. Non solo.




La trama è incentrata su un personaggio che riesce a conquistare il mondo in cui vive in maniera del tutto inaspettata. Qualcosa del genere succede anche all'interno del film. Free Guy è un lavoro che nasce essenzialmente come ryanreynoldscentrico, con il suo umorismo da Deadpool più edulcorato, dopotutto siamo pur sempre dentro una pellicola per famiglie. A “mangiarsi” il film è invece Jodie Comer. Sono orgoglioso di seguire questa giovane fenomena della recitazione fin dai suoi primi passi, nella bellissima serie My Mad Fat Diary e nella notevole miniserie Thirteen. Con il successo e i premi per la sua interpretazione di Villanelle in Killing Eve il rischio per lei è però quello di cristallizzarsi a fare la villain simpatica e nei primi minuti di Free Guy sembra quello il suo destino pure qui. Solo che poi il suo personaggio cambia e lei risulta perfetta sia nei panni della nerd che in quelli dell'eroina action.


Free Guy poteva essere uno di quei film che partono da uno spunto carino e poi rischiano di spegnersi in fretta, ma per fortuna il pericolo è scongiurato. Merito di una sceneggiatura intelligente e ironica, ma anche di quell'altro fuoriclasse di Taika Waititi, e soprattutto di Jodie Comer. Una che quando compare sullo schermo rischia di far passare tutti gli altri per nabbi e di farli finire game over.
(voto 6,5/10)

"Hello, Cannibal. Esisterei anch'io."




5 commenti:

  1. Una sera di queste, a mente leggera, lo vedrò sicuramente.
    Per Jodie questo e altro!

    RispondiElimina
  2. Uhm, nonostante la tua promozione mi sembra un film che è solo carino e solo tappabuchi per una serata leggera... che al momento non ho. Priorità ad altro, insomma, ma magari in futuro, come per Deadpool, potrebbe funzionare.

    RispondiElimina

  3. Sarebbe ingiusto da parte mia non lodare colui che il mese scorso mi ha permesso di ottenere un prestito di denaro di cui avevo bisogno per salvare la vita di mio padre in pericolo in primo luogo non l'ho fatto non ci ho creduto per un solo momento ma la mia curiosità mi ha spinto a provare e finalmente ho potuto ottenere questo prestito che mi ha tirato fuori da questa impasse in cui vivevo, ho rispettato le condizioni e senza problemi mi sono stati accreditati sul conto 45000€ che avevo chiesto. Se hai bisogno di fare un prestito, contatta il Sig. Michel Combaluzier al suo indirizzo e-mail che è: combaluzierp443@gmail.com

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti.
    Conoscevo il signore Virgolino Claudio creditore in particolare in un forum che è davvero onesto e veloce, non posso che ringraziarvi per il vostro lavoro serio, ma file elaborato in meno di una settimana e ho ottenuto un credito di 45.000 euro. Testimonierò anch'io per aiutare i bisognosi. Il suo indirizzo e-mail: virgolinoclaudio7@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Rapporto di credito ricevuto all'indirizzo: (viniopizza716@gmail.com)
    Incredibile ma vero. Ho appena ricevuto il mio prestito questa mattina sul mio conto grazie al signor VINICIO PIZZA. Sono molto felice. Tu che hai bisogno di un prestito non cercare oltre. Contatta il Sig. VINICIO PIZZA. Ti riempirà di gioia. Ecco il suo indirizzo email Email: (viniopizza716@gmail.com)
    Whatsapp: +393509125503

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com