lunedì 5 gennaio 2015

OSCARRAFONI 2014 – GLI OSCAR DI PENSIERI CANNIBALI





In attesa della notte degli Oscar, ecco un appuntamento quasi altrettanto importante: gli Oscarrafoni assegnati da Pensieri Cannibali a film, registi, attori, attrici, personaggi, scene e quant'altro migliori dell'anno appena passato.
Senza dilungarci nelle solite premesse che nessuno legge, se non per dire che alcuni film non li ho ancora visti (tra gli altri Mommy, Anime nere e Il giovane favoloso), passiamo ai premi, ma prima ricapitoliamo la Top 20 dei top movies dell'anno di Pensieri Cannibali.

Alcuni divi attendono con impazienza e tensione l'assegnazione degli Oscarrafoni.

I film dell'anno di Pensieri Cannibali

"Boni, state boni.
Sento che questo sarà solo il primo di una lunga serie di premi tutti per me."
1. The Wolf of Wall Street


Menzione d'onore
A proposito di Davis
Big Bad Wolves
God Help the Girl
I segreti di Osage County
Ida
Il capitale umano
Le meraviglie
Palo Alto
Short Term 12
Si alza il vento
Tutto può cambiare
We Are the Best!
White Bird in a Blizzard
Why Don’t You Play in Hell?


Via adesso a tutti i vari Oscarrafoni!

IL GRANDE CAPO AWARD (MIGLIOR REGISTA)
1. Lars von Trier (Nymphomaniac)
2. Martin Scorsese (The Wolf of Wall Street)
3. Richard Linklater (Boyhood)
4. Wes Anderson (Grand Budapest Hotel)
5. Sion Sono (Why Don’t You Play in Hell?)

Nymphomaniac può anche non esservi piaciuto per i suoi contenuti, ma sulla potenza visiva e sulle riprese di von Trier è difficile trovare qualcosa da ridire. A meno che non siate proprio dei larsofobi.

Lars è anche un tipo modesto! Come si fa a non volergli bene?

COPIONE AWARD (MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE)
1. Lei
2. Lo sciacallo - Nightcrawler
3. Locke
4. Smetto quando voglio
5. Housebound

Il premio per il miglior copione dell'anno lo copio direttamente dagli Oscar 2014: va a Spike Jonze per la sua geniale e toccante sceneggiatura di Lei. Mi spiace scopiazzare gli Oscar, però il trionfatore non può essere che lui.

"Basta darmi premi! Lasciate qualcosa anche agli altri."

SEI UN COPIONE DI UN COPIONE AWARD (MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE)
1. L'amore bugiardo - Gone Girl
2. The Wolf of Wall Street
3. I segreti di Osage County
4. Colpa delle stelle
5. Il capitale umano

Ci sono scrittori che, per troppo amore nei confronti dei loro libri, non riescono a trasporre le loro opere in maniera cinematograficamente valida. Non ho letto il romanzo L'amore bugiardo, ma quello di Gillian Flynn è un copione thriller che su grande schermo funziona. Eccome.

Go girl!

IL DIVO AWARD (MIGLIOR ATTORE IN RUOLI MULTIPLI)
1. Matthew McConaughey (True Detective + Dallas Buyers Club + Interstellar + The Wolf of Wall Street + The Paperboy)
2. Jake Gyllenhaal (Lo sciacallo - Nightcrawler + The Enemy)
3. Joaquin Phoenix (Lei + C'era una volta a New York)
4. Christian Bale (American Hustle + Il fuoco della vendetta)
5. Zac Efron (Cattivi vicini + Quel momento imbarazzante + The Paperboy)

Tra gli attori impegnati su più fronti e in più ruoli, il grande vincitore è lui: Matthew McConaughey. Da Oscar in Dallas Buyers Club, fenomenale nella sua breve apparizione in The Wolf of Wall Street, stellare in Intersellar e interstellare in True Detective per il piccolo (oddio, non così piccolo) schermo.
E sì, in cinquina c'è pure uno Zac Efron che, ruolo dopo ruolo, per quanto non ancora a livelli mcconaugheschi, convince sempre di più.


LA DIVINA AWARD (MIGLIOR ATTRICE IN RUOLI MULTIPLI)
1. Shailene Woodley (Colpa delle stelle + Divergent + White Bird in a Blizzard + The Spectacular Now)
2. Scarlett Johansson (Lei + Under the Skin + Lucy + Captain America: The Winter Soldier + Chef - La ricetta perfetta)
3. Jennifer Lawrence (Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte I + American Hustle + X-Men - Giorni di un futuro passato + Una folle passione)
4. Zoe Kazan (In Your Eyes + The Pretty One + What If + Olive Kitteridge)
5. Mia Wasikowska (Maps to the Stars + Solo gli amanti sopravvivono + Tracks - Attraverso il deserto + The Double)

Oltre a essere la mia Cotta adolescenziale 2014, Shailene Woodley si aggiudica qui su Pensieri Cannibali anche il titolo di attrice dell'anno. Per lei ben 4 interpretazioni negli ultimi mesi: così così in The Spectacular Now, convincente nei panni di nuova eroina di una saga young adult fantasy come Divergent, bomba sexy a sorpresa nell'indie movie White Bird in a Blizzard e davvero intensa, come direbbero i blogger quelli bravi, in Colpa delle stelle. Anche se probabilmente ai blogger bravi Colpa delle stelle avrà fatto cagare.


UOMO PRIMADONNA AWARD (MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA)
1. Jake Gyllenhaal (Lo sciacallo - Nightcrawler)
2. Leonardo DiCaprio (The Wolf of Wall Street)
3. Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club)
4. Tom Hardy (Locke)
5. Joaquin Phoenix (Lei)

Una nuova beffa per Leonardo DiCaprio. Se agli Oscar è stato battuto da Matthew McConaughey, qui su Pensieri Cannibali il premio di migliore attore protagonista va all'allucinato, folle, gigantesco Jake Gyllenhaal in versione sciacallo. Capace di sbranarsi persino il povero indifeso lupo Leo.


DONNA PRIMADONNA AWARD (MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA)
1. Rosamund Pike (L'amore bugiardo - Gone Girl)
2. Marion Cotillard (Due giorni, una notte)
3. Charlotte Gainsbourg e Stacy Martin (Nymphomaniac)
4. Shailene Woodley (Colpa delle stelle)
5. Brie Larson (Short Term 12)

Una di quelle performance e uno di quei personaggi che capitano una volta nella vita, se si è fortunati. A Rosamund Pike è capitato con L'amore bugiardo. Un ruolo indimenticabile, quello di Amazing Amy, ma io mi auguro che la bionda possa trovare altre parti sullo stesso livello anche in futuro. Certo, in quel caso non si parlerebbe più solo di fortuna, ma di vera e propria botta di bucio de culo.


REGGIMOCCOLO AWARD (MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA)
1. Jared Leto (Dallas Buyers Club)
2. Jonah Hill (The Wolf of Wall Street)
3. Michael Fassbender (12 anni schiavo)
4. Matt Bomer (The Normal Heart)
5. Tom Hanks (Saving Mr. Banks)

Jared Leto domina alla grande tra i non protagonisti, con la sua transformistica interpretazione di Rayon in Dallas Buyers Club. E io il mitico Jared lo sostengo fin dai tempi in cui veniva considerato soltanto un idolo per teenagers e bimbeminkia emo!
La sorpresa in questa cinquina comunque è Tom Hanks. Da me di solito tanto detestato, nei panni di un detestabile Walt Disney l'ho trovato davvero perfetto.


REGGICANDELA AWARD (MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA)
1. Scarlett Johansson (Lei)
2. Julia Roberts (I segreti di Osage County)
3. Carrie Coon (L'amore bugiardo - Gone Girl)
4. Jennifer Lawrence (American Hustle)
5. Lupita Nyong’o (12 anni schiavo)

Scarlett Johansson in Lei per fare innamorare Joaquin Phoenix, e noi spettatori, non ha nemmeno bisogno di mostrare le sue splendide fattezze. Basta la sua voce roca, sexy in una maniera strana, per creare dal nulla un personaggio. Un personaggio migliore di molti in carne e ossa.
Applausi a Scarlett, ma pure a una Juliona Roberts sempre più grande che ne I segreti di Osage County tira fuori una delle sue interpretazioni più potenti.


SVELTINA AWARD (MIGLIOR CAMEO)
1. Matthew McConaughey (The Wolf of Wall Street)
2. Howard the Duck (Guardiani della Galassia)
3. Christopher Lloyd (Un milione di modi per morire nel West)
4. Malin Akerman (CBGB)
5. Matt Damon (Interstellar e The Zero Theorem)

Bastano pochissimi minuti a Matthew McConaghey nel Lupo per confermarci quanto sia in stato di grazia attualmente. E mo' chi lo ferma più?

"Sono il re del mondooo!
Oops, sorry Leo."

NEW KID ON THE BLOCK AWARD (ATTORE RIVELAZIONE)
1. Ellar Coltrane (Boyhood)
2. Nat Wolff (Palo Alto, Comportamenti molto... cattivi, Colpa delle stelle)
3. Ansel Elgort (Divergent, Colpa delle stelle)
4. Dan Stevens (The Guest)
5. David Oyelowo (The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca)

L'attore rivelazione dell'anno è Ellar Coltrane, il boy di Boyhood. La sua interpretazione è però talmente a cavallo tra fiction e realtà che è difficile capire ora come potrà proseguire la sua carriera cinematografica.
Tra i nomi sicuri (o quasi) su cui puntare per il futuro io ci metto i teen Nat Wolff e Ansel Elgort, l'esaltante Dan Stevens di The Guest, possibile nuovo Ryan Gosling, e l'ottimo David Oyelowo, il figlio di Forest Whitaker in The Butler, che presto vedremo nei panni di Martin Luther King in Selma.


NEW B*TCH IN TOWN (ATTRICE RIVELAZIONE)
1. Veerle Baetens (Alabama Monroe)
2. Sarah Snook (Predestination, Jessabelle, These Final Hours)
3. Agata Trzebuchowska (Ida)
4. Essie Davis (The Babadook)
5. Joey King (Wish I Was Here, Fargo, Weekend in famiglia)

Il sorprendente Belgio quest'anno si porta a casa il premio all'attrice più sorprendente dell'anno grazie alla sorprendente interpretazione della sorprendente (e impronunciabile) Veerle Baetens del sorprendente Alabama Monroe.
Attenzione anche alla rossa Sarah Snook vista nei fantascientifici Predestination e These Final Hours e nell'horror Jessabelle, alla suora (solo per fiction) polacca Agata Trzeccetera di Ida, alla pazzesca Essie Davis di The Babadook e alla giovanissima bimbetta Joey King vista nell'indie movie di Zach Braff Wish I Was Here, nella robetta famigliare Weekend in famiglia e pure nella serie tv Fargo.


PIVELLINO AWARD (REGISTA RIVELAZIONE)
1. Dan Gilroy (Lo sciacallo – Nightcrawler)
2. Gia Coppola (Palo Alto)
3. Jennifer Kent (The Babadook)
4. Randy Moore (Escape From Tomorrow)
5. Sydney Sibilia (Smetto quando voglio)

Dopo una discreta carriera come sceneggiatore, Dan Gilroy alla tenera età di 55 anni ha finalmente deciso di passare dietro la macchina da presa e ha firmato l'esordio bomba dell'anno: Lo sciacallo - Nightcrawler.
Hanno esordito bene, ma in futuro potrebbero fare ancora meglio, la nipotina di Francis Ford e Sofia, Gia Coppola, l'autrice di The Babadook Jennifer Kent che è già molto richiesta a Hollywood e potrebbe essere sdoganata anche all'infuori dei circuiti horror, e il folle Randy Moore che con un budget più alto del low cost Escape From Tomorrow potrebbe regalarci cose pure più notevoli. L'Italia invece può puntare decisa sul frizzante Sydney Sibilia di Smetto quando voglio.

"Ciao bello, quanto prendi?"
"Veramente sono il regista del tuo film, scimunito!"

VORREI ESSERE LUI AWARD (SEX SYMBOL UOMO)
1. Zac Efron
2. Michael Fassbender
3. Leonardo DiCaprio
4. Douglas Booth
5. Theo James

Zac Efron è così figo, che in Cattivi vicini persino Seth Rogen si innamora o quasi di lui e lo descrive in una maniera che più azzeccata non si potrebbe: “Guarda che tipo sexy, sembra progettato da un gay... Che braccia. Sì, due peni giganti!
Dietro agli habituè Fassbender e DiCaprio, spazio poi per i due nuovi idoli delle teenagers: Douglas Booth bello bello in modo assurdo di Posh, al cui fascino persino Emma Watson in Noah deve cedere nonostante sia il suo fratellastro, e il duro dal cuore tenero Theo James di Divergent.


VORREI FARMI LEI (SEX SYMBOL DONNA)
1. Margot Robbie
2. Scarlett Johansson
3. Jennifer Lawrence
4. Eva Green
5. Nicola Peltz

Il fascino di Margot Robbie nel lupo di Wolf Street è folgorante. Impossibile resisterle. Tanto che persino nomi illustri e presenze fisse delle classifiche delle Cotte di Pensieri Cannibali come Scarlett Johansson, Jennifer Lawrence ed Eva Green si devono inchinare al suo cospetto. Almeno quest'anno.
Per la serie: nuova gnocca che avanza, facciamo spazio anche alla Nicola Peltz di Transformers 4 che, nonostante il nome non è un maschietto e manco un trans, almeno che io sappia, ma una bella figliola al 100% femmena.


PUSSY AWARD (FILM PIÙ PIENO DI FIGA)
1. The Wolf of Wall Street
2. Nymphomaniac
3. American Hustle
4. All Cheerleaders Die
5. Sin City - Una donna per cui uccidere

The Wolf of Wall Street e Nymphomaniac sono i due film più pieni di figa dell'anno e sono allo stesso tempo in cima anche alla lista generale dei film più apprezzati dell'anno qui su Pensieri Cannibali. Ci sarà una correlazione tra le due classifiche?

"Questo è il mio premio di consolazione per l'Oscar perso?
Diciamo che lo posso accettare."

COMME MAMMETA T'HA FATTO AWARD (MIGLIOR NUDO)
1. Jennifer Lawrence (Selfie personali)
2. Emily Ratajkowski (L'amore bugiardo - Gone Girl)
3. Shailene Woodley (White Bird in a Blizzard)
4. Margot Robbie (The Wolf of Wall Street)
5. Scarlett Johansson (Under the Skin)

L'Oscar cannibale per il miglior nudo dell'anno non va a un film, bensì ai selfie personali di Jennifer Lawrence che qui non mostro perché altrimenti gli avvocati dell'attrice vengono personalmente a darmi delle mazzate in testa. Hey, e se invece venisse lei?
Degne di menzione, lo dico per il puro amore dell'arte cinematografica naturalmente, pure le tettazze di Emily Ratajkowski e di Shailene Woodley, le tettine e la vagina di Margot Robbie e il full frontal di Scarlett Johansson in Under the Skin.

"Apperò, Jennifer, complimenti!"

MEGLIO DI UN PORNO AWARD (SCENA PIÙ SEXY)
1. Joaquin Phoenix + Scarlett Johansson (Lei)
2. Ingresso alla festa di Margot Robbie sulle note di “Never Say Never” dei Romeo Void (The Wolf of Wall Street)
3. Stacy Martin, pompino in treno (Nymphomaniac)
4. Ben Affleck + Emily Ratajkowski (L'amore bugiardo - Gone Girl)
5. Kate Upton che corre sulla spiaggia (Tutte contro lui)

La scena più sensuale dell'anno non prevede nudi esplicitamente mostrati. Spike Jonze ha preferito girarla in un altro modo, che non vi spoilero nel caso non vi siate ancora visti lo splendido Lei. Però che scena, signori e signore, che scena!


LIMONATA AWARD (MIGLIOR BACIO/SCENA ROMANTICA)
1. Ben Affleck + Rosamund Pike, bacio nella nuvola di zucchero (L'amore bugiardo - Gone Girl)
2. Fumi Nikaidô, bacio durante carneficina (Why Don’t You Play in Hell?)
3. Shailene Woodley + Ansel Elgort, bacio alla casa di Anna Frank con applauso (Colpa delle stelle)
4. Mark Ruffalo + Matt Bomer (The Normal Heart)
5. Kit Harington + Emily Browning, finale (Pompei)

L'amore bugiardo non è proprio il film più romantico dell'anno, eppure ci regala una scena di bacio dolcissima, è il caso di dirlo, tra i due belloni Ben Affleck e Rosamund Pike. Spettacolare poi la scena di bacio durante una carneficina nel giapponese Why Don’t You Play in Hell, da applausi che infatti arrivano quello tra i due malaticci protagonisti di Colpa delle stelle e molto teneri e romanticosi i momenti gay tra Mark Ruffalo e Matt Bomer nel film tv della HBO The Normal Heart.
Personalmente ho trovato molto romantico anche il finale del criticatissimo Pompei. Che volete farci? Si vede che sono più sensibile di quanto lasci credere, se mi posso emozionare per uno schifo di film del genere.


MA CHE MUSICA MAESTRO AWARD (MIGLIOR COLONNA SONORA)
1. Tutto può cambiare
2. God Help the Girl
3. The Guest
4. Alabama Monroe
5. A proposito di Davis

Anno super godurioso questo non solo per i tanti nudi di qualità, ma pure per le colonne sonore. Davvero un sacco quelle notevoli, tra cui segnalo quella piacevolmente pop di Tutto può cambiare con Keira Knightley e Adam Levine, l'indie-pop God Help the Girl di Stuart Murdoch dei Belle and Sebastian con la voce dell'attrice Emily Browning, il revival electro 80s di The Guest, il folk di Alabama Monroe e il country di A proposito di Davis.

"Niente male questa colonna sonora!"
"Già, God Help the Girl ha davvero un'ottima soundtrack."
"Ma io mi riferivo alla nostra, stordita!"

MA CHE CANZONE MAESTRO AWARD (MIGLIOR CANZONE USATA IN UN FILM)
1. Karen O “The Moon Song” (Lei)
2. Family of the Year “Hero” (Boyhood)
3. Willamette Stone “Today” (Resta anche domani)
4. Emilia Clarke “Fisherman’s Blues” (Dom Hemingway)
5. “Hata Sport” (We Are the Best!)

Brividi assoluti per “The Moon Song” di Karen O suonata a mo' di videoclip (d'altra parte Spike Jonze è da quel mondo che proviene) all'interno di Lei. Notevoli poi anche “Hero” che accompagna il viaggio del protagonista di Boyhood verso l'università e verso la vita adulta, la cover di “Today” degli Smashing Pumpkins piazzata dentro il teen melodrammatico Resta anche domani, Emilia “Khaleesi” Clarke che canta la bellissima “Fisherman's Blues” dei Waterboys nella scena al pub di Dom Hemingway, e la canzoncina punk “Hata Sport” tirata fuori dalle protagoniste dello svedese We Are the Best!

"O sooole mio...
Scusate, mi sa che ho sbagliato canzone."

BALLANDO CON LE STELLE AWARD (MIGLIOR SCENA DI BALLO)
1. Bradley Cooper + Amy Adams in disco ballano di “I Feel Love” di Donna Summer (American Hustle)
2. Mark Ruffalo + Julia Roberts, ballo sulla sedia a rotelle (The Normal Heart)
3. Tango Xavier Dolan + Pierre-Yves Cardinal (Tom à la ferme)
4. Sfida di ballo tra Zac Efron e Seth Rogen (Cattivi vicini)
5. Bambina che balla sulle note di “T'appartengo” di Ambra (Le meraviglie)

Il premio per la migliore scena dance va agli stilosissimi e affiatatissimi Bradley Cooper e Amy Adams usciti dritti dagli anni '70 sulle note dell'inno disco “I Feel Love” di Donna Summer in American Hustle.


PARTY OF THE YEAR AWARD (MIGLIOR SCENA DI FESTA)
1. Capodanno in metropolitana (Prossima fermata: Fruitvale Station)
2. Party in ufficio (The Wolf of Wall Street)
3. Festa di fine anno (Cattivi vicini)
4. Cena al pub (Posh)
5. Festa in cui è ambientato tutto il film (+1)

L'anno scorso tra Grandi Gatsby e Grandi Bellezze avevamo avuto delle grandi scene di party. Quest'anno, pur non raggiungendo gli stessi fasti, abbiamo comunque visto delle discrete festicciole dove, in mezzo a quelle deliranti di The Wolf of Wall Street e Cattivi vicini, spicca il vagone della metropolitana trasformato in festa di Capodanno nel bell'indie movie Prossima fermata: Fruitvale Station.


QUESTA ME LA SEGNO SULLA SMEMO AWARD (MIGLIOR FRASE)
1. “Eat the fish, bitch!” Julia Roberts a Meryl Streep (I segreti di Osage County)
2. “Credo che chiunque si innamori sia uno strano. È una pazzia. È una sorta di pazzia socialmente accettata.” Amy Adams (Lei)
3. “Nessuna madre dovrebbe seppellire il corpo senza testa della propria figlia.” (Big Bad Wolves)
4. “Io non voglio sopravvivere. Io voglio vivere.” (12 anni schiavo)
5. “Avete mai parlato di avere dei figli?
No.
E perché ci avete fatto?
Perché a me piace scopare e tuo madre e cattolica. Fai un po’ tu la somma.” (Nebraska)

Tra le frasi dell'anno, premio Juliona Roberts che se la prende con l'insopportabile Meryl Streep ne I segreti di Osage County, gridandole a cena: “Eat the fish, bitch!”. Non so come sia stata resa in italiano, probabilmente ne è uscita unammerda, ma in originale è qualcosa di fantastico.


CHE SCENA CHE SEI AWARD (MIGLIOR SCENA)
1. Sequenza iniziale (Big Bad Wolves)
2. Scena delirante in ufficio sulle note di “Smokestack Lightning” di Howlin’ Wolf (The Wolf of Wall Street)
3. Scena dell'impiccagione (12 anni schiavo)
4. Sequenza finale (Still Life)
5. Scena in cui Shailene Woodley risponde alla domanda di Willem Dafoe: “Ti sei mai chiesta perché tieni tanto alle tue sciocche domande?” con un secco: “Ma vaffanculo!” (Colpa delle stelle)

La scena d'apertura del thriller israeliano Big Bad Wolves è veramente meravigliosa. Solo per quella, la pellicola merita di essere recuperata. E poi anche il resto non è affatto male.


OMG AWARD (SCENA PIU' ASSURDA/INASPETTATA)
1. Scena quaalude (The Wolf of Wall Street)
2. Cucchiai infilati nella vagina da Stacy Martin (Nymphomaniac)
3. Seth Rogen munge Rose Byrne (Cattivi vicini)
4. Jonah Hill si masturba al party vedendo Margot Robbie (The Wolf of Wall Street)
5. Finale (Enemy)

La delirante scena in cui Jordan Belfort/Leonardo DiCaprio prende il sedativo Quaalude e poi combina qualunque casino è stata girata apposta da Martin Scorsese per ricevere questo premio. Almeno credo.


BRUTTO CATTIVONE AWARD (CATTIVO DELL’ANNO)
1. Dio (Noah)
2. Amazing Amy/Rosamund Pike (L'amore bugiardo - Gone Girl)
3. Lou Bloom/Jake Gyllenhaal (Lo sciacallo - Nightcrawler)
4. Edwin Epps/Michael Fassbender (12 anni schiavo)
5. Walt Disney/Tom Hanks (Saving Mr. Banks)

Per quanto perfidi possano essere stati Rosamund Pike, Jake Gyllenhaal, Michael Fassbender e persino il Walt Disney ritratto da Tom Hanks, nessuno può battere lui: Dio, che in Noah se la prende con l'intera umanità tanto quanto Darren Aronofsky con questo film se l'è presa con noi suoi poveri (ex) fan.

"Ehm, forse questo non è il momento migliore per uscire a fare la spesa..."

AMERICAN IDOL AWARD (PERSONAGGIO PIU' IDOLESCO)
1. David/Dan Stevens (The Guest)
2. Mark Hanna/Matthew McConaughey (The Wolf of Wall Street)
3. Margo Dunne/Carrie Coon (L'amore bugiardo - Gone Girl)
4. Kylie Bucknell/Morgan O'Reilly (Housebound)
5. Dom Hemingway/Jude Law (Dom Hemingway)

Tra i miei personaggi cult dell'anno ci sono il broker interpretato da Matthew McConaughey in The Wolf of Wall Street, con un'apparizione tanto breve quanto memorabile, la spassosissima sorella di Ben Affleck Carrie Coon ne L'amore bugiardo, la cinica ed esilarante protagonista dell'horror-comedy della Nuova Zelanda Housebound e il “fordiano” Dom Hemingway di... Dom Hemingway.
Il mio nuovo idolo totale è però soprattutto un altro, il protagonista di The Guest. Se non l'avete ancora visto, cercatelo. Potrebbe diventare pure il vostro prossimo mito.


AI POSTER L'ARDUA SENTENZA AWARD (MIGLIOR LOCANDINA)
1. Nymphomaniac
2. Escape From Tomorrow
3. We Are the Best!
4. Enemy
5. Nurse 3D

I poster orgasmici di Nymphomaniac: le locandine genialate dell'anno!


SEI PROPRIO UN ANIMALE AWARD (MIGLIOR ANIMALE)
1. Rocket (Guardiani della Galassia)
2. Castori zombie (Zombeavers)
3. Gatto Ulisse (A proposito di Davis)
4. Scimmie che suonano (Insieme per forza)
5. Tartarughe Ninja (Tartarughe Ninja)

Umani, fatevi un secondo da parte. Avete monopolizzato tutti i premi fino ad ora, lasciatene uno anche agli amici animali. Quest'anno il più figo tra tutti è Rocket, il procione antropomorfo dei Guardiani della Galassia, che va a superare persino i trashissimi castori zombie di Zombeavers.


VERGOGNA AWARD (FILM GUILTY PLEASURE CHE MI VERGOGNO MI SIANO PIACIUTI)
1. Pompei
2. Hercules - Il guerriero
3. Zombeavers
4. Vampire Academy
5. Insieme per forza

Inserito in diverse classifiche dei peggiori dell'anno, a me il film storico kitsch Pompei, pur nella sua bruttezza ha divertito e intrattenuto parecchio, così come ancora più inaspettatamente Hercules - Il guerriero con The Rock. Spassosissimo poi l'horror di serie Z Zombeavers, non mi è dispiaciuto il teen fantasy Vampire Academy nonostante fosse una evidente vaccata e ho trovato decente Insieme per forza, solita commedia di Adam Sandler che in America è stata spernacchiatissima dalla critica. Povero Adam Sandler, ma perché ce l'hanno così tanto con te quando in giro ci sono porcatone ben peggiori come The Counselor - Il procuratore, il trionfatore del Guttalax Award 2014 come peggior film dell'anno di Pensieri Cannibali?

"Ma a Cannibal Kid come ha fatto a piacergli Pompei?
Ha fatto schifo persino a me!"

ITALIANS DO IT BETTER... SOMETIMES AWARD (MIGLIOR FILM ITALIANO)
1. Smetto quando voglio
2. Le meraviglie
3. La leggenda di Kaspar Hauser
4. Il capitale umano
5. Allacciate le cinture

Il mio cult italiano dell'anno è Smetto quando voglio. Scoppiettante, con un gran ritmo, leggero e allo stesso tempo profondo. Essendo liberamente e dichiaratamente ispirato a Breaking Bad non è un film originale al 100%, ma ad avercene di pellicole così dalle nostre parti. Sorpresa molto positiva poi Le meraviglie di Alice Rohrwacher, ripescato dalle uscite del 2013 il singolare La leggenda di Kaspar Hauser, intrigante Il capitale umano di Paolo Virzì, e infine – ebbene sì – a me è piaciuto pure l'ultimo film di Ferzan Ozpetek, il tanto criticato e pubblicamente deriso Allacciate le cinture. Proprio quello con Francesco Arca attore. O aspirante tale.

"Corrompere Cannibal per avere questo premio non c'è costato manco tanto.
Si è accontentato di un paio di piotte."

L'ORRORE L'ORRORE AWARD (MIGLIOR HORROR)
1. Housebound
2. The Babadook
3. Pee Mak
4. Stage Fright
5. The Sacrament

Mentre mezzo mondo e l'intera blogosfera ha incoronato come horror dell'anno The Babadook, che pure a me è piaciuto, io metto sul gradino più alto del podio la commedia di paura dalla Nuova Zelanda Housebound. Menzione anche per altri due horror più da ridere che da temere come il thailandese Pee Mak e il musical Stage Fright, e pure per The Sacrament, l'ultimo discusso film di Ti West che, benché non al livello delle sue opere precedenti, ha il suo perché.

"Uff, ma quanto durano questi premi?
Sono più lunghi della notte degli Oscar!"

SCREAM QUEEN AWARD (MIGLIOR ATTRICE GNOCCA IN UN FILM HORROR)
1. Haley Bennett (Kristy)
2. Caitlin Stasey (All Cheerleaders Die)
3. Cortney Palm (Zombeavers)
4. Melanie Papalia (The Den)
5. Allie MacDonald (Stage Fright)

Scream Queen dell'anno, ovvero non tanto la migliore, quanto soprattutto la più sexy attrice nel panorama horror 2014, è l'affascinante Haley Bennett stalkerata durante il Giorno del Ringraziamento nel valido horrorino Kristy.

"Se non vincevo erano mazzate!"

THRILLER NIGHT AWARD (MIGLIOR THRILLER)
1. L'amore bugiardo - Gone Girl
2. Lo sciacallo - Nightcrawler
3. Big Bad Wolves
4. Enemy
5. The Double

Thrillerone dell'anno: L'amore bugiardo - Gone Girl, che credo segnerà il genere per diversi anni a venire.
Menzione pure per due interessanti, sebbene magari non riusciti al 100%, thriller giocati sul tema del doppio: Enemy e The Double.

Ho forse sbagliato immagine?
Questo sì che è un giallo.

NON FAI SCHI-FO AWARD (MIGLIOR FILM FANTASY/SCI-FI)
1. Lei
2. Under the Skin
3. Interstellar
4. Guardiani della Galassia
5. The Zero Theorem

In campo fantasy/sci-fi, la palma d'oro cannibale se la aggiudica Spike Jonze con la sua fantascienza molto umana, per quanto racconti dell'amore con un'intelligenza artificiale.

"Parlo con Scarlett Johansson, o visito Pensieri Cannibali?
Che atroce dilemma!"

LOL :) AWARD (FILM PIU' DIVERTENTE)
1. The To Do List
2. Smetto quando voglio
3. Cattivi vicini
4. Un milione di modi per morire nel West
5. Tutta colpa del vulcano

Film più divertente visto quest'anno: The To Do List, commedia indie con Aubrey Plaza ambientato negli anni '90 purtroppo non distribuito in Italia. Cercatelo che è super caruccissimo e soprattutto spassosissimo.

"Che fai?"
"Metto The To Do List in cima alla lista dei film da vedere."

♥ AWARD (MIGLIOR FILM SENTIMENTALE)
1. Colpa delle stelle
2. Magic in the Moonlight
3. Resta anche domani
4. Barefoot
5. In Your Eyes

Tra le pellicole sentimentali, con Lei già premiato tra gli sci-fi e lasciato fuori benché potesse rientrare pure in questa categoria, che vi piaccia o meno è stato l'anno di Colpa delle stelle. Pollice su per quanto mi riguarda anche per la romcom retrò magica architettata da Woody Allen, per il melodrammone teen Resta anche domani, per il simpatico Barefoot e per il curioso indie movie con Zoe Kazan In Your Eyes.

"Questo premio è... okay!"

1, 2, 3 AAAZIONE (MIGLIOR ACTION)
1. Why Don’t You Play in Hell?
2. The Guest
3. Lucy
4. Divergent
5. 22 Jump Street

L'action più figo che mi è capitato di vedere quest'anno è stato il giapponese Why Don't You Play in Hell di Sion Sono. Uno spettacolo totale.


BIMBOMINKIA AWARD (MIGLIOR FILM ADOLESCENZIALE)
1. Palo Alto
2. Colpa delle stelle
3. The To Do List
4. White Bird in a Blizzard
5. Posh

Quello adolescenziale è un genere storicamente molto amato e sempre difeso qui su Pensieri Cannibali. Dopo un periodo un po' di crisi, c'è da dire che quest'anno le cose sono migliorate e qualcosa di interessante si è vista. Finita questa premesse, il premio va all'esordiente Gia Coppola con il suo primo promettentissimo lavoro sulle vite di un gruppo di adolescenti californiani, più per la precisione di Palo Alto.

"Evvai, abbiamo vinto un premio anche noi!"

AWARD DI CARTONE (MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE)
Si alza il vento

Non ho visto molte pellicole d'animazione quest'anno, ma per me tra le poche che ho guardato vince senza rivale alcuno Si alza il vento. Altroché Oscar alla carriera, questo premio cannibale sì che è il coronamento ideale per la splendida carriera di Hayao Miyazaki.

"Dove siamo finiti, in Noah?"
"No, eh!"

BRADIPO AWARD (MIGLIOR FILM DEL 2013 CHE HO GUARDATO SOLO NEL 2014)
1. The Act of Killing
2. Lo sconosciuto del lago
3. La leggenda di Kaspar Hauser
4. Frozen - Il regno di ghiaccio
5. Il paradiso degli orchi

Tra i film usciti nel 2013, me ne ero persi alcuni che erano dei veri gioiellini. E poi mi ero perso un vero e proprio capolavoro, una delle pellicole più devastanti che mi sia capitato di vedere di recente e non solo, The Act of Killing.


DOCUMENTAMI 'STA CIPPA AWARD (MIGLIOR DOCUMENTARIO)
The Act of Killing

Doppietta di premi, ritardatari ma più che meritati, per l'enorme documentario The Act of Killing. Alla notte degli Oscar l'anno scorso era stato battuto da 20 Feet From Stardom, quest'anno si rifà con l'Oscarrafone consegnato da Pensieri Cannibali. Più o meno l'onore è lo stesso.


GLI INVISIBILI AWARD (MIGLIOR FILM NON DISTRIBUITO NEI CINEMA ITALIANI)
1. The Guest
2. Big Bad Wolves
3. Why Don’t You Play in Hell?
4. Escape From Tomorrow
5. Housebound
6. The Babadook
7. Palo Alto
8. God Help the Girl
9. Short Term 12
10. Heart of a Lion

Ecco una decina di film non arrivati nei cinema italiani, ma che secondo me un'occhiata se la meritano tutta.

"Un'occhiata me la merito tutta.
Anche più di una!"

E ora un po' di premi tecnici, che se li danno quelli dell'Academy Awards, posso darli pure io.

PAUL AROID AWARD (MIGLIOR FOTOGRAFIA)
1. Under the Skin
2. Ida
3. Lei
4. A proposito di Davis
5. L'amore bugiardo - Gone Girl


HANNAH MONTATA AWARD (MIGLIOR MONTAGGIO)
1. L'étrange couleur des larmes de ton corps
2. Boyhood
3. Interstellar
4. Big Bad Wolves
5. L'amore bugiardo - Gone Girl


SCEMOGRAFIA AWARD (MIGLIOR SCENOGRAFIA)
1. Grand Budapest Hotel
2. The Zero Theorem
3. Why Don’t You Play in Hell?
4. 12 anni schiavo
5. Pee Mak


NON C'E' TRUCCO NON C'E' INGANNO AWARD (MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO)
1. American Hustle
2. Dallas Buyers Club
3. Solo gli amanti sopravvivono
4. We Are the Best!
5. The Wolf of Wall Street

"Guarda cosa mi sono fatto fare pur di vincere questo premio!"

USI E COSTUMI AWARD (MIGLIORI COSTUMI E ABITI)
1. Frank
2. American Hustle
3. Solo gli amanti sopravvivono
4. Yves Saint Laurent
5. CBGB

"Questo non è un costume. Il tuo è un costume!"

AFFETTI SPECIALI AWARD (MIGLIORI EFFETTI SPECIALI)
1. Interstellar
2. Edge of Tomorrow
3. RoboCop
4. X-Men - Giorni di un futuro passato
5. Guardiani della Galassia

"Un altro premio per me?
Bella lì!"

CANNIBAL AWARD (MIGLIOR POST DI PENSIERI CANNIBALI)
2. Lucy

Piccolo spazio auto celebrativo con la Top 10 dedicata ai post di Pensieri Cannibali che personalmente mi sono piaciuti di più. Tra la recensione orgasmica di Nymphomaniac e quella a percentuali di Lucy, si inserisce anche uno dei post che più hanno provocato una partecipazione popolare nella storia di questo blog, quello dedicato ai Film vergogna.

GOODBYES
Philip Seymour Hoffman
Robin Williams

Senza stare a fare una Top 10 delle morti più strazianti dell'anno, che mi rendo conto sarebbe un pochino macabra, in chiusura di questo post faccio il mio saluto a due straordinari attori che ci hanno lasciato nel corso del 2014.
Ciao grandi, ci si vede.
Il più tardi possibile, si spera.


E per quanto riguarda i premi di Pensieri Cannibali dedicati al meglio e al peggio del 2014 è tutto.
Tutto tutto?
Non esattamente. Domani vi aspettano ancora i risultati dei sondaggi dedicati alle preferenze di voi lettori del blog, dopodiché per i bilanci del 2014 è davvero tutto.
E anche quest'anno se lo semo levato dalle palle!

"Ma mannaggia! Pure qua per me è andata a finire come agli Oscar..."

24 commenti:

  1. A parte qualche cannibalata inguardabile, tutto sommato quasi quasi ci stanno, questi premi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai ti stai cannibalizzando sempre più.
      Mi spiace per te. ;)

      Elimina
  2. Ahaahahah, adoro questo post! Sono d'accordo su quasi tutti i premi...
    Ma quindi mi stai dicendo che dobbiamo tenere d'occhio Zac Efron?
    Il tuo post sui film vergogna l'ho adorato quanto quello sui programmi tv vergogna...
    Sono curiosa di sapere come sono andati a finire i sondaggi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il conteggio dei voti è finito.
      Presto arriverà il commento ai risultati... ;)

      Elimina
  3. IL GRANDE CAPO:Di Von Trier ho visto(si fa per dire)solo Melancholia,mi ha fatto passare la voglia di vedere mai qualsiasi altro suo film :P però chissà,se continuo a Pensierocannibalizzarmi prima o poi potrebbe piacermi!
    SEI UN COPIONE: ho odiato fortemente questo film,ma è davvero una bella sceneggiatura!
    IL DIVO:Matthew lo è,eccome.Se già lo lovvavo da giovane figaccione,adesso lo adoro per le interpretazioni in Dallas B.C. e True detective.Enorme.
    DONNA PRIMADONNA:bravissima la Pike,a rendere veramente odioso il suo disturbante personaggio.
    REGGIMOCCOLO:del favoloso Jared si parlava già qui su PC,non gli manca proprio niente,e come Rayon è fantastico.
    VORREI ESSERE LUI: Zac Efron è un bel proggettino,ma sinceramente gli preferisco il fascino ruvido di Fassbender ;)
    VORREI FARMI LEI:Eva Green.Ma resterà un sogno impossibile,temo XD
    LIMONATA: il bacio nello zucchero era piaciuto molto anche a me.Peccato che poi vada tutto a puttane.
    SEI PROPRIO UN ANIMALE:il mio personaggio preferito fra i guardiani.Grande Rocket!
    Quel che noto,leggendo gli altri premi,è che mi manca da vedere un fracco di roba che sembra imperdibile,tipo Lei,American Hustle e Alabama Monroe.Devo recuperarli assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre a Pensierocannibalizzarti, Vontrierizzati subito! ;)
      E recuperati anche gli altri films!

      Per Eva Green buona fortuna, ma la fila per farsela è parecchio lunga. :)
      Hai odiato L'amore bugiardo? Ma perché, è un film così adorabile...

      Elimina
    2. Per Eva Green sono disposta a tutto,anche a compiere svariati omicidi per accorciare la fila :P

      Elimina
  4. cioè ti sei autofatto una top ten dei tuoi post migliori? Ma vinci il primo premio modestia e piccolo ego 2014! :D

    RispondiElimina
  5. Praticamente ti mancano gran parte dei migliori film dell'anno. Quanto agli action, gioco metacinematografico a parte, The Raid 2 se lo pappa a Why don't you play in hell. Ma proprio a livello registico, una delle pellicole più esaltanti e creative degli ultimi 20 anni, infinitamente superiore al primo. Mai in nessun film d'azione c'è mai stata così tanta interazione con la scenografia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrò di recuperarlo quando sono in vena di action pesante.
      Cosa che però non mi capita molto spesso... :)

      Elimina
  6. Bellissimo post! Te lo commenterei nel dettaglio, ma è troppo lungo ahahah :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, è più lungo dei due Nymphomaniac messi insieme. :)
      Però mi spiaceva togliere qualche premio...

      Elimina
  7. No ma... quel Lars von Sarcazzo rovina tutto il post per me.
    Ma io sono Larsofoba, non ce la posso proprio fare. Per il resto andiamo d'accordo ! <3

    RispondiElimina
  8. che lavoraccio, ci ho messo un casino a leggerlo, chissà quanto a scriverlo!

    RispondiElimina
  9. Urca cosa mi ero persa!
    La serata degli Oscarrafoni sarebbe più lunga di quella degli Oscar e dei Golden Globe messi assieme :)
    Meglio commentare con un ben fatto :)

    RispondiElimina
  10. ?Ciao
    Avete bisogno di un prestito comodo alla vostra soddisfazione?
    Offriamo prezzi accessibili prestito @ tasso di interesse del 3% disponibile per locali
    e mutuatari internazionali.
    Siamo certificati, affidabile, affidabile, efficiente, veloce e dinamico
    e collaboriamo con i nostri clienti.
    Diamo fuori prestito a lungo termine da due a un massimo di 50 anni
    contattarci su Adamfred23@GMAIL.COM
    Adamfred2@outlook.com
    PRESTITO DOMANDA DI AMMISSIONE
    NOME: ................................
    GENERE: .........................
    STATO CIVILE:...........................
    CONTATTO INDIRIZZO: ................................
    CITTA '/ CAP: .................
    NAZIONE:.................
    ETA ': ............
    CONSUMO DI PRESTITO: ..............
    Durata di prestito: ...............
    REDDITO MENSILE:.............
    OCCUPAZIONE: ............
    Scopo del prestito: ...........
    Numero di telefono valido: .............
    FAX: ................
    Compila questo modulo e lo trasmette TORNA A
    Adamfred23@gmail.COM
    Adamfred2@outlook.com

    RispondiElimina
  11. ?Ciao
    Avete bisogno di un prestito comodo alla vostra soddisfazione?
    Offriamo prezzi accessibili prestito @ tasso di interesse del 3% disponibile per locali
    e mutuatari internazionali.
    Siamo certificati, affidabile, affidabile, efficiente, veloce e dinamico
    e collaboriamo con i nostri clienti.
    Diamo fuori prestito a lungo termine da due a un massimo di 50 anni
    contattarci su Adamfred23@GMAIL.COM
    Adamfred2@outlook.com
    PRESTITO DOMANDA DI AMMISSIONE
    NOME: ................................
    GENERE: .........................
    STATO CIVILE:...........................
    CONTATTO INDIRIZZO: ................................
    CITTA '/ CAP: .................
    NAZIONE:.................
    ETA ': ............
    CONSUMO DI PRESTITO: ..............
    Durata di prestito: ...............
    REDDITO MENSILE:.............
    OCCUPAZIONE: ............
    Scopo del prestito: ...........
    Numero di telefono valido: .............
    FAX: ................
    Compila questo modulo e lo trasmette TORNA A
    Adamfred23@gmail.COM
    Adamfred2@outlook.com

    RispondiElimina
  12. Ciao, io sono il signor kierian Johns MD. KIERIAN società di prestito. un prestatore di prestito privato e io sono qui per fare i vostri sogni di ottenere un prestito che si avvera. Avete bisogno di un prestito urgente? Avete bisogno di un prestito per pagare i debiti? Avete bisogno di un prestito per espandere probabilmente la vostra attività o iniziare la propria attività allora siamo qui per voi con un prestito di tasso di interesse basso a partire da 3% e si può ottenere un prestito di $ 1.000 a $ 500.000.000,00 e una durata massima prestito fino a 50
    years.So contattarci via email all'indirizzo: kierianloans@yahoo.com per ulteriori informazioni sul prestito.
    PRESTITO DOMANDA DI AMMISSIONE
    ================================
    Nome:...................
    Cognome:..................
    Contatto Indirizzo: .................
    Età: ..........................
    Genere: ....................
    Prossimo dei re: ...............
    Numero di telefono:..............
    Stato civile:.................
    Occupazione: ...............
    Posizione: .................
    reddito mensile:..............
    Ammontare del prestito:.................
    Scopo del prestito: ...............
    Durata di prestito: ....................
    Nazione:...................
    Valuta Paese: ..................
    Avete applicato per il prestito prima: ............
    capisci l'inglese:.................

    Attendo la tua cortese risposta,
    Signor kierian Johns.

    RispondiElimina
  13. Ciao, io sono la signora Mary Ann alfredo un prestatore di prestito privato che concede prestiti opportunità di tempo di vita. Avete bisogno di un prestito urgente per cancellare i debiti o avete bisogno di un prestito di capitale per migliorare il vostro business? Sei stato abbassato da banche e altri enti finanziari? Avete bisogno di un prestito di consolidamento o un mutuo? Non cercate oltre, perché siamo qui per tutti i vostri problemi finanziari in passato. Prendiamo in prestito fondi per le persone che hanno bisogno di assistenza finanziaria, che hanno un cattivo credito o che hanno bisogno di denaro per pagare le bollette, a investire in attività a un tasso del 2%. Voglio usare questo mezzo per informare che forniamo assistenza affidabile e beneficiario e saranno disposti a offrire un prestito. Così contattateci oggi via e-mail a: (maryannalfredo@outlook.com)

    RispondiElimina
  14. Ciao, io sono John Adams, un prestatore di prestito privato mi danno fuori prestito a coloro che sono nel bisogno di prestito, e coloro che vogliono avviare una nuova business.I concedono i prestiti personali, prestiti commerciali, prestiti agli studenti, prestiti società e di tutti tipi di prestiti, a tasso interesse del 2% a contatto oggi: adamsjohnloanfirm@hotmail.com

    RispondiElimina
  15. Noi lo chiamiamo un prestito firma, ma è davvero un prestito personale, che non richiede alcuna garanzia. Prestiti fino a $ 100.000 e di più, se si qualificano per qualsiasi cosa abbia a che fare! Otterrete il vostro denaro in fretta, e si avrà solo una piccola quota mensile a un tasso del 3% del vostro prestito. costantemente al suo indirizzo e-mail: (micro.finances220@gmail.com)

    RispondiElimina
  16. Hola ,
      Gracias por sus comentarios, quiero que sepas que no va a pagar nada antes de usted recibirá su préstamo de nosotros está bien,, esta empresa es sido impulsado por un banco más fuerte y estamos 100% seguros de que cualquier préstamo que se da a cabo está asegurado

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo marcogoi82@gmail.com